Home  »  Migliori telefoni   »   I migliori telefoni cinesi economici del 2019

I migliori telefoni cinesi economici del 2019

By | Gennaio 17, 2019

Questi sono i migliori telefoni cinesi economici 2019, una selezione di 11 buoni telefoni per meno di 400 euro che possono essere utilizzati per eseguire tutti i tipi di attività e, senza dover per forza scegliere un telefono di fascia alta. Xiaomi è la regina dei telefoni cinesi a buon mercato nel 2019, ma ci sono anche anche gli ottimi cellulari di Honor, o Meizu.



<< I migliori telefoni cinesi del 2019 >>

Il 2018 è stato un anno segnato da due cose. Il primo, la tacca. Il design che ha debuttato l’iPhone X, che ha “infettato” il resto dei produttori. Tuttavia, c’è stata anche un altra protagonista: l’industria cinese.

Quest’anno visto molti e buoni telefoni cinesi, è un po’ complicato dirvi quale sia il migliore di tutti: è chiaro che tutti hanno il loro candidato, ma considerando i pro e i contro di ogni cellulare, è difficile decidere.

Per questo, e per aiutarti un po’, ti portiamo un elenco dei migliori telefoni cellulari economici cinesi nel 2019. Cosa vogliamo dire con la parola ”economico”? Telefoni cellulari con buone specifiche inferiori ai 400 euro. E sì, ci sono ottimi cellulari cinesi per meno di 400 euro, preparati li stiamo per vedere qui sotto.

I migliori smartphone:

Xiaomi Mi A2 Lite, uno dei migliori telefoni economici del 2018

Abbiamo iniziato, come potrebbe essere altrimenti, con il re del 2018. E’ uno dei migliori telefoni cinesi. Il Mi A2 Lite ha praticamente lo stesso hardware del Mi A1, ma con un design rinnovato che include anche la famosa la tacca o sopracciglia o come la volete chiamare.

Lo schermo è buono ed è abbastanza ben calibrato, le fotocamere sono solventi e le prestazioni sono molto fluide. Il trucco? Android One. Cioè, è una versione pulita del sistema operativo che avrà aggiornamenti per due anni, e un altro anno dedicato agli aggiornamenti di sicurezza.

Xiaomi Mi A2 Lite
Schermo5.84 pollici 1.080 x 2.280
Fotocamera frontale5 Mpx f / 2.0
Fotocamera posteriore12 Mpx f / 2,2 + 5 Mpx f / 2,2
ProcessoreSnapdragon 625
Memoria RAM3 GB / 4 GB
Memoria interna32 GB / 64 GB
Batteria4.000 mAh
Sistema operativoAndroid 8.1 Oreo Android One
USBMicro USB

Il meglio di Xiaomi Mi A2 Lite? Il prezzo, per meno di 160 euro abbiamo quello che, forse, è uno dei telefoni più venduti dell’anno.

Honor 10

Questo Honor 10 è un telefono di alto livello e ha un prezzo cosi basso da far paura secondo le sue caratteristiche. Per meno di 340 euro abbiamo un cellulare completo. Ha una configurazione con doppia fotocamera che utilizza l’intelligenza artificiale e ci offre ottimi risultati.

Il Kirin 970 è lo stesso processore che monta il Huawei P20 con 4 GB di RAM, offre prestazioni spettacolari.

Honor 10
Schermo5.84 pollici 1.080 x 2.280
Fotocamera frontale24 Mpx f / 2.0
Fotocamera posteriore16 Mpx f / 1,8 + 24 Mpx f / 1,8 in bianco e nero
ProcessoreKirin 970
Memoria RAM4 GB / 6 GB
Memoria interna64 GB / 128 GB
Batteria3.400 mAh
Sistema operativoAndroid 8.1 Oreo EMUI
USBTipo C

Al momento costa 339 euro, non si tratta di uno dei migliori telefoni cinesi economici del 2019, ma se guardiamo le caratteristiche si tratta di un telefono di fascia alta.

Xiaomi Mi Max 3

Il suo nome dice tutto. È un grande cellulare … nel senso letterale della parola. Ha uno schermo spettacolare da 6,9 pollici. Ti ricordi i tablet da 7 pollici? Bene, è bello grande. Ha una doppia fotocamera, un sensore principale di 12 megapixel e un altro di 5 che funge da sensore di profondità.

Il cuore è uno Snapdragon 636 con 4 o 6 GB di RAM, più che sufficiente per riprodurre tutti i tipi di contenuti. E il consumo di contenuti è la funzione principale di questo cellulare.

Xiaomi Mi Max 3
Schermo6.9” 1.080 x 2.160
Fotocamera frontale8 Mpx f / 2.0
Fotocamera posteriore12 Mpx f / 1,9 + 5 Mpx Sensore di profondità
ProcessoreSnapdragon 636
Memoria RAM4 GB / 6 GB
Memoria interna64 GB / 128 GB
Batteria5.500 mAh
Sistema operativoAndroid 8.1 Oreo MIUI
USBType-C

Oggi è possibile acquistarlo per cieca 240€.

Honor Play

Totalmente diverso è l’Honor Play. Mentre il Mi Max 3 è più utile per consumare contenuti in formato video con il suo grande schermo, questo è buono anche per guardare i video, ma soprattutto è stato creato per giocare.

Il processore Kirin 970 è lo stesso che monta l’Honor 10, ma questo modello ha GPU Boost, una modalità ”performance”, per chiamarla in qualche modo, che dà un impulso alla GPU del dispositivo per potenziare il dispositivo quando si gioca.

Ha 4 e 6 GB di RAM e lo schermo è ben calibrato.

Honor Play
Schermo6.3”  1.080 x 2.340
Fotocamera frontale16 Mpx f / 2.0
Fotocamera posteriore16 Mpx f / 2,2 + 2 Mpx f / 2.4 Sensore di profondità
ProcessoreKirin 970
Memoria RAM4 GB / 6 GB
Memoria interna64 GB
Batteria3.750 mAh
Sistema operativoAndroid 8.1 Oreo EMUI
USBType-C

Possiamo scattare foto con questo cellulare? Sì, non è il suo punto di forza, ma è chiaro che possiamo anche divertirci a catturare immagini in ogni momento grazie al suo doppio sensore e all’uso dell’intelligenza artificiale. Possiamo comprarlo per 329 euro.

Pocophone F1

Dotato di uno schermo di 6,18 pollici Full HD+, alimentato dal miglior processore del 2018 – Snapdragon 845, con 6 o 8 GB di RAM e alimentato da una mega batteria da 4000 mAh, il Pocophone F1 crea invidia in chi ha acquistato un telefono da 800€, almeno in termini di prestazioni.

Anche la doppia fotocamera da 20 + 12 MP posteriore e una frontale da 5MP rendono top anche il reparto fotografico. Altre caratteristiche sono il riconoscimento facciale e il lettore di impronte digitali.

Tutto quello che ti aspetti oggi da un telefono per circa 320 euro.

POCOPHONE F1
SCHERMO6.18″ 1.080 x 2.246
FOTOCAMERA FRONTALE20 Mpx f / 2.0
FOTOCAMERA POSTERIORE12 Mpx f / 1,9 – 5 Mpx f / 2.0
PROCESSORESnapdragon 845
MEMORIA RAM6 GB / 8 GB
MEMORIA INTERNA64 GB / 128 GB / 256 GB
BATTERIA4.000 mAh
SISTEMA OPERATIVOAndroid 8.1 MIUI 10
USBType-C

Xiaomi Mi 8 Lite

Senza lasciare Xiaomi, dobbiamo menzionarne uno nuovo, il Mi 8 Lite. Come il Pocophone, il Mi 8 ha sorpreso tutti con il suo ottimo hardware ad un prezzo interessante verso la metà del 2018. Ora, l’azienda cinese ha lanciato due nuovi modelli. Il Mi 8 Pro e il Mi 8 Lite.

Secondo le specifiche, siamo di fronte a uno dei migliori telefoni cellulari cinesi del 2019. Nell’hardware, ci ricorda Xiaomi MI A2, ma questo ha MIUI come livello di personalizzazione di Xiaomi. Abbiamo uno Snapdragon 660 e 4/6 GB di RAM, più che sufficienti per far funzionare il sistema.


Xiaomi Mi 8 Lite
Schermo6,26 pollici 1,080 x 2,280
Fotocamera frontale24 Mpx
Fotocamera posteriore12 Mpx f / 1,9 + 5 Mpx f / 2,0 Sensore di profondità
ProcessoreSnapdragon 660
Memoria RAM4 GB / 6 GB
Memoria interna64 GB / 128 GB
Batteria3,350 mAh
Sistema operativoAnodroid 8.1 Oreo MIUI
USBType-C

Le fotocamere sono identiche a quelle del Pocophone, per questo le abbiamo messe insieme. Ora possiamo comprare il Mi 8 Lite per 329 euro sul sito ufficiale.

Xiaomi Redmi Note 5

Xiaomi Redmi Note 5

Siamo di fronte ad un altro re, insieme allo Xiaomi Mi A2, nella gamma media. Lo Xiaomi Redmi Note 5 ha un ampio schermo da 5,99 pollici con una buona risoluzione, un set di fotocamere posteriori che si comportano bene e una batteria da 4000 mAh.

E’ motorizzato con un ottimo Snapdragon 624 con 4 o 3 GB di RAM. Parlando in generale, è come il Mi A1, ma con MIUI e con uno schermo più grande.

Redmi Note 5
Schermo5.99″ 1.080 x 2.160
Fotocamera frontale5 Mpx
Fotocamera posteriore12 Mpx f / 2.2
ProcessoreSnapdragon 625
Memoria RAM4 GB / 3 GB
Memoria interna32 GB / 64 GB
Batteria4.000 mAh
Sistema operativoAndroid 8.1 Oreo MIUI
USBMicroUSB

Possiamo comprarlo con meno di 170 euro ed è un altro dei migliori telefoni cinesi dell’anno.

Honor 7C

Questo Honor 7C è uno dei migliori telefoni cellulari cinesi se stai cercando qualcosa di molto economico. E’ quello che fa parte della fascia più bassa in questa lista, ma è ottimo se dobbiamo usare WhatsApp, i social network … e poco altro. È strano, ma questo Honor ha un processore Qualcomm, e non HiSilicon, ed è lo Snapdragon 450, un processore abbastanza modesto.

3 o 4 GB di RAM completano l’hardware, anche se si tratta di un telefono cellulare così modesto, è dotato di una configurazione con doppia fotocamera, un sensore principale e un sensore secondario che funge da sensore di profondità.

Honor 7C
Schermo5,99 720 x 1,440
Fotocamera frontale8 Mpx f / 2.0
Fotocamera posteriore13 Mpx f / 2,2 Sensore di profondità 2 Mpx
ProcessoreSnapdragon 450
Memoria RAM3 GB / 4 GB
Memoria interna32 GB / 64 GB
Batteria3000 mAh
Sistema operativoAndroid 8.0 Oreo EMUI
USBmicroUSB

Per 155 euro questo Honor 7C, è un’ottima scelta … se non ti piace la tacca del Mi A2 Lite.

Due stranezze del 2017: Xiaomi Mi Mix 2 e Meizu Pro 7

Anche se si tratta di due dispositivi lanciati nel 2017, questo 2019 ha fatto crollare i loro prezzi e, inoltre, possono vantarsi di avere un design tra i più spettacolari. Lo Xiaomi Mi Mix 2, che è stato sostituito dal Mi Mix 2S con miglioramenti qua e là, e il recente Mi Mix 3, con il suo design con fotocamera a discesa tipo Oppo Finf X che attira molta attenzione, rimane uno dei telefoni cellulari più spettacolari dell’anno.

Xiaomi è riuscito a creare un dispositivo sottile con bordi impercettibili nella parte superiore e sui lati. Come? Posizionando la fotocamera per i selfie in basso.

Ha un processore Snapdragon 835 più che solvibile, accompagnato da 6 GB di RAM, che lo rendono uno di quei telefoni che, pur essendo anziano, possono fare ancora tutto quello che ci chiedete. La cosa negativa è che la sezione fotografica non è la migliore della lista, ma qualcosa doveva essere sacrificato.

Xiaomi Mi Mix 2
Schermo5.99″ 1.080 x 2.160
Fotocamera frontale5 Mpx f / 2.0
Fotocamera posteriore12 Mpx f / 2.0
ProcessoreSnapdragon 835
Memoria RAM6 GB / 8 GB
Memoria interna64 GB / 128 GB / 256 GB
Batteria3.400 mAh
Sistema operativoAndroid 8.1 Oreo MIUI
USBType-C

Costa ancora 399 euro, anche perché è ancora un buon dispositivo.

Meizu Pro 7

Un altro di quei telefoni che attirano l’attenzione è il Meizu Pro 7. Come il Mi Mix 2, è ancora unico (beh, quasi) grazie al suo design. E cioè, questo telefono ha uno schermo modesto sul davanti … e un altro secondario per alcune notifiche accanto al modulo della doppia fotocamera (dietro).

Il processore Mediatek non è il migliore della lista, dal momento che è un SoC che non è il più raccomandato (se abbiamo uno Snapdragon o un Kirin dopo, ovviamente), ma con i suoi 4 GB di RAM si muove in modo fluido. Android 7 Nougat (l’altro grande successo).

Meizu Pro 7
Schermo5.2” 1.080 x 1.920
Fotocamera frontale16 Mpx f / 2.0
Fotocamera posterioreDual 12 Mp f / 2.0
ProcessoreMediatek Helio P25
Memoria RAM4 GB
Memoria interna64 GB / 128 GB
Batteria3000 mAh
Sistema operativoAndroid 7 Nougat
USBType-C

Possiamo acquistare Meizu Pro 7 per circa 300 euro.

Xiaomi Mi A2, il miglior cellulare economico del 2018

A differenza del PocoPhone F1, qui Xiaomi non cerca le migliori prestazioni al miglior prezzo, ma il miglior rapporto qualità / prezzo, che è un concetto diverso. Xiaomi Mi A2 è un telefono di fascia media, ma ad un ottimo prezzo, adesso costa poco meno di 200 euro.

Ha uno schermo Full HD da 6 pollici con il versatile processore Snapdragon 660, 4 o 6 GB di RAM e una doppia fotocamera da 20 +12 MP, con cui scatti foto di una qualità ben superiore al costo che è venduto. E’ molto buona anche la sua fotocamera per selfie di 20 MP e apertura f / 2.2.

Ultimamente è stato aggiornato con Android 9.0 Pie… costa più o meno 180€.

XIAOMI MI A2
SCHERMO5.99″ – 1.080 x 2.160
FOTOCAMERA FRONTALE20 Mpx f / 2.2
FOTOCAMERA POSTERIORE12 Mpx f / 1,8 – 20 Mpx f / 1,8
PROCESSORESnapdragon 660
MEMORIA RAM4 GB / 6 GB
MEMORIA INTERNA32 GB / 64 GB / 128 GB
BATTERIA3000 mAh
SISTEMA OPERATIVOAndroid 9.0 Pie One
USBType-C

 


Author: Morgana Presi

Mi chiamo Morgana e non sono una fata. Scrivo di tanto in tanto per Guidesmartphone.net articoli che parlano di tecnologia. Mi piace scrivere di smartphone. Nella vita studio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.