Mac non si accende, cosa fare

By | Maggio 23, 2022
Mac non si accende

Ci sono molte ragioni per cui potresti scoprire che il tuo Mac non si accende o che il tuo MacBook non si avvia, ma probabilmente vuoi semplicemente riavviarlo. Esamineremo le varie verifiche e modifiche che devi eseguire per ripristinare il funzionamento del tuo Mac. Ci sono alcuni semplici suggerimenti che dovrebbero far funzionare di nuovo il tuo Mac, che vanno dalle cose ovvie come controllare i cavi di alimentazione, eseguire un ciclo di alimentazione, avviare in modalità di ripristino e controllare il file system. Le soluzioni menzionate in questo articolo si applicano alle ultime versioni di macOS. I menu e le interfacce possono avere un aspetto leggermente diverso a seconda del sistema operativo in uso, ma le loro funzioni sono sostanzialmente le stesse. Allo stesso modo, se hai un Mac M1, sono state apportate alcune modifiche al modo in cui vengono eseguite determinate funzioni, come l’avvio del computer in modalità provvisoria o il ripristino, le trovi descritte di seguito.

Leggi anche: Come collegare MAC a TV

1. Se il Mac non si accende eseguire alcuni semplici controlli

A volte, il Mac non si avvia per alcuni semplici motivi. Ad esempio, stai utilizzando un cavo o un adattatore errato o danneggiato. O forse non accendi il dispositivo correttamente. Quindi, facciamo prima alcuni semplici controlli. Ascolta il suono e guarda la spia. Premi il pulsante di accensione del computer Mac, quindi ascolta il suono che emette, incluso il suono della ventola, del disco rigido e altri suoni di avvio. Allo stesso tempo, devi guardare le luci della tastiera retroilluminata, un tasto blocco maiuscole e una spia di sospensione. Se non riesci a sentire il suono e a vedere le luci, significa che il tuo Mac non ha alimentazione. Quindi, è necessario verificare i cavi di alimentazione.

Controlla l’alimentazione. La prima cosa che devi controllare è la presa di corrente. Puoi collegare un altro dispositivo come una lampada alla presa di corrente e vedere se funziona. Se la presa di corrente è a posto, puoi controllare se il tuo MacBook è collegato in modo errato. Puoi semplicemente scollegare e quindi ricollegare il cavo e l’adattatore per provare. Inoltre, puoi anche eseguire un ciclo di alimentazione tenendo premuto il pulsante di accensione per circa 10 secondi e quindi rilasciandolo. Se stai usando un laptop, devi assicurarti che la batteria sia carica. Puoi caricare il tuo laptop Mac per un po’ e quindi premere il pulsante di accensione per vedere se può avviarsi normalmente.

Controllare il cavo e l’adattatore. Se il Mac non si accende puoi verificare se il cavo e l’adattatore sono danneggiati o se stai usando un cavo e un adattatore sbagliati. Puoi provare un altro cavo e adattatore supportati per vedere se riesci ad avviare normalmente il tuo MacBook. O forse mescoli i cavi e gli adattatori che hai e usi un cavo e un adattatore non corretti per il tuo MacBook. Basta fare un controllo per escludere questo problema. Controlla il display. Se si utilizza uno schermo esterno, è necessario assicurarsi che lo schermo sia acceso correttamente. Ad esempio, puoi controllare il cavo di alimentazione e il pulsante di accensione. Devi anche attivare la luminosità per il display del tuo Mac. Scollega tutti gli accessori. Gli accessori collegati possono anche causare problemi di avvio del Mac. Puoi scollegare tutti gli accessori e quindi riavviare il Mac per vedere se tutto torna alla normalità.

2. Reimposta PRAM/NVRAM

La NVRAM, nota anche come memoria non volatile ad accesso casuale, è una piccola quantità di memoria che può essere utilizzata per salvare determinate impostazioni come volume, risoluzione dello schermo, selezione del disco di avvio, fuso orario e informazioni recenti sul panico del kernel e accedervi rapidamente. La PRAM, nota anche come RAM dei parametri, viene utilizzata per memorizzare informazioni simili alla NVRAM. Alcuni utenti segnalano di aver risolto il problema con l’accensione del MacBook ripristinando PRAM/NVRAM. Questo metodo non può sempre funzionare. Ma puoi provare.

Tieni premuti contemporaneamente questi quattro tasti: Opzione, Comando, P e R, quindi accendi il computer Mac. Rilascia i quattro tasti dopo circa 20 secondi. Durante questo processo, il tuo computer Mac potrebbe riavviarsi. Se il tuo Mac è in grado di riprodurre un suono di avvio, puoi rilasciare questi quattro tasti dopo aver sentito il secondo suono di avvio. Se il tuo computer Mac utilizza l’Apple T2 Security Chip, puoi rilasciare i tasti quando viene visualizzato il logo Apple e poi scompare per la seconda volta. Dopo aver ripristinato PRAM/NVRAM, il tuo MacBook dovrebbe avviarsi normalmente. In caso contrario, puoi provare la soluzione successiva.

Leggi anche: Eliminare file doppi su MAC, come fare

3. Ripristinare SMC

Il nome completo di SMC è il controller di gestione del sistema. Il ripristino può risolvere alcuni problemi relativi a alimentazione, batteria, ventole, ecc. Puoi provare questo metodo per risolvere il problema quando il MacBook non si accende. Se stai usando un notebook, puoi seguire questi passaggi per reimpostare SMC. Scollega il cavo di alimentazione, quindi ricollegalo al Mac. Tieni premuti contemporaneamente Control-Shift-Option per circa 7 secondi. Quindi tieni premuto il pulsante di accensione. Rilascia questi tre tasti e il pulsante di accensione. Riavvia il tuo computer Mac. Se utilizzi un Mac desktop, puoi seguire questi passaggi per ripristinare SMC. Scollega il cavo di alimentazione, quindi ricollegalo al Mac circa 15 secondi dopo. 5 secondi dopo, premi il pulsante di accensione per accendere il Mac. Se il tuo MacBook Air/MacBook Pro continua a non avviarsi, la soluzione successiva potrebbe essere utile.


4. Usa Utility Disco in macOS Recovery

Puoi anche utilizzare Utility Disco per risolvere il problema quando il tuo Mac non si avvia. Poiché il tuo Mac non parte, devi eseguire Utility Disco in macOS Recovery. Ecco le cose che dovresti fare. Tieni premuto il pulsante di accensione per secondi per assicurarti che il computer Mac sia completamente spento. Tieni premuti i tasti Comando e R immediatamente mentre accendi il Mac. Rilascia i tasti quando vedi il logo Apple. Digitare la password se richiesto. Quando vedi l’interfaccia di macOS Utilities, devi selezionare Utility Disco e fare clic su Continua per accedervi. Individua l’unità Mac e seleziona Pronto soccorso. Segui la guida per riparare l’unità.

5. Ripristina Mac da Time Machine Backup

Se hai utilizzato Time Machine per eseguire il backup di macOS e file quando il Mac funzionava ancora normalmente, puoi ripristinare il Mac da un backup di Time Machine per riportare il Mac a uno stato normale. Collega l’unità che salva il file di backup sul tuo Mac. Usa il metodo menzionato nella soluzione sopra per accedere a macOS Utilities. Seleziona Ripristina da Time Machine Backup e fai clic su Continua. Segui la guida sullo schermo per ripristinare macOS e file.

Il Mac non si accende, le vostre domande

  1. Come faccio a forzare l’avvio del mio MacBook Pro? Puoi tenere premuti i tasti Controllo-Comando mentre premi il pulsante di accensione per eseguire un riavvio forzato per il tuo MacBook Pro.
  2. Il ripristino di SMC è sicuro? Il ripristino di SMC può risolvere i problemi relativi all’alimentazione, alla batteria e alle ventole. Non influirà sul disco rigido del tuo computer e sui file in esso contenuti. Quindi, puoi sentirti libero di ripristinare SMC quando necessario.
  3. Come faccio a spegnere un Mac che non risponde? Puoi tenere premuto il pulsante di accensione per secondi fino allo spegnimento.
  4. Come forzare la chiusura di un’app sul tuo Mac? Premi OpzioneComando ed Esc contemporaneamente per richiamare l’uscita forzata dalle applicazioni. Seleziona l’app che desideri chiudere, quindi fai clic su Uscita forzata per uscire dall’app.
Author: Morgana

Mi chiamo Morgana e non sono una fata. Scrivo di tanto in tanto per Guidesmartphone.net articoli che parlano di tecnologia. Mi piace scrivere di smartphone. Nella vita studio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.