Come installare la barra dock del MAC su Windows 10

By | Agosto 4, 2020
Come installare la barra dock del MAC su Windows 10

Lo sai che è possibile installare la barra dock del MAC su Windows 10? Te gusta l’idea? Andiamo avanti nella lettura del tutorial. I due sistemi operativi più popolari al mondo sono Windows e MAC, alcuni preferiscono lavorare sulla piattaforma Microsoft, mentre altri sono fan di Apple. Tuttavia, combinando i vantaggi di entrambi è possibile inserire la barra del MAC su Windows 10.

Fortunatamente nel sistema operativo Microsoft ci sono molte opzioni di personalizzazione, programmi utente che ti permettono di cambiare l’aspetto generale del sistema. Esistono anche altre applicazioni che apportano modifiche più sottili ma significative.

Come installare la barra dock del MAC su Windows 10

Una delle applicazioni più interessanti è quella che introduce la popolare barra dock del MAC in Windows 10. Questa barra è molto apprezzata dagli utenti MAC, poiché è molto bella e intuitiva e oggi ti mostreremo il modo più semplice per averla sul tuo computer Windows.

Cos’è la barra dock del MAC?

Lo stile presente nei prodotti Apple è ampiamente riconosciuto in tutto il mondo, il marchio non vende solo prodotti, ma vende anche stile. Questo può essere visto anche nel suo software, come nel caso dei sistemi operativi iOS o MAC.

Senza dubbio uno dei punti estetici più sorprendenti del sistema operativo Apple è la barra dock del MAC. La barra è l’equivalente dell’avvio di Windows in termini di popolarità, è per questo motivo che molti vogliono integrare questo fantastico strumento in Windows 10.

Questa barra dinamica integra scorciatoie per cartelle, programmi, browser Internet, cestino e può anche essere personalizzata. Gli utenti che passano da MAC a Windows spesso perdono questa caratteristica unica del sistema, ma ci sono modi per integrarla in Windows.

Inserisci la barra dock del MAC in Windows 10: personalizza Windows 10 come MAC

Potrebbe sembrare impossibile installare la barra dock del MAC su Windows 10, cioè in un altro sistema operativo, ma la verità è che si tratta di un processo abbastanza semplice. Seguire le istruzioni seguenti per inserire questo strumento MAC in Windows.

  • Per mettere la barra MAC su Windows, dovrai scaricare un programma chiamato RocketDock. È possibile scaricare l’applicazione dal suo sito Web ufficiale.
  • Una volta che sei sul sito Web dell’app, guarda nella parte inferiore della pagina, appare con il nome RocketDock, fai clic su Download. L’applicazione pesa solo 7 MB, quindi il processo di download sarà veloce
  • Una volta scaricato il file, eseguilo e installalo normalmente.
  • Al termine del processo di installazione, sul desktop verrà creato un collegamento, è possibile avviare il programma tramite questo collegamento.
  • Una volta eseguito il programma, la barra MAC apparirà nella parte superiore dello schermo.

Una barra dinamica e personalizzabile ora in Windows 10

RocketDock è una barra che puoi personalizzare a tuo piacimento, puoi metterla ovunque sullo schermo e configurare le opzioni che l’applicazione offre. Puoi personalizzare questo utile programma nel modo che preferisci.

Metti la barra in italiano e configura le impostazioni

Molti utenti si sono lamentati del fatto che il programma funziona in inglese, ma è possibile cambiare la lingua molto facilmente. Per questo seguire i seguenti passi:

  • Quando il programma è in esecuzione, appare una piccola icona con un martello, attraverso cui è possibile accedere alle opzioni di configurazione.
  • Una volta entrati nelle impostazioni del programma, la modifica della lingua apparirà come prima opzione. Vai a Selezione lingua e italiano, dopo fatto questo premi OK.
  • Dopo aver modificato la lingua del programma, puoi anche apportare altre modifiche, come la posizione, lo stile e persino le icone di RocketDock. Configura l’applicazione a tuo piacimento.

Hai visto come è stato facile installare la barra dock del MAC su Windows 10? Vuoi leggere qualche altro tutorial, allora qui parliamo di come scaricare video dai social network in modo semplice e veloce, mentre qui invece si parla della migliore applicazione per leggere i messaggi cancellati su WhatsApp.

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.