Come installare la recovery TWRP su OnePlus 7 Pro

By | Giugno 24, 2019
installare il recovery TWRP su OnePlus 7 Pro

Quando si tratta di modificare il proprio dispositivo Android, è necessario conoscere il nome TWRP e ciò che rappresenta. È uno strumento che utilizzerai per creare backup Nandroid o per installare quasi tutti i file di mod che ti vengono in mente: il numero di usi è davvero impressionante. Potrai cosi installare Magisk per l’accesso come root e potenzialmente anche installare un kernel personalizzato.

Installare la recovery TWRP su OnePlus 7 Pro

Per impostazione predefinita, tutti i telefoni Android hanno una recovery stock preinstallata, ma sono severamente limitate e in genere ti impediscono di installare software di terze parti. L’installazione di TWRP sul tuo dispositivo ti dà molta più potenza e controllo sul tuo ambiente di ripristino, che è la soluzione perfetta per tutti gli utenti esperti. Tuffati nella guida qui sotto per iniziare … ora.

Requisiti

  • Computer Windows, Mac o Linux
  • Cavo dati USB

Passaggio 1: Sblocca il Bootloader di OnePlus 7 Pro

Per installare qualsiasi file non ufficiale, come TWRP, devi sbloccare il bootloader. Ciò consentirà di installare software personalizzati o non ufficiali per consentire un controllo più preciso su ciò che il tuo dispositivo può fare. Se il tuo bootloader non è ancora sbloccato, vai avanti e leggi la guida qui sotto prima di proseguire con i passaggi successivi.

  • Ulteriori informazioni: Come sbloccare il Bootloader di OnePlus 7 Pro

Passaggio 2: Scarica l’immagine TWRP ufficiale

Dopo che il bootloader è stato sbloccato, dovrai scaricare il file immagine ufficiale richiesto per l’installazione della recovery TWRP.  TWRP ha recentemente aggiunto una nuova opzione nella sezione “Avanzate” che è nota come “Installa Recovery Ramdisk”. Ciò consente di installare il file di immagine TWRP direttamente nella partizione di sistema senza bisogno di un computer! Significa anche che non dovrai destreggiarti tra più file come una volta. Non sembra molto, ma è molto utile una volta che ti rendi conto della nuova fantastica funzionalità.



Scarica il file immagine TWRP in alto, quindi rinomina il file in “twrp” (o “twrp.img” se il tuo computer è impostato per mostrare le estensioni dei file) per semplificare le cose durante il processo di installazione.

Passaggio 3: Abilitare il riavvio avanzato

Il modo più veloce e semplice per accedere alla modalità Fastboot sui telefoni OnePlus è abilitare l’ impostazione di riavvio avanzato dalle opzioni sviluppatore. L’uso di questa funzione significa che non dovrai occuparti delle combinazioni di pulsanti o inviare un comando dal tuo computer al telefono. È una caratteristica semplice ma utile da avere nel tuo arsenale in ogni momento.

Passaggio 4: Avviare la modalità di avvio rapido

Ora che puoi accedere all’opzione di riavvio avanzato, premi a lungo il pulsante di accensione, quindi tocca l’opzione “Bootloader” per riavviare il telefono in modalità di avvio rapido. Lasciare la pagina del menu principale quando si apre, quindi collegare il telefono al computer con un cavo dati USB. Una volta fatto, sei pronto per passare al punto successivo che coinvolge anche il tuo computer.

Passaggio 5: Installare ADB e Fastboot sul tuo computer

Per trasferire il file immagine TWRP scaricato da un passaggio precedente sulla partizione di sistema del telefono, è necessario il framework che contiene i comandi ADB e Fastboot. Google offre il pacchetto standalone Platform-Tools di SDK, che combina tutto ciò che è necessario in una piccola e graziosa cartella per semplificare le cose.

Passaggio 6: Aprire una finestra di comando in Platform-Tools

Dovrai assicurarti di aprire una finestra di comando nella cartella strumenti della piattaforma (dall’installazione di ADB) per poter inviare comandi al tuo telefono. Se non si esegue questa operazione, non è possibile installare TWRP nella partizione di sistema del telefono senza il comando appropriato.



Aprire una finestra di comando. Ora dovrai localizzare il prompt della riga di comando o l’applicazione terminale per il tuo sistema operativo. In Windows, apri il menu Start (tasto Windows), fai una rapida ricerca di “cmd”, quindi premi invio per aprire il prompt dei comandi. Per i sistemi Linux e Mac, si desidera aprire il programma “Terminale” che si trova nella cartella Applicazioni.

Passaggio 7: Avvia temporaneamente la recovery TWRP

Ora è necessario prendere il file di immagine TWRP (twrp.img) scaricato in precedenza e trasferirlo nella cartella platform-tools sul computer. È inoltre necessario copiare lo stesso file immagine nella cartella “Download” sulla memoria interna del telefono. Una volta trasferiti nelle posizioni corrette, è possibile eseguire un codice che ti riavvierà temporaneamente in TWRP.

Con una finestra di comando aperta nella cartella platform-tools, digitare il comando seguente, quindi premere invio.

fastboot boot twrp.img

Nota: gli utenti Mac e Linux molto probabilmente dovranno aggiungere un punto e una barra prima di immettere uno qualsiasi dei comandi elencati qui (ad esempio ./fastboot boot twrp.img).

Una volta inserito il comando, il telefono dovrebbe rispondere immediatamente e iniziare temporaneamente l’avvio in TWRP per la prima volta. Nuovi dispositivi come OnePlus 7 Pro utilizzano il formato di partizione di sistema A / B più corrente, motivo per cui è necessario avviarsi temporaneamente in TWRP la prima volta per installare la versione permanente da lì.

Passaggio 8: Installare la recovery TWRP su OnePlus 7 Pro permanente

Tornate indietro alla schermata TWRP sul telefono e scorrete il cursore che dice “Scorri per consentire modifiche” se necessario. Ora dovresti trovarti nel menu principale di TWRP dove puoi accedere alla sezione “Avanzate”. Da lì, toccare l’opzione “Installa Recovery Ramdisk”, quindi accedere alla cartella “Download” in cui è stato copiato il file immagine TWRP.

Toccare il file immagine una volta per visualizzare la schermata principale “Install recovery” e selezionare l’opzione “Esegui il backup dell’immagine esistente” per eseguire il backup del ripristino corrente per motivi di sicurezza. Ora fai scorrere il pulsante “Scorri per installare” in basso per iniziare a installare la versione permanente di TWRP sulla partizione di sistema. Al termine dell’installazione, premere il pulsante Home, andare su “Riavvia”, quindi “Ripristino”.

Il telefono verrà riavviato nuovamente in TWRP; tuttavia, ora sarai nella versione permanente piuttosto che temporanea. A questo punto, puoi scollegare il telefono dal computer e andare a fare ciò che desideri con la nuova recovery personalizzata appena installata. Ora puoi installare mod e altri file ZIP al volo senza un computer, il che rende le cose più facili. Felice modding!

Da non perdere: Come eseguire il root di OnePlus 7 Pro con Magisk

La conoscenza muore se non è condivisa ...!
Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.