Come inviare messaggi automatici su Whatsapp

By | Giugno 19, 2019

Come inviare messaggi automatici su Whatsapp. Come programmare l’invio di un messaggio su Whatsapp su telefoni root e non root. L’applicazione Whatsapp è ben nota per essere un software per chattare completo: consente registrazioni brevi di audio, video, inserimento di immagini, video chiamate, creazione di gruppi ecc.

In questo articolo vi spiegheremo come inviare messaggi automatici su Whatsapp con dispositivo root e non root. Qualche volta perché abbiamo da fare oppure perché non possiamo usare il nostro telefono, sapere come programmare l’invio di un messaggio su Whatsapp è molto utile.

Il requisito fondamentale è che il nostro smartphone deve essere root per la prima applicazione molto completa. Il root è il modo con cui otteniamo l’accesso a tutte le directory di Android e apportiamo modifiche a livello di sviluppatore, cosa che non è nativamente consentita.



È importante ricordare che se non abbiamo uno smartphone rotato non è possibile inviare messaggi automatici con Whatsapp. Perché l’applicazione responsabile per l’invio di questi messaggi automatici richiede i privilegi come superutente.

Come inviare messaggi automatici su Whatsapp utente root

Installa Seebye Scheduler ROOT BETA (per Android) : questa applicazione è quella che invia i messaggi automatici, per utilizzarla devi fornire il permesso di root all’applicazione. Se neghi l’autorizzazione o il tuo cellulare non è root, l’applicazione non funzionerà.

Dopo aver installato Seebye Scheduler ROOT, apparirà una schermata che vi chiederà se desiderate visualizzare un tutorial. Se hai domande, trascina lo schermo per avviare il tutorial; in caso contrario, fare clic su alta.

Poiché Whatsapp si collega alla tua rubrica e la tua rubrica viene archiviata nel cloud di Google, l’app si collega al tuo account Google per scaricare tutti i tuoi contatti telefonici. Fai clic su Accedi e importerà tutti i tuoi contatti in un attimo.

È possibile selezionare se si desidera inviare messaggi automatici ai contatti tramite WhatsApp o tramite SMS. Le opzioni sono una accanto all’altra. Basta selezionare i contatti o gruppi di Whatsapp visualizzati in ordine alfabetico. Una volta selezionato, fai clic su Fine.



Nella schermata successiva configura il messaggio che vuoi inviare. È possibile definire diversi modelli di messaggi per lo stesso contatto semplicemente selezionando l’ora e quante volte al giorno o alla settimana si desidera che l’applicazione invii i messaggi.

La configurazione per l’invio di messaggi è molto precisa e, se necessario, è possibile utilizzare impostazioni diverse per lo stesso contatto. L’idea dell’applicazione è molto buona. Il problema è che non tutti hanno i permessi di root sul proprio smartphone.

Hai fatto il root al tuo smartphone? Vai a questa sezione del blog oppure usa il box cerca per sapere come ricevere i permessi di root sul tuo smartphone.

Attualmente non esiste alcuna applicazione nel Play Store che consente di inviare messaggi programmati con WhatsApp senza che il dispositivo sia root. Se non si dispone dei permessi di root sul dispositivo, è possibile inviare solo SMS programmati.

Rispondere automaticamente su WhatsApp senza Root

In alternativa, è possibile utilizzare Autoresponder / SMS Scheduler v4.5.1 (per Android, c’è bisogno del ROOT): questa applicazione è impostata in modo molto simile a Seebye Scheduler ROOT BETA, ma lo scopo di questa app è che risponde con un SMS ogni volta che non è possibile rispondere a qualcuno su Whatsapp.

Questa applicazione crea dei messaggi automatici, ad esempio: non posso rispondere perché sono a scuola; ora non posso risponderti, ti richiamerò più tardi.

Come inviare messaggi automatici su Whatsapp su iPhone

Per iPhone installare Scheduled App (iOS) : Questa applicazione richiede il jailbreak al vostro iPhone, le sue impostazioni sono simili a Seebye Scheduler Root Beta. L’applicazione è in inglese, quindi fai attenzione quando la configuri.

Se non si dispone del jailbreak sul proprio iPhone, è possibile installare Whatsapp scheduler & reminder: la funzione di questa applicazione è quella di ricordare all’utente che è necessario inviare un messaggio a qualcuno. Lo configuri in base alle tue necessità l’applicazione ti ricorderà in un giorno specifico che devi inviare un messaggio a un collega di buon compleanno, per esempio.

Per coloro che non hanno jailbroken sul loro iPhone, questa app è una buona alternativa.

AGGIORNAMENTO PER ANDROID

Come inviare messaggi automatici su Whatsapp utente senza root

Prima di tutto, è necessario scaricare Scheduler for WhatsApp sul proprio dispositivo Android. Una volta installato, apri l’app, ti chiederà di abilitare le impostazioni per accedere e pianificare i messaggi. Basta toccare su “OK”.

Ora è necessario toccare il pulsante “+” per programmare l’invio di messaggi automatici su Whatsapp per utenti senza root. Ora è possibile selezionare “Destinatario”, “Seleziona ora”, “Seleziona frequenza” e infine inserire il messaggio per creare un programma.

Una volta creato, è possibile visualizzare l’attività pianificata nella schermata iniziale in “Utilità di pianificazione per WhatsApp”. Questo è tutto! Funziona senza root e di gran lunga il modo più semplice per inviare messaggi.

La conoscenza muore se non è condivisa ...!
Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.