Come inviare file e documenti tramite Whatsapp

By | Febbraio 21, 2018

Come inviare file e documenti tramite Whatsapp, ci sono un sacco di applicazioni disponibili sul Play Store di Google che consentono di condividere documenti, ma questa caratteristica non è ancora disponibile sull’applicazione di messaggistica istantanea più popolare, vale a dire, WhatsApp.


Oggi, l’azienda ha rilasciato un aggiornamento ufficiale per WhatsApp che permette di condividere più che semplici immagini, video e messaggi vocali. Ora, è anche possibile condividere documenti attraverso la vostra applicazione di messaggistica istantanea preferita.

L’azienda ha rilasciato l’ultimo aggiornamento per i suoi utenti, ma questo APK non è disponibile per il download dal sito ufficiale WhatsApp o Google Play Store, e ci vorrà un po’ di tempo per essere scaricato.

Se siete ansiosi di provare questa nuova funzionalità di WhatsApp, abbiamo un’APK verificato per te, che è possibile scaricare e installare manualmente. L’ultima versione dell’app è la 2.12.493 che è più avanti della versione 2.12.453 che si trova sul sito ufficiale WhatsApp.

Dopo aver installato l’aggiornamento sul proprio dispositivo, oltre a WhatsApp bisogna aprire una conversazione, toccare gli allegati e troverete una nuova opzione, vale a dire, Documento.

Una volta che si tocca l’opzione documento, mostrerà l’elenco dei documenti disponibili sullo smartphone che è possibile condividere con i vostri contatti.


L’ultimo aggiornamento WhatsApp  supporta la condivisione di file PDF e non supporta lo scambio di altri formati come MS Word, fogli di calcolo e molti altri.

Sarà interessante vedere il supporto per gli altri formati, così come l’integrazione di Google Drive, dove è possibile condividere documenti sul tuo account Google con futuri aggiornamenti.

Con l’ultimo aggiornamento, l’opzione video è stata rimossa e non può essere più trovata.

Il nuovo aggiornamento di WhatsApp è attualmente disponibile solo per gli utenti Android, e non ci sono informazioni quando sarà rilasciato per altre piattaforme come iOS e Windows Phones.

La società ha anche annunciato che WhatsApp non supporterà più dispositivi come Nokia Symbian, BlackBerry, Windows 7.1 e gli smartphone più anziani basati su Android 2.1 o 2.2

Per scaricare l’aggiornamento più recente Whatsapp: clicca qui

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.