Il processore è importante quando si acquista uno smartphone?

By | Giugno 8, 2020
Il processore è importante quando si acquista uno smartphone?

Quando acquisti un nuovo smartphone, ci sono molte varianti da considerare. Ci sono persone che acquistano telefoni cellulari in base al loro design, in base alla loro fotocamera, come anche in base al loro prezzo. Molti di voi lo sceglieranno anche in base alla potenza e al processore, perché in realtà non è la stessa cosa avere un dispositivo con un Qualcomm Snapdragon 865 o un Kirin 990, ma la verità e la verità, la maggior parte delle persone non ha idea di quale processore monta il proprio telefono.

Qualche tempo fa, uno studio di mercato condotto dalla società Global Web Index ha mostrato quali erano le principali preoccupazioni dei consumatori al momento dell’acquisto di uno smartphone. Questo studio, conferma che un utente medio non si preoccupa molto del processore di uno smartphone e sicuramente non conosce la differenza tra un Exynos o uno Snapdragon, gli basta solo che funzione bene, anche se non vale per tutti e non vale nemmeno per me. Anche perché scegliere uno smartphone sta diventando sempre più difficile.

Leggi anche:

Dobbiamo preoccuparci del processore quando acquistiamo uno smartphone?

Il processore è importante quando si acquista uno smartphone? Il riassunto dello studio è che i consumatori si preoccupano della batteria del telefono, dello spazio di archiviazione, della fotocamera e se sono veloci. E attenzione, perché andare veloci non significa che devi avere il miglior processore sul mercato. Facciamo un esempio con Samsung. 

Sebbene il suo dispositivo più potente sia il Samsung Galaxy S20 Ultra, il suo smartphone più venduto durante questo primo trimestre del 2020 è stato il Galaxy A51. Per quanto riguarda le specifiche, l’S20 Ultra è un macigno, ma non importa alle persone. L’A51 ha una buona autonomia e buone prestazioni, e questo è importante per le persone, ah dimenticavo, il prezzo è ottimo.

Ma non inganniamoci. Il Galaxy A51 è molto più economico di qualsiasi Samsung di fascia alta e questo è un fattore importante, anche per via delle sue caratteristiche. Non tutti possono spendere 1.000 euro per un fascia alta ed è per questo che scommettono su telefoni più economici. Ma facciamo un altro test. Prendiamo un utente medio, quell’utente tipico che non conosce le specifiche e gli mettiamo in mano un OnePlus 8 Pro con il suo Snapdragon 865 e un Huawei P40 Pro con il suo Kirin 990.

Praticamente tutti qui sanno che lo Snapdragon ha prestazioni molto più elevate rispetto al Kirin, ma sicuramente questo utente medio non troverà alcuna differenza. Forse ti dirà che il OnePlus è un po’ più veloce, ma non ti riuscirà a spiegare il perché. Vedrà solo che le sue applicazioni come WhasApp o i suoi social network si aprono altrettanto rapidamente su entrambi i terminali e il resto non è importante. 

Vedrà anche che la fotocamera di entrambi i dispositivi è molto buona e che la batteria dura più a lungo in uno che nell’altro, ma non gli darà molta importanza. Questo utente non dirà, come AnTuTu, che l’865 è di gran lunga superiore a qualsiasi altro processore poiché questo utente si preoccupa delle parti tecniche tra zero e niente. Vuole un bel smartphone, che funzioni bene e che duri la batteria.

Quindi, forse quelli di noi che conoscono di più l’argomento non sono d’accordo nel guardare meno ai numeri e più all’esperienza dell’utente. Perché alla fine della giornata il processore è un elemento, forse il più importate, tra le caratteristiche dello smartphone ideale. Il processore è quello che ti offre fluidità, è quello che ti fa consumare meno energia, e quello che ti permette di giocare anche con i giochi più pesanti e molto altro ancora. Allora non prendiamoci in giro, il processore è forse l’elemento più importante di un telefono, se non il più importante.

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.