Touchscreen non funziona, come recuperarlo

By | Agosto 4, 2020
Il display del mio telefono non funziona, cosa posso fare

Il touchscreen non funziona, cosa posso fare. Il display del tuo telefono ha smesso di funzionare o non risponde? Scopri cosa puoi fare per risolvere questo problema sul tuo telefonino. La guida è possibile applicarla a tutti i telefoni di tutte le marche, come Samsung, Xiaomi, Huawei, Honor, LG, Sony e altri.

Lo schermo del nostro telefono Android è qualcosa di essenziale che usiamo costantemente. In genere, tocchiamo lo schermo del telefono centinaia di volte al giorno. Pertanto, non sorprende che il display sia uno dei componenti che si guasta molto spesso, ed è una delle grandi paure degli utenti di tutto il mondo, per il suo costo.

Touchscreen non funziona, come recuperarlo

Il fatto che lo schermo di un telefono Android smetta di funzionare o non risponda può avere diverse cause. Non deve sempre essere un problema hardware; pertanto, se il touchscreen non funziona o dà problemi, abbiamo a disposizione diverse soluzioni.

1. Riavvia il telefono

È una delle azioni più tipiche che devono essere provate per prime. Come abbiamo detto, è possibile che questo errore non abbia origine da un problema hardware, ma che alcuni processi potrebbero causare problemi (è stato bloccato). 

Il riavvio del telefono terminerà tutti questi processi; dovrebbe riportare tutto alla normalità. Dobbiamo tenere premuto il pulsante di spegnimento per alcuni secondi fino a quando l’opzione di riavvio appare sullo schermo, su cui premeremo. 

Se il tuo telefono Android non può farlo perché lo schermo non risponde, ci sono cellulari in cui il dispositivo si riavvia anche se tieni premuto il pulsante per un lungo periodo. Ciò ti consentirà di riavviare completamente il telefono.

2. Come usare la modalità provvisoria su Android

Un modo per scoprire l’origine dei problemi dello schermo è utilizzare la modalità provvisoria: se in questa modalità siamo in grado di utilizzare lo schermo del telefono, allora possiamo affermare con una certa sicurezza che è colpa di alcune app installate. 

Ecco perché un buon modo per capire la possibile origine di questo problema. La modalità provvisoria è essenziale nel sistema operativo, e può essere attivata in modo semplice. Segui questi passaggi per avviare il tuo telefono in Modalità provvisoria.

3. Diagnostica dello schermo su Android

Nel Play Store ci sono molte applicazioni che offrono una diagnosi dello schermo del telefono. Possono aiutarci a conoscere in modo preciso qual’è la colpa o l’origine del problema. Esistono diverse opzioni, anche se forse la migliore è Display Tester

L’applicazione eseguirà una serie di test sul telefono per determinare quali sono i problemi del display. Ha la capacità di rilevare tutti i tipi di guasti, dalla masterizzazione o burn-in a pixel morti, lo stato del multitouch e molti altri. 

Quindi è uno strumento molto completo quando si cercano dei difetti che ci riguardano. A seconda dei risultati ottenuti da questo test, saremo in grado di sapere qual è il prossimo passo che dobbiamo compiere. 

Display Tester è un’applicazione che possiamo scaricare gratuitamente sul nostro telefono Android. Esiste una versione a pagamento, ma per testare e scoprire se c’è un bug la versione gratuita è sufficiente.

4. Rimuovi la protezione dello schermo

La protezione dello schermo viene utilizzata per evitare che lo schermo del nostro telefono Android venga danneggiato in caso di urti o cadute, sebbene potrebbe essere la causa del display che non funziona. Se abbiamo eseguito un test sullo schermo e non è emerso nulla di strano, dobbiamo rimuovere questa protezione per verificare se i problemi sono stati risolti.

Ci sono momenti in cui notiamo anche che la risposta dello schermo è lenta o debole. Rimuovere questa protezione è sempre un’opzione da considerare. Anche se lo schermo non funziona ancora correttamente, abbiamo escluso un altro possibile sospetto.

5. Migliora la latenza dello schermo se il touch screen non funziona

È possibile che lo schermo del tuo telefono Android non sia danneggiato, ma che la risposta che dà sia lenta o debole. In questo caso, può essere utilizzata un’applicazione per migliorare il tempo di risposta o la latenza. È una soluzione che può darci il risultato desiderato; oltre ad essere abbastanza facile da usare.

Un’applicazione che possiamo usare è Touchsreen Repair. L’app ci chiederà di premere più volte in diversi punti dello schermo per ottenere dati sul tempo di risposta. Al termine, Touchsreen Repair regola la latenza per migliorare i tempi di risposta.

Questa applicazione è di aiuto per molti utenti, anche se il suo funzionamento dipende in parte dalla marca del telefono Android. L’applicazione può essere scaricata gratuitamente sul telefono. Esiste una versione a pagamento, ma la versione gratuita è più che sufficiente.

6. Usa il controllo vocale

Se lo schermo del telefono Android funziona, sebbene notate che non funziona al 100%, possiamo ridurne l’uso tramite il controllo vocale. La presenza di assistenti come Google Assistant o Bixby ci consente di eseguire tutti i tipi di funzioni sul dispositivo in modo da non dover toccare lo schermo con la stessa frequenza di prima.

Saremo in grado di controllare determinate azioni con la voce, soprattutto ora che Google Assistant sta guadagnando presenza e funzioni nel sistema operativo. Ciò facilita chiaramente l’uso dei comandi vocali su Android; quindi può essere una soluzione temporanea, almeno fino alla riparazione del telefono.

7. Touch screen impazzito? Ripristinalo o portalo a riparare!

Leggi come: Come ripristinare un telefono Android

Se nulla ha funzionato e la fonte del problema sullo schermo non è ancora del tutto chiara, allora è tempo di ricoverarlo. Se il cellulare è in garanzia, forse non ti tocca pagare niente, se l’origine del danno non è dovuta a una caduta o una forte botta.

Nel caso in cui non sia coperto da garanzia, dobbiamo tenere conto dell’età del telefono e del costo di tale riparazione, poiché in alcuni casi potrebbe essere perfino più economico acquistare un nuovo telefono Android.

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.