INET_E_RESOURCE_NOT_FOUND, come risolvere

By | Marzo 7, 2022

A volte, il tuo browser potrebbe mostrare un errore INET_E_RESOURCE_NOT_FOUND quando non riesce a caricare una pagina web online. Un errore DNS come questo può interessare qualsiasi browser ma è più comunemente visto in MS Edge. In alcuni casi, può interessare anche solo una pagina o un sito Web specifico. L’errore INET_E_RESOURCE_NOT_FOUND può essere risolto facilmente cambiando il server DNS e svuotando la cache DNS. Puoi trovare maggiori dettagli su questi argomenti insieme ad altre soluzioni nella nostra guida dettagliata di seguito.

Leggi anche: Cos’è un server DNS spiegato facile

Perché il server DNS non risponde?

L’errore stesso indica la probabile causa dell’errore. I problemi nelle impostazioni di rete, nel server DNS e nel nome di dominio sono alcune probabili cause. Ciò accade quando il server DNS che stai utilizzando è temporaneamente non disponibile o sovraccarico. Alcuni problemi specifici che mostrano questa scritta “Si è verificato un errore DNS temporaneo. Provare ad aggiornare la pagina”, sullo schermo del tuo dispositivo possono essere:

  • Modifiche alle impostazioni DNS o TCP/IP
  • Guasti nei driver di rete
  • Funzione TCP Fast Open nel browser
  • Bug non corretti con un aggiornamento
  • Problemi nell’applicazione Microsoft Edge
  • Indirizzo del sito Web non aggiornato nella cache DNS
  • Infezione da malware – Che cos’è il malware e come funziona?
  • File di registro o browser danneggiati

Molti utenti hanno riscontrato l’errore INET_E_RESOURCE_NOT_FOUND anche dopo gli aggiornamenti di Windows. Quindi, non c’è una soluzione al problema.

Soluzioni per l’errore “Impossibile risolvere l’indirizzo DNS del server”

Il modo migliore per correggere questo errore è cambiare il server DNS. Ma prima di entrare nei dettagli tecnici, una soluzione rapida da provare è spegnere e riaccendere il modem. Spegnere il modem, attendere 10 secondi circa e riaccenderlo. Il riavvio del router cancellerà la cache e risolverà la maggior parte dei problemi DNS minori. Quindi, prova a utilizzare la funzione di navigazione in incognito/InPrivate e vedi se questo aiuta.

1. Come modificare DNS

Il tuo PC è impostato per ottenere automaticamente il Domain Name System (DNS) per impostazione predefinita. La modifica del server DNS da automatico a DNS personalizzato è uno dei modi migliori per risolvere l’errore INET_E_RESOURCE_NOT_FOUND. Alcuni server DNS popolari che possono essere utilizzati gratuitamente includono:

  • Google:
    DNS preferito: 8.8.8.8
    DNS alternativo: 8.8.4.4
  • DNS preferito di Cloudflare:
  • DNS preferito 1.1.1.1
    DNS alternativo: 1.0.0.1
  • OpenDNS:
    DNS preferito: 208.67.222.222
    DNS alternativo: 208.67.220.220

Per modificare il tuo DNS, vai su Pannello di controllo > Rete e Internet > Centro connessioni di rete e condivisione.


  1. Fai clic sulla tua connessione Wi-Fi/Ethernet attiva.
  2. Premi il pulsante Proprietà.
  3. Evidenzia il protocollo Internet versione 4 (TCP/IPv4) facendo clic su di esso. Quindi, premi il pulsante Proprietà.
  4. Fare clic su Usa i seguenti indirizzi del server DNS.
  5. Nella casella del server DNS preferito, immettere: 8.8.8.8
  6. Nella casella del server DNS alternativo, immettere: 8.8.4.4
  7. Premi Applica.

Riavvia il computer e verifica se è stato risolto l’errore.

2. Sfoglia utilizzando la finestra privata

L’apertura di pagine Web in una finestra privata a volte può risolvere l’errore INET_E_RESOURCE_NOT_FOUND. Tuttavia, questo metodo è solo una soluzione temporanea al problema. Premi Ctrl + Maiusc + N per avviare una sessione di navigazione privata in Microsoft Edge. Puoi anche fare clic sull’icona del punto triplo e selezionare Nuova finestra InPrivate.

Leggi anche: DNS veloci, dove trovarli

3. Ripristina connessione di rete

Il ripristino delle connessioni di rete prevede due passaggi principali; svuotare il DNS e ripristinare Winsock. DNS è un sistema di denominazione che converte i nomi di dominio (nomi di pagine Web) in forme comprensibili dal computer, ad esempio indirizzi IP.


Il tuo computer richiede prima l’indirizzo IP del sito quando ti connetti a qualsiasi sito web. Quindi mantiene un record locale dell’indirizzo IP del sito per rendere il processo di connessione più veloce la prossima volta.

Lo svuotamento DNS cancella questo record, il che significa che il tuo computer deve eseguire il processo dall’inizio ora. In caso di errori relativi alla rete o altri simili, lo svuotamento del DNS è una soluzione semplice e veloce. Per svuotare il DNS:

  1. Premi Windows + R per avviare Esegui.
  2. Digita cmd e premi Invio per aprire il prompt dei comandi.
  3. Digitaipconfig /flushdnse premi Invio.

Le impostazioni di rete sono archiviate nel catalogo di Windows Socket (Winsock). Se l’errore è stato causato da un problema in Winsock, puoi ripristinare le impostazioni predefinite per risolvere il problema. Allo stesso modo, il comandoint ip reset ripristinerà TCP/IP. Fare così:

  1. Premi Windows + R per avviare Esegui.
  2. Digita cmd e premi Invio per aprire il prompt dei comandi.
  3. Digita i seguenti comandi e premi invio dopo ciascuno:
    netsh int ip reset
    netsh winsock reset

4. Controlla se HTTP/3 e QUIC sono abilitati

Una delle cause più frequenti dell’errore “Si è verificato un errore DNS temporaneo. Provare ad aggiornare la pagina”, è la funzionalità TCP Fast Open. In parole povere, ha reso più veloce la trasmissione dei dati tra server e client migliorando TLS Handshake. Ma aveva una serie di difetti tra cui la mancanza di documentazione. TCP Fast Open è stato sostituito da QUIC nel 2021 in quanto è più veloce, più sicuro e più affidabile.

  1. La maggior parte dei browser avrà HTTP/3 e QUIC abilitati per impostazione predefinita. Puoi controllare manualmente se il tuo browser ha HTTP/3 e QUIC abilitati da CLOUDFARE QUIC.
  2. Nel caso in cui HTTP/3 e QUIC siano disabilitati sul tuo browser, puoi trovare istruzioni dettagliate per abilitarli dalla pagina Tutorial di Cloudfare.

5. Rinomina la cartella Connessioni nel Registro di sistema

Se il ripristino delle impostazioni di rete non ha aiutato, vale la pena controllare il registro di Windows. Il registro di Windows è un database di impostazioni per il sistema operativo e la maggior parte delle applicazioni. Molti utenti hanno segnalato che la ridenominazione della cartella Connessioni tramite l’editor del registro ha risolto il problema. Fare così:

  1. Premi il tasto Windows + R e invio regeditper aprire l’Editor del Registro di sistema. Puoi anche cercare e aprire l’Editor del Registro di sistema con la barra di ricerca.
  2. Fare clic su se viene visualizzata la richiesta Account di controllo utente.
  3. Fai clic su File e scegli Esporta per eseguire il backup del registro. Se si verificano alcuni problemi, è possibile ripristinare il registro dal backup.
  4. Vai a:Computer\HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Internet Settings\Connections.
  5. Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla cartella Connessioni e selezionare Rinomina. Rinomina le connessioni in c minuscolo.
  6. È possibile che venga visualizzato un messaggio di errore simile a “Impossibile rinominare: il nome chiave specificato esiste già“. Premi OK e continua.
  7. Salva le modifiche e riavvia Edge.

6. Installa gli aggiornamenti di sistema

I sistemi operativi ricevono aggiornamenti regolari. Questi aggiornamenti possono risolvere problemi e fornire nuove funzioni al tuo sistema. Si consiglia di lasciare attive le funzionalità di aggiornamento automatico per eludere eventuali problemi di sistema. È anche possibile installare manualmente gli aggiornamenti di sistema. Per questo, segui le istruzioni seguenti:

  • Innanzitutto, premi il tasto Windows + I per aprire le impostazioni. Puoi anche aprire il menu Start e fare clic su Impostazioni (simbolo della ruota dentata).
  • Fare clic su Aggiornamento e sicurezza.
  • Qui puoi vedere se gli aggiornamenti sono disponibili o meno. Se sono disponibili, fai clic su Installa ora.
  • Riavvia il PC dopo aver completato l’aggiornamento.

Leggi anche: Come aggiornare Windows, programmi e giochi

7. Cambiare le impostazioni di controllo dell’account

La funzione principale di Controllo dell’account utente (UAC) è mantenere la sicurezza assicurandosi che non vengano apportate modifiche non approvate. L’impostazione dell’UAC per notificare sempre può talvolta causare errori. Non è consigliabile non notificare neanche per motivi di sicurezza. Per modificare le impostazioni dell’UAC,

  1. Digita Controllo account utente o Controllo account utente nella barra di ricerca.
  2. Fare clic su Modifica impostazioni di controllo dell’account utente.
  3. Regola il dispositivo di scorrimento su Avvisami solo quando le app tentano di apportare modifiche al mio computer.
  4. Premi applica.

8. Aggiorna i driver di rete

Anche i driver di rete nel tuo computer potrebbero causare questo problema. È possibile installare l’ultima versione dei driver per correggere o evitare problemi. Segui le istruzioni seguenti:

  • Premi il tasto Windows + R e inviodevmgmt.mscper aprire Gestione dispositivi. Puoi anche cercarlo con la barra di ricerca.
  • Espandi Schede di rete facendo clic sul simbolo ‘>’.
  • Fare clic con il pulsante destro del mouse sul dispositivo della scheda di rete e selezionare Aggiorna driver.
  • Scegli Cerca automaticamente i driver. Attendi il completamento dell’aggiornamento.
  • Aggiorna i driver per tutti gli adattatori che usi. Puoi anche scaricare manualmente i driver più recenti per i tuoi dispositivi dal sito Web del produttore.

9. Ripara o ripristina Microsoft Edge

In alcuni casi, solo il browser Microsoft Edge mostra questo problema. La soluzione per questo è ripristinare o riparare questa applicazione. Segui le indicazioni di seguito:

  • Innanzitutto, premi il tasto Windows + I per aprire le impostazioni. Puoi anche aprire il menu Start e fare clic su Impostazioni (simbolo della ruota dentata).
  • Fare clic su App. Apre il menu delle impostazioni di App e funzionalità, dove puoi trovare un elenco di tutti i programmi installati sul tuo PC.
  • Scorri per individuare Microsoft Edge e fai clic su di esso. Quindi fare clic su ModificaRipara.
  • Conferma la richiesta che appare.
  • La prossima volta, se la riparazione non funziona, fai clic su Ripristina se hai questa opzione dopo aver seguito gli stessi passaggi.

10. Reinstalla Microsoft Edge

Se la riparazione o il ripristino di Edge non riesce a risolvere questo problema, puoi provare a reinstallarlo. Questo processo è molto più semplice per il nuovo Microsoft Edge basato su Chromium. Puoi scaricare l’ultima versione dalla pagina ufficiale e installarla.

Se utilizzi la versione legacy, il metodo è più complicato. Ti consigliamo di creare un punto di ripristino del sistema o di eseguire il backup dei tuoi preferiti in MS Edge. Segui le istruzioni seguenti per disinstallare e reinstallare Edge:

  • Abilita l’opzione per visualizzare i file nascosti. Per fare ciò, fai clic su Visualizza in Esplora file.
  • Seleziona l’opzione Oggetti nascosti nel gruppo Mostra/nascondi.
  • Vai alla posizione:.C:\Users\“UserName”\AppData\Local\Packages Usa il nome utente del tuo sistema al posto di “NomeUtente”.
  • Cerca ed elimina la cartella.Microsoft.MicrosoftEdge_8wekyb3d8bbwe
  • Potrebbe volerci molto tempo per prepararsi all’eliminazione. Successivamente, scegli nella finestra di dialogo di conferma. Fare clic su anche per tutte le altre finestre di dialogo.
  • Riavvia il tuo PC.
  • Dopo il riavvio, cerca PowerShell nella barra di ricerca. Fare clic con il pulsante destro del mouse su Windows PowerShell e selezionare Esegui come amministratore.
  • Inserisci il comando, cd C:\users\“UserName” sostituendo “UserName” con il tuo nome utente.
  • Digita o copia e incolla il comando seguente e premi Invio.
  • Get-AppXPackage -AllUsers -Name Microsoft.MicrosoftEdge | Foreach {Add-AppxPackage -DisableDevelopmentMode -Register “$($_.InstallLocation)\AppXManifest.xml” -Verbose}
  • Riavvia il PC al termine del processo.
Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!