Installiamo LineageOs 17.1 su Xiaomi Mi 8 (dipper)

By | Giugno 10, 2020
LineageOs 17.1 su Xiaomi Mi 8

In questo articolo vedremo come installare LineageOs 17.1 su Xiaomi Mi 8 basato su Android 10, il tuo dispositivo deve avere in esecuzione la recovery personalizzata TWRP. Se hai questa installata, allora sei a posto, qui sotto trovi la guida su come installarla, puoi provare la nuova LineageOs 17.1 su Xiaomi Mi 8 Segui attentamente la nostra guida, il minimo errore potrebbe rendere inutilizzabile il tuo smartphone.


ESEGUI QUESTO TUTORIAL A TUO RISCHIO. NON SIAMO RESPONSABILI DI QUELLO CHE FAI CON IL TUO TELEFONO.

Prerequisiti:

Attivare il Debug USB sul dispositivo (bisogna prima attivare le Opzioni Sviluppatore): Impostazioni –> Info sul dispositivo –> Info software –> Cliccare 7 volte su Numero Build poi ancora su Impostazioni –> Opzioni Sviluppatore e attiviamo la modalità Debug USB.

+++ Solo se devi eseguire il root +++ Come fare il Root Xiaomi Mi 8 utilizzando SuperSU +++ Nella sezione download trovi il file SuperSU +++

+++ Solo se devi eseguire il root +++ Come eseguire il root di Xiaomi Mi 8 utilizzando Magisk +++ Nella sezione download trovi il file Magisk +++

+++ Solo se devi installare la recovery TWRP +++ Come installare la recovery personalizzata TWRP sul Xiaomi Mi 8 +++ Nella sezione download trovi il file TWRP +++ Qui sotto trovi la TWRP.

Assicurati che il tuo dispositivo abbia più del 50% di carica della batteria.

Esegui un backup del tuo dispositivo Android. Procedere ora per installare LineageOs 17.1 su Xiaomi Mi 8.

Download

Come installare LineageOs 17.1 su Xiaomi Mi 8 basato su Android 10

  • Prima di eseguire il flashing di qualsiasi ROM, si consiglia vivamente di effettuare un backup nandroid tramite la recovery TWRP.
  • Scarica e trasferisci il file della ROM e delle Gapps nella memoria interna del dispositivo / memoria esterna se è possibile.
  • Avvia il dispositivo tramite recovery TWRP premendo contemporaneamente il pulsante ” Volume giù + Alimentazione”. In alcuni telefoni è possibile accedere al menu di ripristino premendo il pulsante ” Volume su + Alimentazione”.
  • Seleziona “Wipe” dal menu principale TWRP e fai un “Swipe to Factory Reset” nella parte inferiore dello schermo.
  • Torna al menu principale TWRP, tocca “Install” e seleziona il file .zip della ROM che hai trasferito sul tuo dispositivo al punto 1.
  • Dopo aver selezionato il file .zip, fai “Scorri per confermare Flash” nella parte inferiore dello schermo per iniziare la procedura di installazione personalizzata della ROM. Questo potrebbe richiedere del tempo.
  • Una volta che la tua ROM viene visualizzata correttamente, vedrai l’opzione “Wipe cache / dalvik”, selezionala e poi fai “Swipe to wipe” nella parte inferiore dello schermo.
  • Ora installa il file delle Gapps in modo simile a come hai installato il file della ROM.
  • Dopo aver installato le Gapp, vedrai l’opzione “Wipe cache / dalvik”, selezionala e poi fai “Swipe to wipe” nella parte inferiore dello schermo.
  • Dopo aver installato sia la ROM che le Gapp, riavvia il dispositivo.

Hai appena finito di installare LineageOs 17.1 su Xiaomi Mi 8 basato su Android 10. Se hai problemi o ti serve aiuto chiedi pure nel box commenti qui sotto.

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

One thought on “Installiamo LineageOs 17.1 su Xiaomi Mi 8 (dipper)

  1. Michele

    Ciao,
    grazie per la guida..immagino che vada bene anche per la 18.1, visto che è uscita proprio stamani per il MI8..giusto?
    altra domanda..nel forum XDA si dice di installare anche il firmware MIUI.
    E’ necessario? come mai, tu non lo citi?
    nel caso il mio Mi8 monta l’ultima global ufficiale..la 12.0.2.
    Grazie ancora perchè è veramente tutto molto chiaro e per me è assolutamente necessario.

    Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.