iPhone non viene visualizzato su iTunes

By | Agosto 1, 2019
iPhone non viene visualizzato su iTunes

iTunes è lì per aiutarti a sincronizzare il tuo iPhone, fare backup e ripristinare il telefono quando necessario. Funge anche da centro multimediale completo per archiviare musica, podcast, film, audiolibri e programmi TV preferiti. Inoltre, questa è una delle poche app Apple native che è completamente compatibile con i PC.



La maggior parte delle volte, collegare il tuo iPhone a iTunes è come navigare in mare calmo. Collega il telefono a un computer e l’app si avvia e riconosce automaticamente il tuo dispositivo. E se ciò non accadesse? Ancora peggio, cosa succede se il tuo telefono non è ancora presente anche dopo aver avviato iTunes manualmente?

SOLUZIONI VELOCI

Quando un iPhone non viene visualizzato su iTunes, il controllo dell’hardware è la prima linea di difesa. Significa che è necessario ispezionare il cavo, la connessione USB di tipo C sul telefono e le connessioni USB sul computer.

ISPEZIONE DEI CAVI

Scollegare il cavo e ispezionarlo per danni fisici come crepe o rotture. Il lato maschio dell’USB Type-C (quello che si collega all’iPhone) non dovrebbe presentare segni, ammaccature o graffi visibili. Detto questo, il cavo dovrebbe funzionare bene anche se ci sono piccole imperfezioni su di esso.

Tieni presente che non puoi capovolgere l’estremità maschio dell’USB Type-C (per iPhone). Tuttavia, a volte aiuta a scollegarlo e ruotarlo di 180°, quindi ricollegarlo. Inoltre, è necessario controllare anche la porta USB del computer.

Prova a collegare il cavo a tutte le porte disponibili per determinare quale funziona. Se hai un laptop, collega anche il cavo lì per vedere se funziona.

REQUISITI DEL CAVO

Idealmente, stai utilizzando il cavo Apple Lightning originale in dotazione con il tuo iPhone. In generale, questi cavi funzionano meglio e possono resistere alla maggior parte dell’usura. Ma se preferisci uno dei cavi di terze parti dall’aspetto accattivante, devi procurartene uno con un certificato MFi.

Questo certificato indica che il cavo è approvato da Apple. A meno che tu non usi questo tipo di cavo, c’è il rischio di danneggiare il tuo iPhone. Inutile dire che anche la connessione a iTunes potrebbe non funzionare.

ISPEZIONE DELLA PORTA

Probabilmente il tuo iPhone trascorre molto tempo in tasche, borse o zaini. Per questo motivo, la porta di connessione può raccogliere lanugine, che può impedire di collegare correttamente il cavo e stabilire una connessione.

Dovresti quindi sbirciare nella porta e verificare se all’interno è presente del materiale estraneo. In tal caso, utilizzare uno stuzzicadenti o uno strumento per schede SIM e rimuovere con cura la lanugine. A meno che la porta non sia stata esposta a liquidi, i materiali estranei escono facilmente. Ricorda che non dovresti forzare con lo stuzzicadenti o lo strumento per schede SIM attorno alla porta.

Con questo fatto, puoi procedere a ispezionare le porte USB sul tuo computer. Utilizzare un’unità flash USB per vedere se tutte le porte funzionano.

Nota: se tutte le porte e le connessioni sembrano a posto, provare a utilizzare un cavo diverso. A meno che ciò non aiuti, continua a leggere per ulteriori suggerimenti e trucchi.

CORREZIONI SOFTWARE

Sul tuo Mac o PC dovrebbe essere installata l’ultima versione di iTunes e l’ultima versione del sistema operativo. Ecco una guida su come verificare la presenza di aggiornamenti.

UTENTI PC

Idealmente, il tuo PC esegue Windows 10 e l’ultima versione di iTunes (12.8, al momento della stesura di questo documento). Esistono due modi per controllare gli aggiornamenti di iTunes in base alla posizione da cui hai scaricato l’app.

Se l’hai scaricata dal sito Web di Apple, avvia iTunes, fai clic su Aiuto nella barra degli strumenti e seleziona “Controlla aggiornamenti”. Se hai scaricato iTunes dal Microsoft Store, controlla gli aggiornamenti nel negozio.

UTENTI MAC

Quando installi macOS Mojave (10.14, al momento della stesura di questo documento), l’ultimo iTunes viene fornito in bundle. Tuttavia, non fa male verificare se si dispone delle ultime versioni del software.

Per gli aggiornamenti di iTunes, avvia l’App Store sul tuo Mac e fai clic o tocca su Aggiornamenti nella barra dei menu a sinistra. Se iTunes appare sotto Aggiornamenti, seleziona Aggiorna accanto all’icona e attendi che il sistema faccia la sua magia.

Per verificare se stai eseguendo Mojave, avvia Preferenze di Sistema e fai clic sull’icona a forma di ingranaggio per accedere al menu Aggiornamento software.



Nota: anche il tuo iPhone deve essere aggiornato. Per essere sicuri, segui il seguente percorso:

Impostazioni> Generali> Aggiornamento software> Scarica e aggiorna ora

SUGGERIMENTI E TRUCCHI PER LA CONNETTIVITÀ

Un iPhone deve essere sbloccato e nella schermata Home per connettersi a iTunes. Per l’esattezza, non dovresti avere un’app attiva e funzionante quando tenti di connetterti. Non appena si collega il telefono, viene visualizzata una finestra pop-up “Trust This Computer”. Ovviamente, dovresti toccare “Fidati”, ma se colpisci “Non fidarti” per caso?

Questa azione ti impedirà di collegarti a iTunes, ma puoi risolvere rapidamente. Avvia Impostazioni, scegli Generali, scorri verso il basso fino a Ripristina e tocca per accedere al menu.

Seleziona “Ripristina posizione e privacy” e riconnettiti al computer dopo aver completato il ripristino. Puoi anche riavviare l’iPhone per garantire che le modifiche abbiano effetto.

COLLEGA E USA

Per gli utenti Mac, i problemi di connettività di iTunes sono in genere correlati all’hardware. D’altro canto, gli utenti di PC potrebbero riscontrare alcuni problemi di compatibilità del software. Ad ogni modo, ora sai come gestirli.

Con quale frequenza colleghi il tuo iPhone a iTunes? Ci sono dei trucchi che non abbiamo menzionato nell’articolo che vorresti condividere con la community? Fateci sapere nei commenti qui sotto.

Leggi anche: Il mio iPhone non accetta il mio passcode

Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.