Il Chromebook non si collega alla stampante: come risolvere

By | Marzo 11, 2020
Il Chromebook non si collega alla stampante:

Le stampanti hanno fatto molta strada da aggeggi costosi e complicati ad accessori snelli e convenienti per quasi tutti i proprietari di computer. Tuttavia, per quanto sia bello acquistare una stampante e disimballarla, non riuscire a collegarla a un Chromebook può sembrare piuttosto deludente. Ci sono molte cose che puoi provare, però. Diamo un’occhiata all’articolo qui sotto.

Come installare Play Store sui Chromebook

CONNETTI LA TUA STAMPANTE A INTERNET

Anche le stampanti possono connettersi a Internet al giorno d’oggi. Se il tuo è in grado di connettersi a una rete cablata o wireless, è importante farlo prima.

  1. Accendi la stampante.
  2. Collegala alla tua rete domestica. 
    Nota: assicurarsi di consultare il manuale dell’utente della stampante per vedere come collegarlo a Internet.
  3. Accedi al Chromebook e collegalo alla stessa rete della tua stampante. Altrimenti non sarai in grado di collegarli.
  4. Quindi, fai clic sull’ora nell’angolo in basso a destra dello schermo.
  5. Apparirà una finestra. Seleziona le impostazioni. Si trovano nella parte superiore della finestra e sono rappresentati con un’icona a forma di ingranaggio.
  6. Scorri fino in fondo e scegli “Avanzate”.
  7. Questo espanderà le impostazioni. Trova la sezione “Stampa” e vai su “Stampanti”.
  8. Fare clic sul pulsante “Aggiungi stampante”.
  9. Trova la tua stampante nell’elenco dei dispositivi e fai clic sul pulsante “Aggiungi”.

Se la tua stampante non riesce a connettersi al Wi-Fi, ma la tua rete funziona correttamente, prova a spegnere e riaccendere la stampante. In alternativa, puoi provare a ripristinare nuovamente la tua rete wireless.

CONNETTI LA TUA STAMPANTE SENZA INTERNET

Se desideri connettere la tua stampante al Chromebook senza utilizzare Internet, puoi saltare il passaggio in cui la colleghi alla rete domestica. Inizia facendo clic sull’ora sullo schermo del Chromebook e procedi con il metodo descritto nella sezione precedente.

  1. Accedi al Chromebook se non l’hai già fatto e fai clic sull’ora nell’angolo in basso a destra dello schermo.
  2. Apri le impostazioni.
  3. Fare clic sul pulsante “Avanzate” per espanderle.
  4. Nella sezione “Stampa”, seleziona “Stampanti”.
  5. Fare clic sul pulsante “Aggiungi stampanti vicine” per aggiungere rapidamente una stampante. Se non vedi la tua stampante nell’elenco, scegli “Aggiungi manualmente”.
  6. Digita le informazioni richieste sulla stampante: dai un nome alla tua stampante e digita il suo indirizzo IP nel campo “Indirizzo”. Il protocollo più comune è “IPP”, quindi prova prima. In genere, la coda è “ipp / print”.
  7. Infine, fai clic su “Aggiungi”.
  8. Se il tuo Chromebook non supporta la stampante, segui i passaggi indicati nei file PPD e nella configurazione della stampante. Il Chromebook ti chiederà di scegliere il produttore e il numero di modello della stampante. Controllare l’etichetta della stampante o il manuale dell’utente per queste informazioni.
  9. Se la tua stampante non è completamente supportata, puoi seguire il percorso di installazione avanzata. Sfoglia le informazioni sulla stampante per “emulazione” o “linguaggio della stampante”. Successivamente, seleziona l’opzione “Generico”. Infine, fai clic sul pulsante “Aggiungi”.

Nota: se il problema persiste, trovare il file PPD (PostScript Printer Description). Seguendo i passaggi precedenti, vedrai l’opzione “O specifica la tua stampante PPD” e una casella accanto ad essa. Ecco dove si trova il pulsante “Sfoglia”. Fai clic su di esso, trova il PPD corrispondente e scegli “Apri”.

AGGIORNA IL TUO CHROMEBOOK

Il Chromebook potrebbe rifiutarsi di collaborare perché non aggiorni il sistema operativo da un po’ di tempo.

Se il Chromebook è impostato per scaricare automaticamente gli aggiornamenti, verrà visualizzata una notifica di “Aggiornamento” seguita da una freccia rivolta verso l’alto nell’angolo in basso a destra dello schermo. Fare clic su di esso e selezionare “Riavvia per aggiornare” per completare il processo di installazione. Il Chromebook si riavvierà quindi.

CONTROLLA MANUALMENTE GLI AGGIORNAMENTI

  1. Fai clic sull’ora e inserisci le Impostazioni.
  2. Fai clic sulle tre linee orizzontali nell’angolo in alto a sinistra.
  3. Scegli “Informazioni su Chrome OS”.
  4. Seleziona “Controlla aggiornamenti”. Se un aggiornamento è disponibile, inizierà l’installazione automaticamente.
  5. Il pulsante “Riavvia” verrà visualizzato al posto del pulsante precedente dopo l’installazione dell’aggiornamento. Fare clic su di esso per completare il processo di installazione e riavviare il Chromebook.

PROBLEMI RELATIVI ALLA STAMPANTE CONNESSA

Se sei riuscito a connettere la tua stampante, ma continua a non funzionare come dovrebbe, c’è un’altra cosa che puoi provare.

  1. Nell’angolo in basso a destra dello schermo, fai clic sull’ora.
  2. Seleziona l’icona a forma di ingranaggio per aprire le Impostazioni.
  3. Scorri verso il basso e scegli “Avanzate”.
  4. Vai alla sezione “Stampa” e seleziona “Stampanti”.
  5. Cerca il nome della tua stampante e fai clic sul pulsante “Altro” (i tre punti). Da lì, seleziona “Modifica”.
  6. Vedi se hai scritto male una parte delle informazioni della stampante. Se non ci sono errori di battitura, rimuovere la stampante e aggiungerla di nuovo. Per fare ciò, fai clic su “Altro” e seleziona “Rimuovi”.
  7. Quindi, impostala di nuovo.

STAMPA UNA PAGINA

Se hai collegato correttamente la tua stampante, l’unica cosa che rimane è testarla. Questo viene fatto stampando la prima pagina.

  1. Premi Ctrl + P durante la visualizzazione di un documento.
  2. Cerca la sezione “Destinazione” e fai clic sul pulsante freccia giù accanto ad essa.
  3. Scegli “Vedi altro …”
  4. Seleziona la tua stampante. Se non viene visualizzato nell’elenco delle stampanti, fai clic su “Gestisci”.
  5. Infine, fai clic sul pulsante “Stampa”.

PREPARA LA TUA CARTA

Se il tuo Chromebook non riesce a connettersi alla tua stampante, non ti preoccupare, ci sono numerose soluzioni. Assicurati di applicarle in successione. Se non funziona nulla, puoi sempre chiedere aiuto al produttore della stampante.

Come sta andando la tua stampante? Forse conosci un metodo che ci è sfuggito? Facci sapere cosa ne pensi nei commenti qui sotto.

Come stampare da Chromebook

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.