Il mio PC non riconosce il telefono [Soluzione]

By | Aprile 12, 2019

Il mio PC non riconosce il telefono. Qualcosa che facciamo di tanto in tanto è collegare il cellulare al computer, o per passare foto o video, tra le altre cose. Anche se a volte può capitare che il PC non riconosce il cellulare, non è difficile capire la causa e risolvere i problemi che ci sono quando il computer non riconosce il telefono.

Collegare un telefono a un PC è molto semplice: connetti il ​​tuo telefono con un cavo USB possibilmente originale, e dovrebbe essere riconosciuto automaticamente. Ma qualche volta può succedere che il telefono non viene riconosciuto dal PC, e allora cosa dobbiamo fare?

Cosa fare quando il mio PC non riconosce il cellulare

Molto probabilmente, è dovuto a un problema relativo ai driver, qualcosa che è abbastanza comune in effetti. In breve, il driver è un programma che consente al PC di riconoscere il telefono cellulare. Per installare i driver sul computer, è necessario scaricare i driver dal produttore del cellulare sul computer e installarli.



Come installare i driver Android sul PC

Una volta installati i driver, si tratta semplicemente di riavviare il computer e basta, al riavvio il PC avrà sicuramente riconosciuto il dispositivo. Se è la prima volta che lo colleghi, potrebbe volerci un po’ prima che l’installazione e la configurazione dei driver terminino.

Il mio PC non riconosce il mio cellulare

Se il PC non riconosce il telefono, non preoccuparti perché è abbastanza facile risolvere questo problema. Puoi provare uno dei metodi che trovi qui sotto.

Riavvia: in molti casi è la soluzione più semplice. Riavvia il computer e probabilmente il PC riconoscerà il telefono.

Prova a cambiare il cavo USB: di solito accade che il cavo non funziona bene o perché è danneggiato oppure perché si tratta di un cavo parallelo, quindi non permette il collegamento del telefono al computer. Prova con un altro cavo USB, possibilmente originale … ripeto!

Prova un altro computer: qualcosa che puoi provare è connettere il dispositivo a un altro computer. Provare prima a connettere il cellulare ad un’altra porta USB e poi provare a cambiare PC, sempre dopo aver installato i driver.



Driver: è necessario scaricare i driver sul computer. Per questo la cosa migliore sarebbe scaricare Samsung KIES, Motorola Device Manager, HTC Sync Manager, LG PC Suite, ecc. Ovviamente dipende dalla marca del tuo dispositivo, devi scaricare una o un’altra suite.

Ripristina Windows: questa sarebbe l’ultima risorsa, l’opzione per ripristinare il computer ad uno stato precedente. Ripristinare Windows. Nel caso in cui il tuo computer abbia riconosciuto fino a poco tempo fa il tuo telefono, puoi provare a reimpostare il computer a quella data e farglielo riconoscere nuovamente.

Cosa succede se nessuno di questi funziona?

Quindi l’unica opzione rimasta è forzare il rilevamento dei driver. A volte bisogna farlo anche se i driver sono già installati, Windows si rifiuta di rilevarli. Allora lo costringeremo a farlo.

  1. La prima cosa che devi fare è disinstallare qualsiasi suite che hai sul tuo computer o driver. Dopo fatto questo, riavvia il PC.
  2. Ora collega il dispositivo al tuo computer. Attendere alcuni secondi e quindi scollega il cellulare, attendere ancora un po’ e ricollegare il telefono al computer.
  3. Poi aprire “Gestione periferiche” dal Pannello di controllo. Nella sezione “Altri dispositivi” dovrebbe apparire il nome del telefono che hai collegato al computer con un segno giallo, il che significa che non hai i driver installati. Tutto quello che devi fare è cliccare col tasto destro del mouse e cliccare dove dice Driver software di aggiornamento ….
  4. Si apre una finestra ed è necessario selezionare “Cerca software driver sul computer” dopo aver selezionato  Scegli da un elenco di driver di dispositivo sul computer” e ora continuare.
  5. Quindi viene visualizzato un elenco di dispositivi, è necessario scegliere il tipo di dispositivo. Nel caso in cui si dispone di un telefono cellulare Samsung dovrebbe apparire: SAMSUNG Android Phone, per esempio.
  6. Ora dovrai scegliere il driver del dispositivo. Puoi selezionare quello giusto che hai scaricato prima sul tuo PC o semplicemente fare clic su Avanti. Adesso dovrebbe funzionare tutto bene.

Il mio PC non riconosce il cellulare con ADB e FastBoot

Nel caso in cui si desideri installare i driver ADB e Fastboot, potrebbe essere che il computer non rileva lo smartphone.

Quello che devi fare è verificare che nel “Device Manager” di Windows nel Pannello di controllo, trovi i driver ADB con il nome del dispositivo, ad esempio: “Samsung Android ADB Interface“.

Il tuo dispositivo Android deve avere il debug USB abilitato in modo che possa essere riconosciuto da ABD. Nel caso in cui colleghi il tuo cellulare al tuo computer per la prima volta, dovresti vedere una finestra pop-up sul tuo cellulare che chiede le autorizzazioni per il debug USB, devi accettare per farlo funzionare.

Nel caso in cui tu abbia ancora problemi con ADB l‘unica cosa che devi fare è:

  1. Apri una finestra di comando.
  2. Scrivi “adb kill-server” senza virgolette, quindi premi invio.
  3. Digitare nuovamente “abd start-server” premere invio.
  4. Ora verifica che il tuo dispositivo sia riconosciuto digitando “dispositivi adb” e premi invio.

Anche se può essere fastidioso che il mio PC non riconosce il telefono, si tratta di un problema che abbiamo avuto un po’ tutti. Il lato positivo è che c’è una soluzione e, nel caso in cui non ne funzioni una, puoi sempre usarne un altra e fare in modo che il tuo PC riconosca il tuo telefono una volta per tutte.

La conoscenza muore se non è condivisa ...!
Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.