Il modo più veloce per fare punti in Resident Evil 3 Remake

Il modo più veloce per ottenere punti in Resident Evil 3 Remake

Il modo più veloce per fare punti in Resident Evil 3 Remake? Se hai completato il remake di Resident Evil 3, saprai che il prossimo passaggio del tuo completamento al 100% è sbloccare gli oggetti nel Negozio. Purtroppo, come la maggior parte dei negozi nella vita reale, il  negozio di remake RE3  richiede un pagamento. I punti sono la valuta richiesta, quindi conoscere il modo più veloce per ottenere punti nel  remake di Resident Evil 3 è la chiave per ottenere tutti gli articoli del negozio il più rapidamente possibile. Ecco i migliori record da completare per i punti.


Qual è il modo più veloce per fare punti in Resident Evil 3 Remake

Andare al menu Record consente di scorrere tra le varie sfide e i punti assegnati. Continua a leggere per i record più facili da completare per far crescere i punti più velocemente.

  • Carlos Kill Milestones
    • Puoi ottenere un sacco di punti giocando nei panni di Carlos. Uccidi semplicemente il maggior numero possibile di zombi per ottenere punti.
    • La ricompensa massima arriva a 2.000 uccisioni, che è meglio coltivare quando devi fermare un numero infinito di zombi dall’entrare nella Malattia di Makeshift mentre Jill recupera.
  • Carlos Handgun e Assault Rifle Kills
    • Puoi uccidere con la Pistola e Fucile d’assalto quando le ondate infinite di zombi stanno attaccando.
  • Jill Shotgun, Grenade Launcher e MAG Kills
    • Farm Shotgun uccide con Jill nella centrale elettrica della metropolitana dove si generano i ragni. I ragni si genereranno all’infinito finché non attivi Power, quindi continua a ucciderli.
    • Grenade Launcher e MAG si trovano dopo la Subway Power Station, quindi dovrai trovare un’altra area con molti nemici. Fortunatamente, il viaggio di Jill nel laboratorio NEST 2 la porterà attraverso il magazzino. Usa quest’area per coltivare i nemici che appaiono dopo aver usato la chiavetta rossa “Umbrella Corporation”.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*