Il Galaxy Note 20 Ultra sarebbe equipaggiato con Snapdragon 865+ e una nuova S Pen

By | Giugno 20, 2020
Galaxy Note 20 Ultra

Diverse funzionalità di Galaxy Note 20 Ultra o Galaxy Note 20+ vengono rivelate in una nuova fuga di notizie. Lo smartphone sarebbe uno dei primi ad essere alimentato dal Soc Snapdragon 865+. Avrebbe anche un nuovo schermo LTPO che consuma meno energia e una S Pen migliorata. Facciamo il punto delle ultime notizie.

Come l’anno scorso, la serie Galaxy Note dovrebbe essere composta da due modelli: uno standard Galaxy Note 20 e uno grande formato Note 20 Ultra. I nomi Galaxy Note 20 Ultra e Galaxy Note 20+, che hanno alimentato le voci per alcune settimane, si riferiscono a un singolo modello.

Con le ultime notizie, ci stiamo quindi spostando verso una nomenclatura ispirata alla serie S20. Ciò è confermato dal leaker Ice Univerce la cui ultima pubblicazione rivela una serie di dettagli sulle caratteristiche di quello che ora dovrebbe essere chiamato Galaxy Note 20 Ultra.

Snapdragon 865+ sul Galaxy Note 20 Ultra

Questa è una delle più grandi novità di questa fuga di notizie. Qualcomm ripeterà l’esperienza dello Snapdragon 855+ che si trova nel cuore di molti smartphone di fascia alta rilasciati nella seconda metà del 2019. Uno Snapdragon 865+ è in programma e il Galaxy Note 20 Ultra sarebbe il primo a riceverlo. Per gli utenti europei, sarà piuttosto il nuovo Exynos 992 inciso in 6 nm.

Ice Universe annuncia anche nuove funzionalità in termini di sensori fotografici, ma anche S Pen, senza entrare nei dettagli. Tuttavia, sappiamo che il Galaxy Note 20 Ultra sarà dotato di un sensore fotografico quadruplo con un modulo principale da 108 megapixel, lo stesso che troviamo all’interno dell’S20 Ultra. Infine, lo schermo avrebbe una frequenza di aggiornamento di 120 Hz in definizione QHD +.

L’impatto del pannello sarà meno significativo sull’autonomia dello smartphone grazie all’uso della tecnologia LTPO, una novità sul mercato degli smartphone. Si dice anche che il futuro iPhone 13 sarà dotato dello stesso tipo di schermo, come l’ultimo Apple Watch. Se le informazioni fossero state confermate per il Note 20 Ultra, Samsung avrebbe accorciato le distanza con il suo rivale Cupertino. Ne sapremo di più nelle prossime settimane fino a quando non ci sarà l’ufficializzazione dello smartphone ad agosto.

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.