Il mio telefono Android si blocca in modo anomalo, cosa fare

By | Agosto 4, 2020
Il mio telefono Android si blocca in modo anomalo, cosa fare

Il mio telefono Android si blocca in modo anomalo, cosa fare. Quando un telefono Android si blocca spesso in modo anomalo e si riavvia da solo senza una ragione apparente, il problema può essere trascurabile ed è spesso del firmware. Può essere dovuto a un piccolo crash del firmware, almeno, questo è quello che abbiamo riscontrato in passato.

Tuttavia, ci sono anche momenti in cui questo problema è il risultato di un problema piuttosto serio ed è quello che dobbiamo scoprire. La guida può essere applicata a tutti i telefoni di tutte le marche, come Samsung, Xiaomi, Huawei, Honor, LG, Sony e altri.

Android si blocca in modo anomalo

In questo post, ti aiuterò nella risoluzione del problema con il tuo telefono lento che si blocca e si riavvia. Cercheremo di prendere in considerazione tutte le possibilità e di escluderle una ad una finché non saremo in grado di determinare qual è il problema, sperando di aiutarvi a risolverlo. Quindi continua a leggere poiché questo articolo potrebbe essere in grado di aiutarti in un modo o nell’altro.

1. Riavvia il telefono

Se questo problema è iniziato senza una ragione o una causa apparente, è molto probabile che si tratti di un problema marginale del firmware. Può essere risolto eseguendo il riavvio forzato, che aggiorna la memoria del telefono e ricarica tutte le app e i servizi.

  1. Tieni premuto il pulsante Volume giù e non rilasciarlo ancora. 
  2. Tenendo premuto il pulsante del volume, tenere premuto anche il tasto di accensione. 
  3. Tieni premuti entrambi i tasti insieme per 15 secondi o fino a quando il logo del tuo dispositivo non viene visualizzato sullo schermo.

Una volta terminato il riavvio del telefono, prova a vedere se si blocca ancora e se si riavvia ancora da solo.

2. Avvia il telefono in modalità provvisoria

L’avvio in modalità provvisoria può aiutarti a determinare se un’app di terze parti fa bloccare il telefono in modo casuale e riavviarlo da solo. Tutte le app di terze parti vengono escluse o temporaneamente disabilitate in modalità provvisoria. Ecco come accedere alla modalità provvisoria sul tuo telefono Android:

  1. Spegni completamente il dispositivo.
  2. Tenere premuto il tasto Volume giù per alcuni secondi.
  3. Tenendo premuto il tasto Volume, premere il tasto di accensione per accendere il telefono.
  4. Quando si avvia completamente, vedrai la modalità provvisoria nella parte inferiore sinistra dello schermo. Ora puoi rilasciare il tasto Volume.
  5. Quindi, scorrere lo schermo.
  6. Tocca Impostazioni.
  7. Scorri verso il basso e tocca Gestione applicazioni.
  8. Vai alla sezione , quindi tocca un’app scaricata di recente, che sospetti stia causando un problema.
  9. Quando vedi i dettagli dell’app, tocca il pulsante Disinstalla.

Prova a utilizzare il telefono per un po’, verifica se il problema persiste o meno. Se il problema non si verifica quando si utilizza il telefono in modalità provvisoria, significa che la colpa è di una delle app scaricate. Detto questo, prova a disinstallare individualmente i download più recenti, quindi testa il tuo dispositivo in seguito. 


Oppure, se ricordi quale app è stata installata prima dell’inizio del problema, puoi semplicemente rimuovere l’app sospetta. Nel frattempo se il telefono Android si blocca e si riavvia mentre è in esecuzione in modalità provvisoria, significa che il problema è più complicato e quindi richiede soluzioni più difficili.

3. Il mio telefono Android si blocca in modo anomalo, cancella la partizione della cache

La cancellazione della partizione della cache può aiutare a risolvere il problema, soprattutto se la causa è un file nella cache corrotto all’interno della partizione di sistema. Il processo non cancellerà nessuno dei dati archiviati nella memoria interna del telefono finché sarà eseguito correttamente. Quindi ecco come cancellare la cache di un dispositivo Android. Prova il tuo dispositivo dopo il riavvio per vedere se il telefono si blocca ancora e si riavvia da solo in modo casuale.

4. Ripristino delle impostazioni di fabbrica tramite la modalità di ripristino

Un ripristino delle impostazioni di fabbrica tramite la modalità di ripristino risolve in genere problemi software complessi, inclusi quelli rappresentati da arresti anomali e riavvii automatici. Nota che questo ripristino cancellerà tutti i dati e le informazioni personali dal tuo dispositivo. 

Detto questo, assicurati di creare in anticipo un backup dei tuoi dati critici. Una volta che sei pronto, segui questi passaggi per eseguire un ripristino di fabbrica o un ripristino principale del dispositivo Android. Il telefono si riavvierà con le impostazioni predefinite di fabbrica. È quindi possibile continuare con la configurazione iniziale.

Se dopo tutti i nostri consigli per risolvere il problema con il tuo telefono che si blocca, il telefono non funziona ancora, non ti resta che portarlo in assistenza.

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.