In uscita le nuove schede video RTX targate Nvidia

By | Settembre 3, 2020
In uscita le nuove schede video RTX targate Nvidia

Prestazioni raddoppiate rispetto alla generazione precedente, per le nuove schede video RTX 3070, RTX 3080, RTX 3090. “La più grande rivoluzione per il gaming su PC dal 1999”.

Sono state utilizzate queste parole, alla presentazione Nvidia sulla piattaforma Twitch, per presentare davanti ad una platea di 250 mila spettatori, le nuove schede video RTX. Gli occhi di tutti i fan si sono illuminati quando sono stati presentati ben tre nuovi modelli, che andranno a rinnovare la linea delle schede video più amate dai gamers.

RAY TRACING

Il ray tracing come ben sapete, è una tecnologia lanciata nella serie 2000, che ha rivoluzionato l’illuminazione in game, garantendo effetti sempre più realistici e spettacolari.

Ormai tutti i gameplay, godono di questa tecnologia, infatti anche uno dei giochi più amati da tutti i videogiocatori, Minecraft, gode di questa tecnologia.

RTX3090 DETTAGLI TECNICI

Prodotto di punta di casa Nvidia, sarà uno dei prodotti più desiderati sul mercato. Possedere un pc da gaming assemblato su misura con una RTX3090 sarà il sogno di ogni gamers.

Sarà equipaggiata con 10.496 CUDA core, avrà ben 24GB di GDDR6X collegati su un bus a 384 bi t, con una larghezza di banda massima di 936GB/s . Il boost clock è pari a 1,70GHz, il che si traduce in 35,7TFLOP di potenza.

Il chip è composto da 28 miliardi di transistor, prodotto sul nodo a 8nm di Samsung ed offre il doppio delle performance con una maggiore efficienza energetica rispetto a Turing, l’architettura utilizzata nelle precedenti schede. La nuova ammiraglia sarà disponibile a partire dal prossimo 24 settembre a 1.499$ (1.549€ in Italia) ed è stata pensata per giocare in 8K a 60 fps .

RTX3080

Grandi migliorie sulla Nvidia RTX3080 rispetto al suo predecessore. Vanta una potenza doppia rispetto alla RTX2080, contenendo 10GB di memoria ed è in grado di raggiungere 58 “RT TFLOPS”.

Per quanto riguarda il Ray Tracing si parla di 30 shader TFLOPS, 58 RT TFlops e 238 Tensor TFLOPS , in poche parole, il doppio delle performance del suo predecessore. La scheda sarà disponibile a partire dal 17 settembre a 699$ (719€ in Italia).

RTX3070

Ultima per performance ma prima per accessibilità, è la RTX 3070. Ideale per i videogiocatori ordinari, che pretendono un pc da gaming con ottime

prestazioni durature nel tempo. In ogni caso, molto più potente ed evoluta rispetto alle gpu della precedente serie. I GB di memoria GDDR6 scendono a 8 e gli shader per il ray tracing a 20 ma con un prezzo di 499$ (519 in Italia) costa la metà di una 2080TI ed è più veloce e più energicamente efficiente.

SOFTWARE

Oltre al nuovo hardware, Nvidia ha pensato anche a nuovi software per sfruttare a pieno le tecnologie dei nuovi prodotti.

Nvidia Broadcast garantirà agli streamer un audio pulito e privo di rumori di fondo e grazie alla potenza dell’intelligenza artificiale, la possibilità di isolare automaticamente il loro background e sostituirlo con qualunque immagine, proprio come un green screen.

Nvidia Reflex invece, è pensato per gli atleti esportivi e mira a ridurre la latenza.

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.