Come installare Android su PC Windows

By | Agosto 4, 2020
Come installare Android su un PC Windows

Quindi vuoi sapere come installare Android su PC? Bene, allora ti consiglio di leggere il tutorial. Nelle ricerche che gli utenti fanno su Internet molto spesso la parola più cercata è “android pc”. Anche se Android è un sistema operativo progettato per i dispositivi mobili, ci sono molti metodi per utilizzarlo sul PC.

Credo che la facilità del sistema e il grande universo di applicazioni lo rende un ambiente di lavoro molto confortevole per tantissimi utenti. L’installazione di Android su un computer può essere un’idea allettante. Come sapete, il sistema operativo di Google funziona alla grande su smartphone e tablet, quindi ci sono molte persone che si chiedono cosa succede se installiamo Android su un PC.

Oggi, vi mostriamo come installare Android sul vostro computer, sia come sistema operativo principale, o per mezzo di un emulatore che vi permetterà di godere di tutta la bontà di Android su PC, senza dover rinunciare al vostro sistema operativo principale. La guida che abbiamo preparato è per Windows, quindi ci dispiace se hai un Mac.

Come installare Android su PC Windows

Prima di tutto, voglio avvertirti, Android è un sistema operativo progettato per smartphone e non è nemmeno abbastanza ottimizzato per i tablet. Su un computer, utilizzando Android come sistema operativo primario potrebbe non essere una buona idea, in quanto si dipende 100% dalle applicazioni Play Store, e queste non possono essere paragonate a quelle dei computer.

Se sei deciso di continuare con installare Android su Windows, ecco i passaggi che devi seguire. Stiamo parlando di un’installazione da zero di un sistema operativo sul computer.

In primo luogo, abbiamo bisogno di una chiavetta USB per avviare il sistema operativo. Si consiglia di utilizzare almeno 4 GB di memoria USB.

Prima di tutto, eseguire il backup di tutti i dati, nel cloud, su un disco rigido esterno o ovunque tu voglia, alla fine dell’installazione saranno cancellati tutti i programmi e le impostazioni del PC, quindi tienilo a mente.

Dalla pagina android x86 scaricheremo l’ultima versione disponibile di Android per PC, una delle versioni più stabili e affidabili di Android. Oltre al sistema operativo, scarichiamo Rufus, il miglior strumento gratuito per creare unità USB avviabili.

Dopo aver scaricato entrambi i file, apriamo Rufus, con la pendrive collegata al computer. Scegliere l’unità USB collegata e creare un disco di avvio con l’ISO scaricato. Assicurati che la pendrive sia in formato FAT 32 prima di eseguire l’intero processo, Rufus te lo dirà.

Una volta che è tutto finito, eseguire Rufus. Riceverai un avviso da Windows che ti chiede se vuoi consentire a Rufus di apportare modifiche al tuo dispositivo semplicemente facendo clic su “Sì”.

Con Rufus in esecuzione, andare avanti e scegliere l’unità USB dall’elenco nella barra a discesa in alto.

Questo è un passo cruciale per ottenere esattamente ciò che vogliamo, poiché Rufus cancellerà tutto nell’unità in questione. Se nel PC sono state inserite più unità rimovibili, controllare la lettera dell’unità per assicurarsi di selezionarla correttamente.

La pendrive è già formattata, in FAT 32, è stato caricato l’ISO Android e ci siamo assicurati che il tipo di partizione è MBR, BIOS o UEFI. Ora puoi premere su Start in Rufus e creare l’unità USB avviabile, da cui avvieremo Android.

Ora, per installare Android sul nostro PC, abbiamo bisogno di avviarlo dall’unità USB. Per fare questo, abbiamo bisogno di capire come possiamo entrare nel BIOS del nostro PC, e configurare l’avvio da un’unità USB.

Può sembrare molto difficile, ma il menu del BIOS è molto intuitivo, e non avrete problemi a trovare questa opzione. Attualmente, ci sono alcuni computer portatili che rilevano automaticamente se c’è una pendrive con un ISO, una volta che avviamo il nostro computer con la pendrive collegata, inizia il processo di installazione.

Dopo aver selezionato l’unità USB da cui verrà avviato il computer, riavviare il PC e inizierà il processo di installazione. Ci chiederà se vogliamo installarlo in modalità Live CD o sul disco rigido. Se vuoi solo provare ad installare Android sul tuo PC Windows, seleziona la prima opzione, se al contrario questo sarà il tuo sistema operativo principale, seleziona la seconda.

Congratulazioni! Una volta completato il processo di installazione, vedrai il menu di configurazione iniziale di Android. Dovrai stabilire la tua connessione WiFi, inserire il tuo account e-mail e fare tutte le configurazioni che faresti sul tuo telefono.

Hai già installato Android sul tuo computer, quindi fai attenzione a ciò che installi, dal momento che Android è un sistema operativo un po’ vulnerabile. Abbiamo scritto per te: come installare Android 11 su PC

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.