iOS 14: tutte le novità che arriveranno su iPhone questo autunno

iOS 14: tutte le novità

iOS 14: tutte le novità che arriveranno su iPhone questo autunno. Apple ha presentato ieri iOS 14, la nuova versione del sistema operativo mobile di Apple che arriva con alcune interessanti novità per l’iPhone. Quindi, rivediamo tutto ciò che cambia con iOS 14. iOS 14 sarà presto disponibile su iPhone compatibili – gli stessi che erano già compatibili con iOS 13.


Sappiamo già che il prossimo aggiornamento di iPhone e iPad OS porterà alcune nuove funzionalità come miglioramenti sul lato Siri, widget modo Android e iMessage oltre a correggere molti bug. Ecco tutto ciò che devi sapere.

Quando sarà disponibile iOS 14?

Apple ha svelato le nuove funzionalità di iOS 14 durante il keynote di apertura di WWDC 2020 del 22 giugno 2020. Nel processo, Cupertino ha rilasciato una prima beta per gli sviluppatori. Seguiranno altre iterazioni correttive prima che una beta pubblica venga messa online nel mese di luglio.

Questa sarà la prima opportunità per la gente comune (che non ha un account sviluppatore Apple) di testare iOS 14 sul proprio iPhone. Il lancio della versione finale e la sua consegna su tutti gli iPhone e iPod compatibili avrà luogo durante il mese di settembre in una data ancora sconosciuta. Per darti un’idea della finestra di lancio, ecco le date che corrispondono alle ultime cinque versioni di iOS:


  • iOS 13: giovedì 19 settembre 2019
  • iOS 12: lunedì 17 settembre 2018
  • iOS 11: mercoledì 20 settembre 2017
  • iOS 10: martedì 13 settembre 2016
  • iOS 9: mercoledì 16 settembre 2015

Si noti che quest’anno, la situazione senza precedenti in relazione alla pandemia potrebbe aver portato Apple a posticipare il suo lancio di alcune settimane per farlo corrispondere a un rilascio ritardato di iPhone 12.

Tutti gli smartphone che erano già compatibili con iOS 13 sarebbero anche compatibili con iOS 14. Questo fornisce il seguente elenco di iPhone compatibili con iOS 14:

  • iPhone SE 2016
  • iPhone 6S
  • iPhone 6S Plus
  • iPhone 7
  • iPhone 7 Plus
  • iPhone 8
  • iPhone 8 Plus
  • iPhone X
  • iPhone Xr
  • iPhone XS
  • iPhone XS max
  • iPhone 11
  • iPhone 11 Pro
  • iPhone 11 Pro max
  • iPhone SE 2020
  • iPhone 12 (tutte le varianti)

Se questo è confermato, significa che la durata media del supporto per iPhone è passata da 5 a 6 anni da una versione all’altra. Ciò confermerebbe l’impegno di Apple per la sostenibilità dei suoi smartphone.

iOS 14: tutte le novità che arriveranno su iPhone questo autunno

Come ogni anno, Apple offrirà presto una nuova versione di iPhone e iPod OS (gli iPad hanno recentemente avuto il loro sistema operativo dedicato, iPadOS). Pertanto, ci aspettiamo nuove funzionalità, ma anche che Apple abbia risolto molti bug e difetti che avevano contaminato la reputazione di “fortezza” del sistema operativo Apple.

Una prima build di iOS 14 è trapelata all’inizio del 2020 era anche incompleta, questa versione offre già una panoramica di alcune delle funzionalità della prossima versione del sistema operativo. Alcuni mesi dopo, Apple ha presentato ufficialmente alcune nuove funzionalità del suo aggiornamento al WWDC nel giugno 2020.

Libreria dell’applicazione

Apple ora consente l’accesso a tutte le applicazioni in un unico posto, come se fosse il cassetto delle applicazioni Android, invece di disporle sul desktop. In effetti, puoi nascondere le pagine del desktop per lasciare solo quelle più importanti per te.

Le app vengono organizzate automaticamente in categorie utilizzando l’intelligenza artificiale e le app che è più probabile che tu utilizzi in un dato momento vengono posizionate in alto per facilitarne l’accesso. La nuova libreria di app verrà posizionata nella parte inferiore di ogni pagina del desktop.

iOS 14 segna l’arrivo dei widget

iOS 14: tutte le novità

Apple ha aggiunto la possibilità di avere widget sul desktop dell’iPhone, piuttosto che sulla schermata. I widget possono avere più dimensioni. Esiste un widget chiamato Smart Stack, che visualizza in modo intelligente un widget diverso in base all’ora del giorno, alla posizione e all’attività.

Picture in picture

Se stai guardando un video o ricevi una chiamata FaceTime, ora puoi passare a un’altra app senza uscire dal video. Puoi persino nascondere l’immagine sul lato dello schermo e continuare ad ascoltare l’audio mentre usi un’altra app.

Avviso di chiamata in alto

Attualmente, quando si riceve una chiamata, l’intero schermo cambia per mostrare le informazioni del chiamante. D’ora in poi, un avviso apparirà nella parte superiore dello schermo senza interferire con quello che stavi facendo.

Siri e Translate. Tra le novità di iOS 14, consentirà a iPhone di tradurre anche senza Internet

Attualmente, quando si utilizza Siri, lo schermo passa a un’interfaccia in cui non è possibile utilizzare l’app aperta sul tuo telefono in quel momento. D’ora in poi, Siri apparirà nella parte inferiore dello schermo, consentendoti di continuare a visualizzare l’app che stavi utilizzando.

Siri ora può anche aiutarti a comunicare con le persone in un’altra lingua grazie a una nuova app chiamata Translate che traduce in tempo reale tra 11 lingue: inglese, cinese semplificato, spagnolo, tedesco, francese, russo e portoghese brasiliano.

L’intero processo di traduzione si verifica sul dispositivo stesso. L’app rileva automaticamente la lingua in cui si sta parlando, quindi c’è solo un pulsante da premere ogni volta che una delle due persone parla.

iMessage migliora ulteriormente

iOS 14: tutte le novità

Apple ha aggiunto la possibilità di contrassegnare le conversazioni più interessanti nella parte superiore dello schermo, ha aggiunto nuove possibilità di personalizzazione dei Memoji (acconciature, maschere, accessori, ecc.), Nonché la possibilità di rispondere a messaggi specifici o menzionare una persona in una conversazione di gruppo. I gruppi possono ora essere personalizzati con immagini e chi visualizza visivamente le persone più attive.

Apple sembra determinata a consolidare il proprio vantaggio rispetto alla concorrenza con una serie di innovazioni. Diventa così possibile annullare l’invio di messaggi che hai appena inviato. Nelle conversazioni di gruppo, diventa possibile fare appello ai partecipanti digitando @ seguito dal loro nome, anche se hanno notifiche disattivate. Nelle chat di gruppo, non appena qualcuno inizia a scrivere, il testo “XXX sta scrivendo un messaggio” viene ora visualizzato con il nome.

Non è tutto. iMessage ti permetterà anche di reagire a messaggi specifici e taggare gli utenti in una conversazione di gruppo. Infine, l’applicazione di messaggistica consentirà inoltre agli utenti di inviare messaggi audio con l’aiuto di Siri.

Mappe

La nuova app Mappe semplifica la ricerca di luoghi grazie all’introduzione di Guide della città con i luoghi da scoprire. Incorpora anche nuove opzioni di trasporto come la bicicletta, che tiene conto dell’irregolarità del terreno, quanto sono affollate le strade e se ci sono gradini. Può anche visualizzare percorsi adattati per veicoli elettrici con informazioni sulle stazioni di ricarica.

CarPlay e chiave digitale

Apple ha aggiunto la possibilità di personalizzare lo sfondo di CarPlay, ma la cosa più interessante è la versione digitale delle tradizionali chiavi dell’auto. Basta avvicinare l’iPhone all’auto per aprire la portiera del veicolo poiché la chiave digitale risiede nel telefono. O se hai un iPhone con un chip U1, come l’ultimo iPhone 11s, devi solo portarlo nella tasca dei pantaloni o nella borsa. Inoltre, puoi facilmente condividere la chiave con altre persone e persino limitare l’uso che possono fare della macchina.

Un’app Fitness, nome in codice Seymour

Una nuova applicazione nativa – il cui nome definitivo non sembra essere stato ancora deciso – appare in iOS 14, ma anche in watchOS 7 e tvOS 14. L’applicazione dovrebbe consentire di visualizzare facilmente video di esercizi guidati sui dispositivi. A priori sarebbe completamente gratuita, a differenza di Centr, l’app di fitness di Chris Hemsworth. Ma potrebbe necessariamente richiedere un Apple Watch per funzionare. Forse per seguire meglio l’avanzamento degli esercizi (ma questo resta da confermare).

Allora cosa ne pensate di iOS 14 e di tutte le novità che arriveranno su iPhone questo autunno? Parliamone nei commenti.

Commenta per primo

Lascia un commento