Installare Ubuntu con Windows, facile

By | Agosto 4, 2020
installare Ubuntu in Windows

Sei qui per conoscere il procedimento per installare Ubuntu con Windows? Ti dico subito che il procedimento è molto semplice, quindi andiamo avanti. In questo tutorial vedremo come installare e attivare Ubuntu in Windows. Dal momento che puoi avere entrambi i sistemi operativi sullo stesso computer in un modo abbastanza semplice, perché non provarci.

Come scaricare e installare Ubuntu con Windows

  • La prima cosa che dovremo fare per installare Ubuntu da USB è scaricare Ubuntu dal suo sito ufficiale.
  • Apprezzerai che appare una versione LTS generalmente più vecchia dell’ultima versione. Qual è la differenza? Che la versione LTS sia la più stabile. Pertanto, è la più consigliata da installare.
  • Fai clic sul pulsante verde che dice “Download” per scaricare la versione di cui abbiamo discusso sopra. Ti indirizza a un’altra pagina in cui dovrai attendere alcuni secondi per l’avvio del download.
  • Al termine del download, sarà possibile visualizzare un file .ISO, è possibile utilizzarlo su un DVD o un’unità USB. La migliore pratica è utilizzare un’unità USB per installare Ubuntu.
  • Ora useremo Rufus per creare l’USB avviabile. Puoi scaricarlo dal suo sito ufficiale.
  • L’applicazione è portatile, quindi non è necessario installare nulla. Basta fare doppio clic per aprirlo e puoi iniziare a usarlo. Una volta aperto, collegare l’unità USB al computer. Tale unità USB dovrebbe apparire nel campo “Dispositivo“.
  • Dopodiché dovrai premere il pulsante “Seleziona” in modo da aprire una nuova finestra e cercare il file ISO scaricato in precedenza.

Leggi anche: Come installare Discord su Ubuntu / Linux

Come installare Ubuntu da USB su Windows

installare Ubuntu in Windows
  • Dopo aver selezionato l’immagine .ISO di Ubuntu. Non è necessario toccare nient’altro poiché tutte le opzioni di Rufus sono predefinite ideali per la creazione dell’unità di avvio. Per avviare il processo, dovrai semplicemente premere “Avvia“.
  • Viene visualizzata una finestra con un avviso. Fondamentalmente ti dice che la versione del bootloader che syslinux usa è più vecchia di quella richiesta dall’ISO. Non dare molta importanza e premi “ ” per connetterti a Internet e quindi scaricare ciò di cui hai bisogno.
  • Dopo questo vediamo una nuova finestra in cui ti mostra due opzioni. Quella che dovresti scegliere è la prima “Scrivi in ​​modalità immagine ISO“.
  • Vedremo una nuova finestra in cui sostanzialmente ti avverte che tutti i dati contenuti nell’unità USB andranno persi, tutto ciò che devi fare è premere “OK” e attendere che il processo finisca.

Come installare Ubuntu su USB?

  • Ora è necessario lasciare l’unità USB collegata al computer e riavviarla. Nel fare ciò dovrai tenere premuto il tasto per scegliere l’unità di avvio. Questo è generalmente fatto con il tasto F12. Tuttavia, a seconda del BIOS e del computer può essere il tasto ESC, CANC, F10, ecc.
  • Quando viene visualizzato il menu per la scelta dell’unità di avvio, scegliamo l’unità USB e premere “Invio“.
  • Non appena viene avviata l’USB, possiamo scegliere la lingua in cui vogliamo vedere l’intero processo di installazione. Ovviamente qui il più consigliato è selezionare la lingua italiana.
  • Ora vedrai un nuovo menu con varie opzioni. Puoi provare Ubuntu senza installarlo. È ideale se si tratta del primo contatto con questo sistema operativo poiché è possibile utilizzare la distribuzione senza installare nulla.
  • Ubuntu si avvia senza installare nulla, puoi usarlo in dual boot. Se ti piace, vedrai un’icona che dice “Installa Ubuntu“. Se decidi di installarlo quando esegui il programma di installazione, devi scegliere il layout della tastiera.
  • La prossima cosa da fare è scegliere la rete wireless nel caso abbiate il Wifi. Allo stesso modo, se non si desidera connettersi a Internet durante questo processo, è possibile saltare questo passaggio.
  • Successivamente, sceglierai quali applicazioni vuoi installare. La prima opzione consente di eseguire un’installazione normale. L’installazione minima con le utility di base e il resto dovrai installarle tu.
  • È inoltre possibile trovare nell’ultima opzione la possibilità di installare vari programmi di terze parti.

Ora il programma di installazione rileverà che hai Windows 10 su questo computer. Pertanto, è necessario scegliere questa opzione se si desidera avere entrambi i sistemi operativi.

Articolo interessante: Come mettere la password ad una chiavetta USB senza programmi

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.