Non funziona Internet: Come risolvere

By | Ottobre 12, 2023
Non funziona Internet

È una situazione comune: il segnale Wi-Fi è forte e stabile, ma non funziona Internet. Ti ritrovi incapace di navigare, anche se tutto sembra in ordine. Questo scenario può essere particolarmente frustrante quando sei immerso in un’attività importante, come una videoconferenza di lavoro o mentre ti godi il tuo film preferito in streaming. Ti è mai capitato di essere nel bel mezzo di una conversazione su una piattaforma di messaggistica o di controllare gli aggiornamenti sui tuoi social network e, all’improvviso, non riesci a vedere noente? Non sei solo. Questi inconvenienti possono accadere a chiunque e in qualsiasi momento. A volte, il colpevole potrebbe essere il Wi-Fi, ma in altre occasioni, anche se il Wi-Fi sembra funzionare senza intoppi, è la connessione internet che presenta problemi. Un esempio concreto di ciò è quando noti che le “tacche” del segnale Wi-Fi sono presenti, ma internet non risponde. Questo indica che il problema potrebbe risiedere altrove, forse nel router o nella linea esterna.


Passaggi da Seguire al volo Quando “Internet Non Va”

Se ti trovi in una situazione in cui il Wi-Fi sembra funzionare correttamente, ma internet non va, ecco alcune soluzioni che potresti considerare:

  1. Riavvia il Router: Spesso, un semplice riavvio può risolvere molti problemi con la connessione internet.
  2. Controlla la linea telefonica o la fibra ottica: A volte, un guasto esterno potrebbe interrompere la tua connessione.
  3. Contatta il tuo fornitore di servizi: Se hai esaurito tutte le opzioni, potrebbe essere il momento di chiamare il tuo ISP per ulteriori assistenza.

Riavviare il modem: il primo passo quando internet non va

Quando ti trovi di fronte al dilemma “perché non funziona internet?”, la risposta potrebbe essere più semplice di quanto pensi. Se il Wi-Fi sembra attivo ma internet funziona male o non risponde, il primo passo è quello di riavviare il router. Questa azione può risolvere eventuali problemi temporanei di comunicazione tra il tuo dispositivo e il tuo ISP (Internet Service Provider, ovvero il fornitore di servizi internet con cui hai stipulato un contratto).

Come riavviare correttamente il router quando internet non risponde

Se un semplice riavvio non risolve il problema, è consigliabile scollegare l’alimentazione del router per un periodo di 10-15 secondi. Dopo questo intervallo, ricollega l’alimentazione e avvia nuovamente il dispositivo. Questo procedimento, apparentemente banale, è fondamentale per garantire che tutti i componenti elettronici del router si spengano completamente.

L’importanza dei condensatori nel router

Molti router, progettati per garantire una connessione stabile, sono dotati di condensatori interni. Questi componenti immagazzinano energia, permettendo al router di superare brevi interruzioni di corrente. Scollegare l’alimentazione per un periodo prolungato aiuta a scaricare completamente questi condensatori, assicurando un riavvio pulito del dispositivo.

Assicurati di essere connesso alla rete giusta

In un’epoca in cui quasi ogni abitazione e spazio lavorativo dispone di una connessione Wi-Fi, è essenziale garantire che i tuoi dispositivi siano collegati alla rete corretta, Internet che non funziona potrebbe essere dovuto a una semplice confusione tra le reti disponibili.

Connettività in ambienti affollati

Se vivi in un contesto urbano o in un condominio, potresti notare che ci sono molteplici reti Wi-Fi nelle vicinanze. Questo può portare il tuo dispositivo a tentare di connettersi automaticamente a una rete vicina, magari quella del tuo vicino di casa. Tuttavia, senza la password adeguata ti ritrovi con i soliti problemi con la connessione internet. Pertanto, è fondamentale assicurarsi che il dispositivo sia connesso alla tua rete personale e non a una rete esterna.

Il ruolo dei Wi-Fi extender

I Wi-Fi extender sono dispositivi progettati per ampliare la copertura della tua rete wireless, particolarmente utili in abitazioni estese o con muri spessi che possono ostacolare il segnale. Funzionano creando una rete secondaria, spesso con un nome simile alla rete principale che amplificano. Amplificare segnale WiFi: strategie efficaci per migliorare la copertura

Tuttavia, come ogni dispositivo, anche gli extender possono avere dei momenti di malfunzionamento. Se ti accorgi che internet non va, potrebbe essere utile controllare l’extender. Prova a connetterti direttamente alla rete principale o, in alternativa, scollega e riavvia l’extender per determinare se il problema risiede in esso o nel router principale.


Verifica dell’Indirizzo IP

Una delle cause potrebbe risiedere nella mancata assegnazione di un indirizzo IP al tuo dispositivo da parte del fornitore di servizi Internet (ISP). Questa assegnazione è fondamentale per garantire una comunicazione fluida tra il tuo router e l’ISP.

Come Verificare l’Assegnazione dell’Indirizzo IP

Per determinare se questo è il problema, è necessario accedere al pannello di configurazione del router. Questo può essere fatto attraverso un browser, inserendo l’URL “http://192.168.1.1“. Tuttavia, se non riesci ad accedere con questo indirizzo, consulta la nostra guida dettagliata per individuare l’indirizzo IP corretto.

Una volta all’interno del pannello:


  1. Naviga nella Sezione Stato Cerca una sezione chiamata “Stato”, “Stato della rete”, “Connessione” o termini simili. Questi nomi possono variare a seconda del modello del tuo router.
  2. Controlla l’Indirizzo IP In questa sezione, dovresti vedere l’indirizzo IP assegnato al tuo router. Se, al contrario, visualizzi termini come “Disabilitato”, “Off”, “Nessuno” o analoghi, indica che internet non funziona a causa di un problema di assegnazione IP.
  3. Tentativo di Riassegnazione Di solito, troverai un’opzione o un pulsante etichettato come “Aggiorna” o “Ottieni indirizzo IP”. Cliccandoci sopra, il router tenterà di ristabilire la connessione e ottenere un IP dal tuo ISP.

E Se Internet Continua a Non Rispondere?

Se, nonostante questi passaggi, Internet continua a funzionare male o non funziona affatto ancora, potrebbe essere necessario contattare il servizio assistenza del tuo ISP. Questo perché il problema potrebbe risiedere nella loro rete o nei loro servizi, e non nel tuo dispositivo o nella tua configurazione.

Problemi con la Connessione Internet

In determinate circostanze, potresti notare che, nonostante la presenza di una connessione Wi-Fi, internet non si connette. Questo scenario è particolarmente comune quando ci si trova in luoghi come alberghi, stazioni, aeroporti o treni, dove la connessione è fornita tramite un hotspot.

L’Importanza dell’Autenticazione

Quando ti connetti a questi hotspot, non basta semplicemente collegarsi alla rete Wi-Fi. È essenziale autenticarsi per ottenere un accesso completo. Immagina l’hotspot come una porta chiusa: anche se sei davanti, non puoi passare finché non inserisci la chiave giusta. Per autenticarti e risolvere il problema, segui questi passi:

  1. Avvia un browser sul tuo dispositivo.
  2. In molti casi, verrai reindirizzato automaticamente a una pagina di login.
  3. Inserisci le credenziali che ti sono state fornite per accedere alla connessione pubblica.

Senza completare questo processo di autenticazione, l’hotspot impedirà qualsiasi tentativo di navigazione, rendendo l’esperienza simile a quella di quando “non funziona internet”. Pertanto, è fondamentale essere consapevoli di questo passaggio quando si sperimentano problemi con la connessione internet in tali contesti. Connessione Internet assente: come risolvere

Cambiare server DNS

Quando parliamo del problema internet non funziona, spesso il vero colpevole è un componente invisibile ma fondamentale: il server Domain Name System (DNS). Immagina il DNS come un interprete che traduce i nomi dei siti web, come “www.fastweb.it“, in indirizzi numerici (IPv4 o IPv6) che rappresentano la loro posizione effettiva su un server globale. È come se avessimo un libro con un indice: senza di esso, trovare la pagina desiderata sarebbe molto più difficile.

Il Problema: Quando il DNS Non Risponde

Se ti trovi a pensare “internet funziona male” o “internet non risponde”, potrebbe essere a causa di problemi con la connessione internet legati al DNS. Se il server DNS che stai utilizzando incontra difficoltà o non risponde, la tua navigazione potrebbe essere compromessa.


Soluzione: Cambiare il Server DNS su Windows 10

Se sospetti che il tuo server DNS sia la causa dei tuoi problemi di connessione, puoi considerare di cambiarlo. Ecco come fare su Windows 10:

  1. Accedi alle Impostazioni di Connessione: Clicca sull’icona delle connessioni nella barra del menu Start, situata nell’angolo in basso a destra.
  2. Naviga alle Proprietà della Rete: Fai click destro sulla rete problematica e seleziona “Proprietà” dal menu a tendina.
  3. Modifica le Impostazioni IP: All’interno delle “Impostazioni IP”, opta per “Modifica” e poi “Manuale”.
  4. Aggiusta i Parametri DNS: Attivando gli switch “IPv4” e “IPv6”, avrai la possibilità di inserire manualmente i dettagli del server DNS. Ricorda di avere sia un indirizzo DNS principale che uno alternativo, in modo da avere una soluzione di backup se il primo “non va internet”. Come configurare DNS di OpenDNS – La guida completa

Quando ti trovi di fronte a “problemi con la connessione internet”, è sempre una buona idea controllare il tuo server DNS. Con una comprensione chiara del suo ruolo e delle soluzioni a portata di mano, sarai meglio equipaggiato per affrontare e risolvere questi inconvenienti.

Reinserisci la Password del Wi-Fi

A volte potrebbe trattarsi di un semplice problema di connessione Wi-Fi. A volte, il motivo per cui non va internet è dovuto al fatto che il dispositivo non è effettivamente connesso alla rete Wi-Fi. Questo può accadere quando si inserisce una password errata e, per qualche motivo, il sistema operativo non segnala l’errore. Un esempio concreto? Immagina di tentare di connetterti a un hotspot pubblico utilizzando una password vecchia, magari quella che hai utilizzato l’ultima volta che ti sei connesso mesi fa. Una soluzione potrebbe essere semplicemente quella di inserire nuovamente la password corretta. Un suggerimento: verifica sempre che la password del Wi-Fi sia corretta, specialmente se ti trovi in luoghi pubblici.

Verifica i Filtri MAC

Cos’è un Filtro MAC? I filtri MAC (Media Access Control) rappresentano una misura di sicurezza che permette di limitare l’accesso al router. Ogni dispositivo con connettività ha un indirizzo MAC unico, una sequenza di dodici caratteri alfanumerici suddivisi in sei coppie. Questo indirizzo serve a identificare il dispositivo in modo specifico.

Come Funzionano i Filtri MAC? All’interno del pannello di configurazione del router, esiste una sezione dedicata ai filtri MAC. Qui, è possibile impostare restrizioni, permettendo o negando l’accesso a specifici dispositivi basandosi sul loro indirizzo MAC. Ad esempio, se desideri che solo alcuni dispositivi si connettano alla tua rete, puoi inserire i loro indirizzi MAC e bloccare tutti gli altri.

Internet non va? Controlla i Filtri MAC. Se ti trovi di fronte a problemi con la connessione internet, potrebbe essere utile verificare se il tuo dispositivo è stato bloccato dal filtro MAC del router. Se scopri che il tuo dispositivo è stato bloccato, disattivando il filtro MAC potresti risolvere il problema e internet potrebbe tornare a funzionare correttamente. Migliorare la connessione Internet: 10 consigli

FAQ: “Non Funziona Internet” – Soluzioni e Risposte

1. Perché non riesco a connettermi a Internet?

  • Ci possono essere vari motivi, tra cui problemi con il tuo dispositivo, il tuo router, il tuo provider di servizi Internet o interruzioni generali del servizio.

2. Ho controllato e il mio dispositivo sembra funzionare correttamente. Cosa dovrei fare?

  • Prova a riavviare il tuo router. Scollega l’alimentazione, attendi 30 secondi e poi ricollega. Dopo qualche minuto, verifica se la connessione è stata ripristinata.

3. Come posso sapere se il problema è con il mio provider di servizi Internet?

  • Puoi visitare siti web come “DownDetector” o controllare i social media per vedere se altri utenti nella tua zona stanno segnalando problemi simili. Inoltre, puoi chiamare il servizio clienti del tuo provider per verificare eventuali interruzioni.

4. E se il problema è con il mio router?

  • Se hai già provato a riavviare il router e il problema persiste, potresti considerare di resettare il router alle impostazioni di fabbrica. Ricorda di avere a portata di mano le credenziali di accesso prima di farlo.

5. Ho provato a collegare un altro dispositivo e funziona. Cosa potrebbe essere?

  • Se un dispositivo si connette e l’altro no, il problema potrebbe essere relativo alle impostazioni del dispositivo o al software. Assicurati che le impostazioni Wi-Fi siano attive e che non ci siano restrizioni sulla connessione.

6. Cosa posso fare se la mia connessione è lenta?

  • Verifica quante persone o dispositivi stanno utilizzando la tua rete. Se ci sono molte attività, come streaming o download, potrebbe rallentare la connessione. Considera anche di effettuare un test di velocità per vedere se stai ricevendo la banda che paghi.

7. E se il mio Wi-Fi funziona ma non riesco a navigare su alcuni siti?

  • Potrebbe trattarsi di un problema con il DNS. Prova a cambiare i tuoi server DNS nelle impostazioni del dispositivo o del router. Google DNS o Cloudflare sono opzioni popolari.

8. Ho sentito parlare di VPN. Potrebbe aiutare?

  • Una VPN (Virtual Private Network) ti consente di navigare in modo sicuro e privato, ma non risolverà necessariamente i problemi di connessione. Tuttavia, se ritieni che il tuo accesso a certi siti sia bloccato, una VPN potrebbe aiutarti a superare tali restrizioni.

9. Quando dovrei considerare di chiamare un tecnico?

  • Se hai provato le soluzioni di base e il problema persiste, o se non ti senti a tuo agio nel tentare alcune delle soluzioni, potrebbe essere il momento di contattare un professionista.

10. C’è qualcosa che posso fare per prevenire futuri problemi di connessione?

  • Mantieni il tuo router aggiornato, posizionalo in un luogo centrale lontano da ostacoli, e considera di fare controlli regolari sulle tue velocità e connessioni. Avere un buon antivirus e mantenere i tuoi dispositivi aggiornati può anche aiutare a prevenire problemi.

Speriamo che questa FAQ ti sia stata utile! Se hai ulteriori domande, non esitare a contattarci. Migliorare velocità Internet: Tutti i trucchi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.