Il 14 gennaio, il supporto per Windows 7 finirà, cosa fare

By | Dicembre 11, 2019

La fine di una delle versioni più popolari di Microsoft si sta avvicinando ed è tempo di aggiornarsi. Microsoft ha annunciato alcuni mesi fa che, il 14 gennaio, il supporto per Windows 7 finirà, e si assicurerà che tu lo sappia con un annuncio gigante sul desktop.

Tutti i sistemi operativi, per quanto buoni possano essere, devono “morire” a un certo punto. Windows 7 ha già ben 10 anni è stato sostituito da entrambe le versioni di Windows 8 (che non è durato a lungo) e da Windows 10, che è il presente e il futuro di Redmond.

La fine del supporto di un sistema operativo significa che, ufficialmente, i responsabili non pubblicheranno più aggiornamenti di alcun tipo. Per Windows 7 ci vuole un po’ di tempo senza aggiornamenti importanti (normale, d’altra parte), ma gli aggiornamenti di sicurezza non saranno più rilasciati.

Leggi cosa fare: Windows 7: come migrare a Windows 10 gratuitamente prima che sia troppo tardi?

Cioè, i computer con Windows 7 non smetteranno di funzionare, ma saranno molto più vulnerabili al malware, in particolare il più attraenti per i criminali informatici, il ransomware.

Molti terminali, specialmente negli uffici e nelle istituzioni pubbliche, utilizzano computer con sistemi operativi obsoleti collegati alla rete ed è un parco giochi ideale per il malware.

Microsoft vuole che aggiorni Windows 7 a Windows 10 e, come leggiamo su The Verge, la società ora lancerà avvisi a schermo intero per provare a farti passare ad una versione aggiornata di Windows.


In particolare, la notifica a schermo intero dirà  Il PC Windows 7 non è supportato“. È qualcosa che inizieremo a vedere su computer obsoleti a partire dal 15 gennaio, appena un giorno dopo la fine del supporto ufficiale.

Questa notifica sarà attiva fino a quando non interagiremo con essa e ci saranno tre opzioni per eliminarla: ricordamelo più tardi, scopri di più (in pratica, che il PC non è protetto) o non ricordarmelo di nuovo.

Quindi, sai che se non hai aggiornato il tuo PC con Windows 7, dovrai farlo per avere un computer più sicuro, sennò dovrai vedere la notifica a schermo intero.

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.