Il Galaxy A20e si è bloccato sul logo Samsung e non si avvia. Ecco la soluzione.

By | Agosto 27, 2019
Il Galaxy A20e si è bloccato sul logo Samsung e non si avvia

Quando uno smartphone come il Samsung Galaxy A20e si blocca sul logo Samsung e non vuole più avviarsi, puoi sempre aspettarti che sia un problema con il firmware. Più spesso, questo problema si verifica dopo un aggiornamento del firmware, ma potrebbe anche verificarsi senza una ragione o una causa apparente. Ci sono momenti in cui alcuni servizi si bloccano provocando il riavvio del telefono e restano bloccati sul logo Samsung. Ma non preoccuparti perché questo problema è sicuramente risolvibile.


Samsung Galaxy A20ee non si connette al WiFi. Ecco la soluzione.

In questo post, ti guiderò nella risoluzione dei problemi del tuo Galaxy A20e che si è bloccato sul logo Samsung e non si avvia più. Cercheremo di prendere in considerazione ogni possibilità e di escluderle una dopo l’altra fino a quando non saremo in grado di determinare qual è il problema e speriamo di essere in grado di risolverlo.

Quindi, se sei uno dei proprietari di questo dispositivo e sei attualmente infastidito da un problema simile, continua a leggere poiché questo articolo potrebbe essere in grado di aiutarti in un modo o nell’altro.

Prima di passare alla risoluzione dei problemi, se ti capita di trovare questo post mentre cerchi una soluzione a un problema diverso, visita la nostra pagina delle guide di aiuto Galaxy A20e perché abbiamo già risolto alcuni dei problemi più comuni con questo dispositivo.

Potremmo aver già pubblicato articoli che potrebbero aiutarti a risolvere il tuo problema. Trova problemi simili ai tuoi e sentiti libero di utilizzare le nostre soluzioni.

Risoluzione dei problemi Galaxy A20e che si è bloccato sul logo Samsung

Il problema è che non sarai in grado di creare una copia o un backup dei tuoi file e dati semplicemente perché il dispositivo non può più avviarsi correttamente. Ma la cosa buona è che si accende ancora e puoi sempre fare qualcosa al riguardo.

Tuttavia, dobbiamo essere molto scrupolosi nella risoluzione dei problemi in modo da poter provare a risolvere questo problema senza perdere file e dati. Detto questo, ecco cosa devi fare:

Prima soluzione: prova ad avviare il Galaxy A20e in modalità provvisoria

È sempre possibile che un’app o alcune di esse abbiano innescato un problema con il firmware che ha provocato un problema come questo.

In tal caso, sarai in grado di avviare il telefono in modalità provvisoria considerando il fatto che la maggior parte delle volte, le app di terze parti sono la causa di un problema come questo. Ecco come riavviare il telefono in modalità provvisoria utilizzando i pulsanti hardware:

  1. Spegni il dispositivo.
  2. Tenere premuto il tasto di accensione oltre la schermata del nome del modello che appare sullo schermo.
  3. Quando SAMSUNG appare sullo schermo, rilasciare il tasto di accensione.
  4. Immediatamente dopo aver rilasciato il tasto di accensione, tenere premuto il tasto Volume giù.
  5. Continua a tenere premuto il tasto Volume giù.

Se l’avvio in modalità provvisoria ha esito positivo, il telefono visualizzerà il testo “Modalità provvisoria” nell’angolo in basso a sinistra dello schermo e dovresti essere in grado di usarlo normalmente. In questo caso, prova a creare un backup dei tuoi file e dati importanti, quindi prova a riavviare il telefono in modalità standard.

Se l’avvio in modalità standard non viene eseguito e il tuo Galaxy A20e rimane bloccato sul logo Samsung, prova a riavviarlo in modalità provvisoria, quindi esegui il ripristino delle impostazioni di fabbrica dal menu Impostazioni.

D’altra parte, se il tuo telefono non è riuscito ad avviarsi in modalità provvisoria, passa alla soluzione successiva.

Seconda soluzione: avviare il Galaxy A20e in modalità di ripristino

Se il tuo Galaxy A20e non si avvia in modalità provvisoria, dovresti provare a avviarlo in modalità di ripristino.

Questa modalità è considerata sicura per i dispositivi Android perché anche se il telefono presenta un grave problema relativo al firmware, purché il firmware non sia stato modificato, dovrebbe essere comunque in grado di avviarsi in modalità di ripristino. Ecco come fare con il tuo Galaxy A20e:

  1. Spegni il dispositivo.
  2. Tieni premuti i tasti Volume su Accensione .
  3. Quando viene visualizzato il logo Galaxy A20e, rilasciare tutti e tre i tasti.
  4. Il tuo Galaxy A20e continuerà ad avviarsi in modalità di ripristino. Quando viene visualizzata una schermata nera con testi blu e gialli, procedere al passaggio successivo.

Supponendo che il tuo telefono abbia raggiunto la schermata nera con testi blu su di esso, significa che è stato avviato correttamente in modalità di ripristino. In questo caso, dovresti fare quanto segue per provare a risolvere il problema cancellando la partizione della cache:

  1. Premere il tasto Volume giù più volte per evidenziare la partizione della cache cancellata.
  2. Premere il tasto di accensione per selezionare.
  3. Premere il tasto Volume giù per evidenziare , quindi premere il tasto di accensione per selezionare.
  4. Al termine della cancellazione della partizione della cache, il sistema Riavvia ora viene evidenziato.
  5. Premere il tasto di accensione per riavviare il dispositivo.

Se continua a non avviarsi dopo aver cancellato la partizione della cache, provare a riavviarlo nuovamente in modalità di ripristino e quindi ripristinare le impostazioni di fabbrica. Ecco come:

  1. Spegni il dispositivo.
  2. Tieni premuti i tasti Volume su Accensione .
  3. Quando viene visualizzato il logo Galaxy A20e, rilasciare tutti e tre i tasti.
  4. Il tuo Galaxy A20e continuerà ad avviarsi in modalità di ripristino. Quando viene visualizzata una schermata nera con testi blu e gialli, procedere al passaggio successivo.
  5. Premere più volte il tasto Volume giù per evidenziare “cancella dati / ripristino delle impostazioni di fabbrica”.
  6. Premere il tasto Power per selezionare.
  7. Premere il tasto Volume giù fino a evidenziare “Sì”.
  8. Premere il tasto Power per selezionare e avviare il ripristino totale.
  9. Al termine del ripristino generale, viene evidenziato “Riavvia il sistema ora”.
  10. Premere il tasto di accensione per riavviare il dispositivo.

Ancora una volta, fintanto che il firmware non è stato modificato, dovresti comunque essere in grado di avviare correttamente il telefono eseguendo il ripristino principale tramite la modalità di ripristino.

Tuttavia, se il problema persiste anche dopo aver eseguito questa procedura, è tempo di riportarlo al negozio di assistenza in modo che un tecnico possa controllarlo.

Speriamo di essere stati in grado di aiutarti a riparare il tuo Galaxy A20e che è rimasto bloccato sul logo Samsung e non si avvia più. Ti saremmo grati se ci aiutassi a spargere la voce, quindi per favore condividi questo post se lo hai trovato utile. Grazie mille per la lettura!

Samsung Galaxy A20ee si è bloccato sullo schermo nero

Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.