WiFi iPhone non funziona, 10 soluzioni

WiFi iPhone non funziona

A volte capita di sentirsi dire dagli utenti di iPhone: perché il mio iPhone non si connette al WiFi o perché il WiFi iPhone non funziona? Nella maggior parte dei casi, il problema con iPhone non funziona WiFi può essere risolto seguendo alcuni semplici passaggi, anche se in alcuni casi potrebbe essere necessario provare tecniche più avanzate. In questo post, vi suggerirò alcune semplici soluzioni nel caso in cui il vostro iPhone non si collega al WiFi. Ecco 10 semplici soluzioni che potete provare per risolvere i più comuni problemi connessione WiFi iPhone, iPad o iPod touch. Prima di provare i passaggi suggeriti per risolvere il problema “WiFi iPhone non funziona”, assicuratevi che il vostro router WiFi funzioni correttamente e che siate nel raggio d’azione. Se siete troppo lontani dal modem, non sarete in grado di collegarvi al WiFi. Dopo ogni passaggio, è necessario verificare se l’iPhone non è ancora in grado di connettersi al WiFi o meno.


WiFi iPhone non funziona, 10 soluzioni

Se WiFi iPhone non funziona:

  1. Assicuratevi di avere l’ultima versione di iOS. Guida completa su come aggiornare iPhone e iPad
  2. Cercate di utilizzare la rete WiFi su altri dispositivi. Se non si riesce a collegarsi con altri dispositivi, è possibile che si sia verificata un’interruzione del servizio. In questo caso, contattate il vostro provider di servizi Internet per chiedere aiuto;
  3. Provate a collegare il dispositivo a una rete WiFi in un luogo diverso. Se l’iPhone riesce a connettersi lì, significa che la rete WiFi ha bisogno di attenzione. WiFi non funziona, alcune semplici soluzioni
  4. Aggiornare il router WiFi con il firmware più recente. Contattare il produttore del router per assicurarsi che il router supporti il prodotto Apple. Come entrare nel modem e modificare le impostazioni

1. Assicurarsi che il WiFi e il router siano accesi

Quando si scopre che l’iPhone non trova WiFi, la prima cosa da fare è assicurarsi che il WiFi sia impostato su ‘ON’ e che sia possibile vedere la rete sul dispositivo. Dovete anche controllare che il router wireless sia collegato al modem e acceso. Per fare ciò:

  1. Accedere alle impostazioni > toccare WiFi > attivare l’interruttore accanto a WiFi per attivare il WiFi. Se il WiFi dell’iPhone non si attiva perché l’impostazione è disattivata, aggiornate all’ultima versione di iOS.
  2. Per unirsi a una rete, toccare il nome della rete WiFi. Un segno di spunta blu accanto al nome della rete significa che si è connessi.
  3. Una rete WiFi protetta da password ha un’icona a forma di lucchetto accanto al suo nome. Per entrare in una rete di questo tipo è necessario inserire la password quando viene richiesta.

2. Attivare la modalità WiFi o aereo

Spegnete il WiFi e riaccendetelo, quindi verificate se il problema “iPhone non si connette al WiFi” è risolto. In caso contrario, attivate la modalità aereo e pochi secondi dopo spegnetela di nuovo. Quindi, ricontrollate.

3. Riavviare l’iPhone

A volte il riavvio forzato dell’iPhone può essere una soluzione molto efficace per risolvere il problema quando il vostro iPhone non vede WiFi. Per riavviare forzatamente l’iPhone. Come riavviare iPhone e iPad (tutti i modelli)

  1. Tenere premuto il pulsante di sospensione/risveglio finché non appare il cursore rosso;
  2. Trascinate ‘Slide su spegnimento per spegnere l’iPhone;
  3. Una volta spento il dispositivo, tenere premuto il pulsante di sospensione/risveglio (fino a visualizzare il logo Apple) per riaccenderlo;

4. Verificare la presenza di problemi con la rete WiFi

Se iOS rileva un problema con la connessione WiFi, agli utenti iPhone non si attiva WiFi. Se iOS rileva un problema, sotto il nome della rete viene visualizzato un consiglio WiFi. Per ottenere maggiori informazioni sul problema della rete WiFi, toccare la rete WiFi per le soluzioni suggerite. WiFi non funziona, vediamo come risolvere

5. Dimenticare la rete WiFi

Se, nonostante l’inserimento della password corretta, si riscontrano problemi di accesso alla rete WiFi, è bene dimenticarla e riaccedervi. Per farlo: Andate in Impostazioni > WiFi > toccate la rete a cui non potete accedere > toccate “Dimentica questa rete” > toccate “Dimentica” per confermare l’azione. Ora tornate a Impostazioni > WiFi > ricongiungetevi alla rete selezionandola e inserendo nuovamente la password.


6. Ripristino delle impostazioni di rete

Molte volte è stato riscontrato che i “problemi connessione WiFi iPhone” può essere risolto semplicemente resettando le impostazioni di rete. Se il WiFi non funziona sull’iPhone anche dopo aver provato le soluzioni di cui sopra, ripristinate le impostazioni di rete. Per fare questo: Accedere a Impostazioni > toccare Generali > toccare Reimposta > toccare Reimposta impostazioni di rete> Inserire il codice di accesso se richiesto > toccare Reimposta impostazioni di rete per confermare l’operazione. Tuttavia, questo passaggio cancellerà le cache della memoria e le impostazioni DHP e ripristinerà le impostazioni di rete con quelle consigliate dalla fabbrica. Pertanto, con questo passaggio si perderanno le impostazioni cellulari e WiFi correnti, le password WiFi, le impostazioni VPN e APN. Come ripristinare le impostazioni di rete sul tuo iPhone

7. Disattivare l’assistenza WiFi

WiFi Assist è una nuova funzione di iOS 9 e versioni successive. Questa funzione aiuta ad avere sempre una connessione Internet stabile sul dispositivo. Quando l’iPhone si collega a una rete WiFi debole o scadente, “WiFi Assist” passa automaticamente ai dati cellulari. In molti casi, attivando e disattivando WiFi Assist si possono risolvere i problemi WiFi di iPhone. Potete quindi fare una prova se il WiFi del vostro iPhone non funziona. Per farlo: Accedere alle impostazioni > toccare Cellulare > toccare WiFi Assist> attivare e disattivare la funzione.

8. Disattivare i servizi di localizzazione per la rete WiFi

Molti utenti hanno scoperto che quando iPhone non si connette al WiFi, la disattivazione dei servizi di localizzazione ha dato risultati positivi e ha risolto il problema. Per implementare questa procedura: Accedere alle impostazioni > toccare Privacy > toccare Servizi di localizzazione > toccare Servizi di sistema > disattivare la rete WiFi spostando il cursore sulla posizione ‘Off’.

9. Passare a Open DNS o Google DNS

I server DNS difettosi del provider di servizi Internet possono talvolta causare problemi di connettività di rete o di velocità. La modifica del server DNS esistente con i servizi Open DNS o Google DNS, più affidabili, può essere una soluzione al problema dell’iPhone che non si connette alla rete WiFi. Per modificare le impostazioni DNS:

  1. Accedere alle impostazioni > toccare WiFi > toccare il pulsante info (i) accanto alla rete > toccare i numeri accanto a DNS > appare la tastiera > inserire il nuovo indirizzo DNS.
  2. Per l’indirizzo DNS, è possibile inserire Google DNS (8.8.8.8 o 8.8.4.4, o entrambi separati da una virgola) o Open DNS (208.67.220.123 o 208.67.222.123).

10. Ripristinare iPhone alle impostazioni di fabbrica

Nella maggior parte dei casi, una delle soluzioni elencate sopra dovrebbe essere in grado di risolvere il problema – perché il mio iPhone non si connette al WiFi ma altri dispositivi sì. Tuttavia, nel caso in cui nessuna di queste soluzioni sia d’aiuto e l’iPhone continui a non connettersi al WiFi, l’ultima opzione è quella di ripristinare le impostazioni di fabbrica dell’iPhone prima di portarlo in un centro di riparazione. Poiché il ripristino delle impostazioni di fabbrica cancellerebbe tutti i dati memorizzati nel dispositivo, non dimenticate di eseguire un backup dei dati prima di iniziare il processo. Per ripristinare le impostazioni di fabbrica dell’iPhone, seguite i passaggi seguenti. Come resettare iPhone e iPad, dall’ultimo iPhone al 6s

  1. Accedere alle impostazioni > toccare Generali > toccare Ripristina > toccare Cancella tutto il contenuto e le impostazioni > inserire il codice di accesso quando richiesto > toccare Cancella iPhone per confermare l’azione.
  2. È anche possibile ripristinare le impostazioni di fabbrica dell’iPhone tramite iTunes.
  3. Al termine del ripristino, il vostro iPhone tornerà alle impostazioni di fabbrica predefinite. È quindi possibile configurarlo come un nuovo iPhone o ripristinarlo dal backup.

Conclusione

Si spera che nella maggior parte dei casi le soluzioni suggerite sopra siano in grado di soddisfare la domanda non così comune degli utenti di iPhone: perché il mio iPhone non si connette al WiFi? Come già accennato, l’iPhone non si connette alla rete WiFi non è un problema insolito. Tuttavia, nonostante i tentativi di soluzione sopra descritti, se il vostro iPhone continua a non connettersi alla rete WiFi, potrebbe avere un problema hardware, che può essere meglio diagnosticato e riparato da un tecnico autorizzato Apple. In tal caso, portate l’iPhone all’Apple Store più vicino per un controllo o contattate l’assistenza Apple online per trovare un’alternativa.

Morgana

Mi chiamo Morgana e non sono una fata. Scrivo di tanto in tanto per Guidesmartphone.net articoli che parlano di tecnologia. Mi piace scrivere di smartphone. Nella vita studio.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.