Il mio iPhone non accetta il mio passcode

By | Agosto 1, 2019
Il mio iPhone non accetta il mio passcode

Gli scanner per il riconoscimento facciale e le impronte digitali (su iPhone più vecchi) sono incredibilmente utili. Dai un’occhiata al tuo telefono o tocca il sensore e si sblocca. Tuttavia, potrebbe essere richiesto di utilizzare il passcode per abilitare Touch ID o riconoscimento facciale. Spesso, questo accade quando si desidera accedere alle notifiche e-mail o ai messaggi dalla schermata di blocco dell’iPhone.



In teoria, questa autenticazione in due passaggi dovrebbe funzionare come un orologio. Tocca il codice a quattro cifre e voilà: otterrai subito la notifica o il messaggio che desideri leggere. E se non fosse così? Sei permanentemente bloccato fuori dal tuo telefono? Continua a leggere per trovare la risposta a queste domande.

PRIMA LINEA DI DIFESA

A rischio di affermare l’ovvio, ma sei sicuro di aver digitato il passcode corretto? Di sicuro, puoi scriverlo con gli occhi bendati, anche se si verificano incidenti e errori di battitura. Quando hai fretta, il dito potrebbe scivolare e perdere la cifra.

Per evitare che ciò accada, premere il pulsante laterale e provare a sbloccare nuovamente il telefono. Se desideri accedere alla notifica dalla schermata di blocco, è meglio lasciarla sola per ora e provare a sbloccare il dispositivo. Si spera che il riconoscimento facciale o lo scanner di impronte digitali funzioni ancora, quindi sarai in grado di ottenere l’accesso.

In effetti, sarebbe meglio provare questi metodi di sblocco ed evitare di digitare il passcode non valido alcune volte. Altrimenti, l’iPhone potrebbe richiedere di inserire il codice per abilitare lo scanner ID viso / impronta digitale ogni volta che si tenta di sbloccare il dispositivo.

CAMBIA O DISABILITA PASSCODE

Spero che tu abbia sbloccato l’iPhone usando un Face o Touch ID. In tal caso, sarebbe meglio navigare attraverso le Impostazioni e disabilitare o modificare il passcode.

Avvia Impostazioni e scorri verso il basso fino a Face ID e passcode (Touch ID e passcode su iPhone meno recenti). Questo è dove le cose diventano difficili. La seguente finestra richiede l’inserimento del passcode valido per accedere al menu. Digita con cura il codice e spera che entrerai nel menu.

Una volta dentro, seleziona “Disattiva passcode” o “Cambia passcode”. Se scegli “Disattiva passcode”, viene visualizzata una finestra pop-up per confermare la decisione e devi fornire la password del tuo ID Apple per rendere effettiva la modifica. Per modificare il passcode, digitare quello vecchio, quindi quello nuovo e digitare nuovamente il nuovo passcode per confermarlo.

IL MESSAGGIO “IPHONE IS DISABLED”

Lo scenario peggiore è che inserisci troppe volte il passcode sbagliato e il tuo iPhone viene temporaneamente disabilitato. Questo di solito dura tra uno e cinque minuti, quindi puoi tentare di nuovo la fortuna. Tuttavia, se inserisci un codice di accesso non valido sei volte di seguito, il tuo iPhone potrebbe bloccarti nei menu molto più a lungo.

Curiosità: alcuni utenti hanno segnalato che il loro dispositivo mostrava il seguente messaggio: “L’iPhone è disabilitato, riprova tra 23 milioni di minuti”. Per evitare problemi di calcolo, sono circa 44 anni.

Il messaggio “iPhone disabilitato” è un buon indicatore per ripristinare il telefono da un backup. Ovviamente, devi prima avere i file di backup. E questo è uno dei motivi per cui non dovresti ignorare tutti quei messaggi “Sul tuo iPhone non viene eseguito il backup da X giorni”.

Per farla breve, ecco i metodi per ripristinare il tuo iPhone.

ITUNES

Collega il tuo iPhone al computer che usi per la sincronizzazione. iTunes dovrebbe rilevare immediatamente il dispositivo e avviarsi automaticamente. Fai clic sulla piccola icona iPhone nella barra di iTunes e seleziona Ripristina iPhone.

Quindi, basta seguire la procedura guidata su schermo e il telefono verrà presto ripristinato. Tuttavia, questo potrebbe non essere sempre così semplice. Se non hai collegato l’iPhone al tuo computer per un po’ di tempo, una finestra pop-up ti chiederà di selezionare “Trust This Computer”. In questo caso, avrai bisogno del passcode per connetterti ad iTunes. Ci sono due trucchi per aggirare questo problema.

MODALITÀ DI RIPRISTINO

I passaggi esatti per accedere alla modalità di ripristino dipendono dal modello del tuo iPhone. Su iPhone 8 e versioni successive, spegni il telefono e tieni premuto il pulsante laterale quando colleghi il telefono a un computer. Continua a tenere premuto finché non vedi la schermata “Connetti a iTunes” sul tuo telefono (un cavo e l’icona di iTunes appare sul tuo telefono).



A questo punto, una finestra pop-up dovrebbe apparire in iTunes. Fai clic su Ripristina e il tuo iPhone si riavvierà al termine del ripristino.

MODALITÀ DFU

La modalità DFU è come una versione estesa della modalità di recupero e il metodo è abbastanza simile. Collega il tuo iPhone a un computer, avvia iTunes manualmente e spegni l’iPhone. Una volta spento, tieni premuti contemporaneamente i pulsanti Side e Volume giù (sugli iPhone più recenti). Dopo 10 secondi, rilascia il pulsante laterale, ma continua a tenere premuto Volume.

Quando lo schermo diventa nero, l’iPhone è in modalità DFU e iTunes dovrebbe riconoscerlo. Ora puoi procedere con il ripristino del dispositivo.

NOTE IMPORTANTI

Se spegni e riaccendi l’iPhone, non risolverà il problema con il passcode. Ricorda che ti viene richiesto di fornire il passcode dopo il riavvio. Quando il tuo iPhone viene disabilitato per più di 5 minuti, un ripristino dal backup è l’unico modo per riprendere il controllo del telefono.

QUATTRO ZERI?

Potresti imbatterti in app di terze parti che offrono la rimozione del passcode o ti consentono di modificare la password senza ripristinare il telefono. Ma dovresti astenersi dall’utilizzare queste app sul tuo telefono perché potresti rischiare di condividere più informazioni di quante ne vorresti.

Detto questo, uno dei metodi descritti in questo articolo ti ha sicuramente aiutato a riprendere il controllo del telefono. Quindi, quale era? Conosci un altro modo per riottenere l’accesso al tuo iPhone dopo aver inserito troppe volte il passcode sbagliato? Condividi le tue esperienze e suggerimenti nella sezione commenti qui sotto.

Leggi anche: Come ripristinare un iPhone senza iTunes

Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.