Come installare Windows su telefono o tablet Android

Come installare Windows su telefono o tablet Android

Non sapevi che è possibile installare Windows su telefono o tablet Android? Vuoi sapere come si fa? Allora continua a leggere. Molti utenti sono fan dei sistemi operativi Microsoft per la loro gestibilità e molteplici strumenti che offre; tuttavia, è difficile vedere un sistema operativo come Windows 10 su dispositivi diversi dai computer.


Nonostante ciò, non è del tutto impossibile installare Windows su telefono o tablet Android, e nonostante il fatto che il sistema operativo funzioni abbastanza bene, dobbiamo adottare alcune misure di sicurezza per il backup delle nostre informazioni, nel caso in cui perdessimo dati.

Se sei determinato a installare Windows su telefono o tablet Android, devi prendere in considerazione tre aspetti importanti prima di iniziare la procedura, per evitare complicazioni durante l’installazione. Le precauzioni da prendere sono: avere un backup dei driver, un disco di ripristino e un backup dei dati. Una volta fatto questo, puoi installare Windows senza problemi sul tuo cellulare o tablet Android.

Come installare Windows su telefono o tablet Android

Esistono due semplici modi per installare Windows su telefono o tablet Android. Il primo è accedere al tuo browser preferito e cercare Windows 10 ed è necessario registrarsi come addetto ai lavori per avere accesso a download e aggiornamenti.


L’altro metodo ampiamente utilizzato è scaricare l’ISO, anche dalla pagina di Windows. Questo ci permetterà di scegliere quale versione scaricare. Dovremo selezionarne uno in italiano e ci saranno mostrate due versioni 32 e 64 bit.

Nella pagina di Windows vedremo due opzioni (x64) e (x86) che sono le versioni equivalenti a 32 e 64 bit. È importante selezionare l’opzione (X86), che è la versione compatibile con la maggior parte dei tablet.

Installa Windows con caratteri diversi

Nel caso in cui non desideri registrarti con Windows e sei disposto a rischiare un po’, puoi andare su qualsiasi pagina che scarica file Torrent, come Kickasstorrents.

Non importa quale modalità selezioni poiché il risultato sarà lo stesso e potrai installare il sistema operativo senza problemi sul tuo tablet o dispositivo mobile

Passaggi per installare Windows su telefono o tablet Android

  • Dopo aver scaricato i file ISO sul PC, è necessario copiarli su una memoria o su un disco USB. Dovrai masterizzare il disco con le immagini ISO per avviare l’installazione.
  • Il nostro tablet deve essere collegato al PC tramite una porta USB, poiché da lì installeremo Windows sul dispositivo.
  • Una volta che il disco è stato masterizzato, dobbiamo accedervi per vedere le informazioni in esso contenute e dovremo fare clic sull’icona Setup, che aprirà il programma di installazione di Windows e una volta aperta questa schermata di installazione dovremo selezionare l’opzione chiamata “Scarica e installa aggiornamenti”.
  • Il processo di installazione di Windows inizierà ma questo processo potrebbe richiedere del tempo. Una volta terminato il processo, Windows si aprirà sul tuo tablet o dispositivo mobile.
  • Se per qualche motivo si blocca nel processo di avvio, non ti preoccupare. Continua a premere il pulsante di accensione fino a quando il dispositivo non si spegne, riaccendilo e vedrai che l’installer si troverà esattamente dove era rimasto.

Impostazioni di Windows su un dispositivo mobile o tablet

Una volta completato il processo di installazione, dovrai configurare Windows sul tuo dispositivo mobile o tablet. È abbastanza simile alla configurazione di Windows su un computer, con la differenza che cambia il modo in cui lo presentano.

Devi inserire il paese, il fuso orario, stabilire una rete Wi-Fi, configurare il tuo utente. Dopo aver configurato tutto, puoi disconnettere in sicurezza il tuo cellulare o tablet dal computer. Windows eseguirà alcune impostazioni automatiche in cui verranno installate le applicazioni e impostato il desktop. Questa procedura è abbastanza veloce.

Se lo desideri, puoi disattivare la modalità tablet in modo che l’esperienza sia la stessa di quella di un computer. Per questo dovrai andare sulla barra di notifica e da lì disattivare la modalità tablet. Vedrai scomparire i pulsanti di navigazione, avrai accesso al classico menu di Windows e le applicazioni si apriranno in Windows.

Commenta per primo

Lascia un commento