JBL Flip 5 vs Bose Soundlink Col­or 2: quale altoparlante Bluetooth portatile dovresti scegliere

By | Gennaio 8, 2021
005d96

JBL e Bose sono due dei nomi principali per accessori audio come auricolari e altoparlanti. Negli ultimi anni, entrambe le società hanno sfornato altoparlanti molto buoni, come il Bose Portable Smart Speaker e il JBL Charge 4. E ora, JBL ha una piccola aggiunta alla gamma sotto forma di JBL Flip 5. D’altra parte, Bose Soundlink Color 2 è un po’ più vecchio in confronto, ma continua a regnare nella scala della popolarità, grazie alla sua portabilità e all’ottimo audio.


Design, portabilità e controlli

Il Flip 5 ha l’aspetto caratteristico degli altoparlanti JBL portatili. Ha un lungo design cilindrico con bordo gommato. Il design piccolo e compatto lo rende facile da trasportare tra le mani, oppure puoi semplicemente appenderlo sul porta borraccia della tua bici o sul retro dello zaino.

Anche la disposizione dei pulsanti non è molto diversa dai suoi predecessori, sicuro per la striscia sottile che corre per la lunghezza dell’altoparlante. In effetti, è questa striscia che ospita i pulsanti e la porta USB-C di ricarica rapida. E come avrai intuito, i bassi si trovano alle due estremità dell’altoparlante.

Come molti altoparlanti JBL, anche Flip 5 può essere posizionato sia orizzontalmente che verticalmente. Inoltre, il grado di impermeabilità IPX7 significa che puoi portarlo alle gite in spiaggia o alle tue avventure escursionistiche senza preoccuparti di danneggiare l’altoparlante.

D’altra parte, il vecchio Soundlink Color 2 ha un aspetto molto diverso rispetto alla sua controparte JBL. Invece di sfoggiare un aspetto cilindrico, questo ha un aspetto squadrato. La cosa buona è che SoundLink Color 2 racchiude un esterno in gomma morbida. Questa caratteristica rende incredibilmente facile tenere e afferrare questo altoparlante. Aumenta anche la durata del prodotto perché con il suo corpo si protegge da urti e graffi.

Quando si tratta di resistenza all’acqua, ha un grado di protezione IPX4 e non è impermeabile ma a prova di schizzi. Tuttavia, sarà in grado di sopportare la sua parte di schizzi d’acqua e simili. Devi solo fare attenzione a non immergerlo in acqua.


La disposizione dei pulsanti è intelligente ed è posizionata in alto e viene fornita con tutti i pulsanti essenziali per il controllo del volume e la commutazione dei dispositivi Bluetooth.

Poiché è un altoparlante più vecchio, troverai comunque il jack per cuffie 3.5. Quindi, se hai un telefono che ne ha ancora uno, ne varrà la pena. A differenza della ricarica USB-C del Flip 5, il Bose Soundlink Color 2 racchiude ancora la porta di ricarica Micro USB. Poiché la maggior parte dei dispositivi ora include il nuovo standard USB, potrebbe essere un problema in seguito se si perde il cavo micro USB.

Opzioni di connettività aggiuntive

JBL Flip 5 sfoggia un elegante pulsante PartyBoost che ti consente di connetterti ad altri altoparlanti compatibili per amplificare il volume.

Tieni presente che quando dico altoparlanti compatibili, intendo gli altoparlanti più recenti come JBL Pulse 4. PartyBoost non è lo stesso di JBL Connect + e quindi non funzionerà con altoparlanti più vecchi come Flip 4 o Charge 4, e parecchi revisori hanno espresso il loro disappunto per le loro recensioni.

Fortunatamente, Bose Soundlink Color 2 ha un’elegante aggiunta sotto forma di multipoint Bluetooth quando si tratta di connettività. Questa tecnologia ti consente di collegare fino a due dispositivi contemporaneamente all’altoparlante, aumentando così la tua comodità.

Allo stesso tempo, viene fornito anche con la modalità Party. Come la funzione PartyBoost, ti consente di amplificare il suono permettendoti di accoppiarlo con altri altoparlanti Bose compatibili tramite l’app Bose Connect +. la modalità Party è disponibile in altoparlanti come SoundLink Revolve Plus.

Durata della batteria

Quando si tratta di piccoli altoparlanti portatili, non vorresti un altoparlante che muoia rapidamente. Per fortuna, il JBL Flip 5 non delude. Ha una durata della batteria di 12 ore, che è abbastanza decente per le sue dimensioni.

E grazie alla sua porta di ricarica USB-C, Flip 5 può anche ricaricarsi rapidamente. Una ricarica completa richiede solo circa 2,5 ore e un pratico indicatore sul lato ti consente di vedere la quantità di succo rimasto nell’altoparlante.

Rispetto ad esso, il Soundlink Color 2 di Bose ha una durata della batteria di circa 8 ore a volume moderato. Di nuovo, dipende molto dai livelli di volume. Quindi, se lo aumenti, è probabile che la durata della batteria si esaurisca più velocemente.

Al rialzo, il tempo di ricarica non è molto, considerando l’ingresso micro-USB. L’altoparlante Bose impiega solo circa tre ore per caricarsi completamente.

Qualità del suono e prestazioni

Quindi, come si comporta il JBL Flip 5 da $ 99 contro il Bose SoundLink Color?

Bene, il JBL Flip 5 offre un pugno medio. Ha un’uscita audio chiara e nitida ed è ulteriormente accompagnato da un basso risonante. Il basso è abbastanza ricco e profondo da farti scatenare al ritmo delle canzoni.

La parte migliore è che non c’è distorsione anche ad alti volumi, tutto grazie al DSP migliorato che è responsabile dell’assottigliamento dei bassi profondi nelle tracce audio. E molti utenti lo hanno apprezzato nelle loro recensioni.

Dal punto di vista delle specifiche, il Flip 5 include altoparlanti da 20 watt e driver da 44 x 80 mm.

D’altra parte, il Bose SoundLink Color 2 offre un audio bilanciato con bassi ragionevoli, grazie ai bassi posizionati ai lati. Tuttavia, non è perfetto. Quando il volume è al massimo, soprattutto all’aperto, l’audio si distorce e i bassi pesanti rendono l’audio un po’ meno chiaro.

Ma alla fine della giornata, Soundlink Color 2 è un altoparlante personale e, per questo, l’audio è piuttosto buono e puoi avere la tua parte di buona musica con questo, soprattutto considerando le dimensioni e il prezzo.

Nuovo contro vecchio

Quindi, dovresti scegliere il vecchio Bose Soundlink Color 2 su JBL Flip 5? Per i principianti, il Bose Soundlink Color 2 offre un suono decente per un altoparlante personale. Se sei una persona che ama ascoltare brani strumentali soft o jazz classico, Soundlink Color 2 farà del suo meglio per riprodurli accuratamente.

Ma è un po’ datato, soprattutto per quanto riguarda l’aspetto e la durata della batteria. E la ricarica micro-USB non aiuta, soprattutto perché sempre più dispositivi stanno optando per la ricarica USB-C.

D’altra parte, il JBL Flip 5 è ​​in tutto e per tutto l’altoparlante moderno che puoi acquistare in questo momento. Il prezzo è giusto e l’audio è ottimo. Oltre a ciò, la classificazione IPX7 e il design leggero ti consentono di portarlo facilmente ovunque, che si tratti di una festa a bordo piscina o di un giro intorno all’isolato.