iPhone bloccato con la mela, come risolvere

By | Agosto 21, 2020
iPhone bloccato con la mela

E’ sicuramente spaventoso è brutto vedere il nostro iphone bloccato con la mela, ma non ti devi preoccupare, in questa guida trovi tanti utili consigli per sbloccare il tuo melafonino. Secondo me già stai pensando di ricoverare il tuo iPhone in un centro assistenza Apple, continua a leggere e non ti preoccupare.

Perché il mio iPhone bloccato sulla mela?

Il tuo iPhone non supererà il logo Apple, principalmente in una delle seguenti occasioni.

  • Durante o dopo un aggiornamento software.
  • Quando si installa o si esegue il downgrade dalla versione beta.
  • Durante il jailbreak dell’iPhone.
  • Ripristino del dispositivo da un backup.
  • Quando esegui la migrazione del tuo iPhone da un dispositivo precedente.

Ora che sappiamo perché si verifica questo problema, esaminiamo alcune possibili soluzioni per risolverlo. Questi metodi funzionano con iPhone 11, iPhone Xr e serie XiPhone SE 2020 o qualsiasi modello di iPhone che possiedi.

Nota: prima di andare avanti, assicurati che la barra di avanzamento sullo schermo del tuo iPhone non si sia spostata per almeno un’ora.

iPhone bloccato cosa fare?

  • Riavvia il tuo iPhone
  • Metti l’iPhone in modalità di ripristino
  • Usa la modalità DFU per ripristinare il tuo iPhone

1. Riavvio forzato iPhone

Una delle soluzioni più semplici quando l’iPhone non si accende schermo nero è forzare il riavvio del dispositivo. Questo interromperà il processo a metà strada e ti farà uscire da questa situazione. I passaggi per forzare il riavvio differiscono per i diversi modelli di iPhone e iPad. Abbiamo un post dettagliato che ti dice come fare.

2. Metti l’iPhone in modalità di ripristino

La modalità di ripristino è la seconda cosa da provare nel caso in cui non sia possibile forzare il riavvio del tuo iPhone. Quando l’iPhone è bloccato sulla mela, mettilo in modalità di ripristino e quindi esci da questa modalità. Puoi anche provare ad aggiornare o ripristinare utilizzando il computer (Mac o PC Windows) in modalità di ripristino.

I passaggi per attivare e disattivare la modalità di ripristino differiscono per i diversi modelli di iPhone. La nostra guida dettagliata e facile da seguire ti racconterà tutto.


3. Usa la modalità DFU per ripristinare il tuo iPhone

DFU è l’acronimo di Device Firmware Update. Questa è la soluzione (quasi) sicura quando l’iPhone non si accende. Per prendere una citazione dal nostro articolo, abbiamo descritto la modalità DFU come “questo è il più alto livello di ripristino che puoi eseguire sul tuo dispositivo”. Quindi, se il riavvio forzato o anche la modalità di ripristino non ha risolto il problema, la modalità DFU è la strada da percorrere.

iPhone è ancora bloccato sul logo Apple? Niente funziona?

Per essere chiari, se la modalità DFU non ha aiutato, significa che il problema si è aggravato. Potrebbe essere un problema hardware. In una situazione del genere, sarebbe meglio contattare il supporto Apple utilizzando uno dei vari modi: chiamata, chat, e-mail, persino Twitter. Se hai un Apple Store nelle vicinanze, puoi anche andarci da vicino.

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.