Il 4G non funziona sul tuo telefono, che puoi fare

Il 4G non funziona sul tuo telefono, che puoi fare

Hai problemi con il funzionamento del 4G sul tuo cellulare? Scopri tutte le soluzioni a cui possiamo ricorrere se ci troviamo in questa situazione. La guida è possibile applicarla a tutti i telefoni di tutte le marche, come Samsung, Xiaomi, Huawei, Honor, LG, Sony e altri. Una situazione che probabilmente abbiamo riscontrato in alcune occasioni è che il 4G sul nostro telefono Android non funziona correttamente. In alcuni casi potrebbe proprio non funzionare. 


Un problema piuttosto fastidioso, la cui origine può essere determinata da varie cause, così come la soluzione, anch’essa difficile da trovare. Ti mostriamo una serie di soluzioni che possiamo provare a mettere in atto se riscontriamo problemi con il 4G sul nostro telefono Android. Il 4G sul telefono potrebbe non funzionare o non essere fluido, ci sono soluzioni che possono aiutare a risolvere questo problema senza ricorrere al supporto del nostro operatore.

Modalità aereo

Una delle soluzioni più semplici a cui possiamo ricorrere in questo caso è l’attivazione e la disattivazione della modalità aereo. Se stiamo avendo problemi con il 4G, l’attivazione della modalità aereo per un paio di secondi e poi la sua disattivazione ci aiuterà a risolvere questo fastidioso malfunzionamento o problema con il 4G. Possiamo attivare questa modalità nelle impostazioni rapide in Android. È la soluzione che di solito funziona meglio. E’ quasi normale dopo aver provato questa soluzione che tutto torni a funzionare normalmente. È la prima cosa che possiamo provare quando il 4G non funziona sul tuo telefono.

Riavvia il telefono

Un’altra soluzione molto classica in questo tipo di situazione, che ha dimostrato la sua efficacia in più di un’occasione. Ci sono momenti in cui si verificano errori nei processi in esecuzione su Android, che potrebbero causare problemi con il funzionamento del 4G. Il riavvio del dispositivo porrebbe fine a tali problemi e gli consentirebbe di funzionare normalmente.


Il modo per riavviare un telefono Android è lo stesso su tutti i modelli. Teniamo premuto il pulsante di spegnimento per alcuni secondi, fino a quando sullo schermo compaiono diverse opzioni, una delle quali è quella di riavviare. Lo premiamo e non ci resta che attendere il riavvio normale del telefono. Non appena il telefono si è riavviato e ha caricato il sistema operativo dovremmo vedere che il 4G funziona di nuovo.

Verificare che venga utilizzata la rete corretta

Forse il problema ha origine nel fatto che stiamo usando un tipo di rete che non è quella appropriata, per esempio abbiamo scelto 3G o 2G anziché 4G. Ciò significa che non siamo in grado di usare la rete 4G. Accertiamoci di utilizzare il giusto tipo di rete, è molto importante. Dal momento che potrebbe essere la soluzione. I passaggi per verificare sono:

  • Apri le impostazioni di Android.
  • Vai su Wireless e reti (il nome può cambiare a seconda del livello).
  • Fai clic su Reti mobili.
  • Immettere l’opzione Tipo di rete preferito.
  • Scegli 4G / 3G / 2G.

È raro che questa opzione non sia attivata sul dispositivo, ma potrebbe essere stato per errore che hai attivato un’altra opzione. Quindi controllare questa scheda non fa male, poiché è una soluzione semplice, che farà funzionare di nuovo il 4G sul dispositivo e possiamo dire addio a questo errore.

Controlla la scheda SIM

Altre volte, il problema è con la scheda SIM. Ci sono due possibilità a questo proposito, che la SIM sia stata posizionata in modo errato nel suo slot, il che sta causando problemi con il 4G, che non funziona bene o che è stata inserita in uno slot che non è configurato per il 4G. Queste sono due cause molto comuni che potrebbero spiegare questo problema. Pertanto, dovremmo verificare se la SIM è stata posizionata correttamente nel suo slot (specialmente nei modelli un po’ più vecchi potrebbero esserci più problemi al riguardo). 

Il problema di aver inserito la SIM nello slot sbagliato è qualcosa che può facilmente accadere nei modelli Dual SIM. Posizionare la scheda nello slot disabilitato nelle impostazioni del telefono. Modificandolo nello slot corretto si risolverebbe il problema. A seconda del problema, una volta che la scheda SIM è stata collocata nello slot corretto e nella posizione corretta, il 4G dovrebbe funzionare di nuovo sul dispositivo.

Ripristina le impostazioni di connessione

Se nessuna delle opzioni precedenti ha dato il risultato desiderato, possiamo optare per una misura un po’ più drastica, che è quella di ripristinare le impostazioni di rete del telefono. È un metodo che può aiutarci molte volte, per eliminare una possibile configurazione errata che sta facendo sì che il 4G non funzioni bene o non funzioni su Android. Questo ti riporta alla configurazione iniziale delle impostazioni di rete sul telefono. I passaggi da seguire sono:

  • Apri le impostazioni del telefono.
  • Accedi alla sezione Sistema (può cambiare su altri telefoni).
  • Apri l’opzione Ripristina.
  • Seleziona l’opzione Ripristina impostazioni di rete.
  • Tocca Ripristina impostazioni di rete.
  • Attendere il completamento del processo.

Per completare il processo ci vogliono un paio di minuti. Di conseguenza, 4G dovrebbe già funzionare senza problemi sul nostro telefono Android.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*