Installare recovery TWRP e fare il Root LG V40 ThinQ

By | Novembre 18, 2020
Installare recovery TWRP e fare il Root LG V40 ThinQ

Se sei il proprietario dello smartphone LG V40 ThinQ e stai cercando modi per eseguire il root del dispositivo, sei nel posto giusto. Come in questo post, ti offriamo una guida su come sbloccare il bootloader, installare TWRP e eseguire il root del tuo LG V40 ThinQ.

Il rooting è un processo complicato e richiede alcuni passaggi prima di andare avanti e eseguire il root del dispositivo. Ma, con l’aiuto del rooting, puoi installare app modificate, ROM personalizzate, ecc., sul tuo dispositivo.

Grazie allo sviluppatore XDA, SGCMarkus, per questo metodo e per averlo condiviso con noi. Nota che questo post è una guida approfondita sul processo di root completo per lo smartphone LG V40 ThinQ. Ti consigliamo di seguire la guida attentamente e in modo graduale per evitare qualsiasi problema sul tuo smartphone. Quindi, senza ulteriori indugi, passiamo direttamente all’articolo stesso.

L’LG V40 ThinQ è alimentato dal processore SoC Qualcomm Snapdragon 845 abbinato a 6 GB di RAM. Nel reparto display, sfoggia un display P-OLED da 6,4 pollici con risoluzioni di 1440 x 3120 pixel. LG V40 ThinQ è disponibile nelle opzioni di 6 GB / 64 GB e 6 GB / 128 GB di memoria e spazio di archiviazione. Funziona su Android 8.1 Oreo fuori dalla scatola ed è aggiornabile ad Android 9 Pie. Si noti che anche su questo dispositivo è presente uno slot per scheda di memoria dedicato.

Nella sezione della fotocamera, ha una configurazione a tripla fotocamera che ospita un obiettivo da 12 MP + 12 MP + 16 MP che comprende rispettivamente un sensore standard, teleobiettivo e ultra-grandangolare. Per i selfie, è disponibile una configurazione a doppia fotocamera con obiettivi da 8 MP + 5 MP. Inoltre, il dispositivo dispone anche di uno scanner di impronte digitali montato posteriormente. Sotto il cofano, questo telefono è dotato di una batteria Li-Po 3300 mAh non rimovibile e supporta la ricarica rapida della batteria da 18 W (Quick Charge 3.0).

Prerequisiti

Downloads

  • ADB and Fastboot Tools vedi sopra
  • USB Drivers vedi sopra
  • TWRP Image

Istruzioni:

  1. Innanzitutto, installa gli strumenti ADB e Fastboot insieme ai driver USB per lo smartphone LG V40 ThinQ.
  2. Ora prendi il telefono e apri l’app dialer. Componi *#06# per ottenere il numero IMEI del dispositivo. Annotatelo.
  3. Collega il tuo dispositivo al PC / laptop.
  4. Apri cmd nella stessa cartella in cui hai estratto il contenuto degli strumenti ADB e Fastboot.
  5. Digita il comando seguente: adb reboot bootloader
  6. Ora, digita il comando seguente per ottenere l’ID del dispositivo:fastboot oem device-id
  7. Otterrai qualcosa di simile sul CMD:
    $ fastboot oem device id
    ( bootloader )—————————————————
    ( bootloader ) Device ID.
    ( bootloader )—————————————————
  8. Al posto dell’ID dispositivo, otterrai l’ID dispositivo effettivo del dispositivo.
  9. Vai al sito Web di LG Developers, scorri verso il basso e fai clic sul pulsante Avvia sblocco del Bootloader.
  10. Inserisci tutti i tuoi dati insieme all’IMEI e all’ID dispositivo.
  11. Fare clic sul pulsante di conferma e quindi riceverai un ID e-mail da LG insieme al file ” unlock.bin “.
  12. Scarica il file e digita il seguente comando sul CMD:fastboot flash unlock unlock.bin
  13. Premi invio e poi, infine, inserisci l’ultimo comando:fastboot reboot
  14. Questo è tutto! Hai ufficialmente sbloccato il bootloader dell’LG V40 ThinQ.

Passaggi per eseguire il root dell’LG V40 ThinQ

  • Apri CMD sul tuo PC con il tuo dispositivo connesso tramite un cavo USB.
  • Riavvia il bootloader digitando il comando seguente:adb reboot bootloader
  • Per scoprire lo slot attualmente attivo sul tuo dispositivo, digita:fastboot getvar all
  • Il nome dello slot corrente potrebbe essere ” a ” o ” b “.
  • Ora, una volta che conosci lo slot attivo, digita il seguente comando: fastboot flash boot_a TWRP.img (il boot_a o boot_b dipende dallo slot attualmente attivo)
  • Conferma il riavvio digitando:fastboot reboot
  • Una volta riavviato il dispositivo, digita:adb reboot recovery
  • Conferma se richiede modifiche al sistema. Tuttavia, premere annulla se richiede una password.
  • Questo è tutto!
Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!