iPhone 12: stessa ingombrante tacca, scanner LiDAR riservato per la versione Pro Max

By | Giugno 20, 2020
iPhone 12: stessa ingombrante tacca, scanner LiDAR riservato per la versione Pro Max

Due cattive notizie ci arrivano con l’ultima perdita di notizie su iPhone 12. Contrariamente alle voci che annunciano una riduzione della tacca, Apple alla fine manterrebbe la stessa larghezza. Seconda delusione: mentre lo scanner LiDAR è stato annunciato sulle versioni 2 Pro previste quest’anno, solo l’iPhone 12 Pro Max sarebbe idoneo.

Si dice da diversi mesi che l’iPhone 12 sarebbe stato rilasciato con una tacca ridotta e che Apple avrebbe finalmente trovato un modo per miniaturizzare la sua armata di sensori frontali essenziali per il funzionamento di Face ID. È possibile che le prime fonti siano completamente sbagliate su questo punto. L’ultima novità è che l’iPhone 12 manterrà la larghezza della tacca dei suoi predecessori. Ciò è già stato indicato da una serie di modelli presentati questa settimana.

Ora è il turno di EverythingApplePro che aggiunge altre informazioni. I nuovi diagrammi CAD dovrebbero rappresentare l’iPhone 12 e le sue varianti mostrano che la tacca non è stata davvero miniaturizzata, a differenza di quanto ci aspettassimo. Prima delusione.

L’iPhone 12 Pro Max sarebbe l’unico ad avere uno scanner LiDAR

Questa è la seconda informazione rivelata da EverythingApplePro. Secondo loro, l’iPhone 12 Pro da 6,7 ​​pollici è l’unico a montare uno scanner LiDAR, tuttavia annunciato sulle due versioni Pro quest’anno. Come promemoria, Apple dovrebbe annunciare quattro iPhone. Due iPhone 12 da 5,4 pollici e 6,1 pollici e due versioni Pro come al solito: un iPhone 12 Pro da 6,1 pollici e un iPhone 12 Pro Max da 6,7 ​​pollici che sarebbero dotati di tre sensori fotografici oltre allo scanner LiDAR.

Tuttavia, le informazioni riportate devono essere prese con le pinzette, soprattutto perché altri due famosi leaker pensano che sia un po’ troppo presto per trarre delle conclusioni. Ben Geskin ritiene che se le dimensioni, la forma e il posizionamento dei pulsanti sono corretti sui diagrammi CAD, tutto il resto dovrebbe essere discutibile.

“Loro [i produttori di shell, NDL] non hanno bisogno dei dati di layout della fotocamera anteriore e posteriore. Quindi hanno usato solo le vecchie informazioni. Dobbiamo aspettare. Dati finali a luglio”, afferma la risposta di Geskin pubblicata su Twitter. Il prolifico Jon Prosser sembra andare nella stessa direzione, il che aumenta la confusione. Le cose dovrebbero diventare più chiare nelle prossime settimane.

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.