Batteria iPhone si scarica velocemente, cose da fare

By | Ottobre 16, 2020
Batteria iPhone si scarica velocemente

Tutto quello che si può fare quando la batteria del tuo iPhone si scarica velocemente, che si tratti di un aggiornamento del sistema operativo, una batteria difettosa o un’app malfunzionante o malevola.

Non è raro vedere la batteria di un iPhone che si scarica più veloce più di quanto dovrebbe. Questo problema ha diverse cause potenziali, ciascuna con una soluzione corrispondente. Che si tratti della batteria scarica, di un problema con un’app o di un nuovo aggiornamento iOS, questa guida fornisce le istruzioni necessarie per la risoluzione del problema.

Per sapere come risolvere i problemi con la batteria di un iPhone che si scarica subito, segui questi passaggi in ordine.

Perché la batteria di iPhone si scarica velocemente

Da quando Apple ha lanciato iOS 14, molti proprietari di iPhone hanno segnalato problemi con il consumo della batteria. Molti utenti hanno riscontrato che la batteria è passata da una carica completa al 20% nel giro di un paio d’ore. Ci sono state anche segnalazioni di iPhone che si surriscaldano facilmente o che si riavvia spontaneamente, anche quando il telefono non è in uso.

Batteria iPhone si scarica velocemente, cose da fare

Se la batteria del tuo iPhone si scarica velocemente, ci sono alcune cose che puoi provare a fare per risolvere il problema. La maggior parte sono metodi semplici e veloci per risolvere il problema e aumentare la durata della batteria.

1. Chiudi le app che consumano molta batteria. Un’app difettosa potrebbe consumare molta energia. In generale, chiudere un’app su un iPhone non migliora la durata della batteria, ma se notate che questa app funziona male allora è arrivato il momento di disinstallarla.

Puoi scoprire se un’app usa troppa batteria andando su Impostazioni > Batteria, quindi guardando le app aperte che stanno utilizzando la batteria. Cerca tutto ciò che utilizza una quantità elevata di energia e chiudi l’app, se necessario.

2. Connettiti al Wi-Fi o disattiva il Wi-Fi. Potresti essere fuori la portata di una rete Wi-Fi o cellulare, quindi il telefono è in modalità di ricerca costante. Se il tuo iPhone non riesce a connettersi al Wi-Fi o non ha servizi del tuo operatore di telefonia mobile, continua a cercare una rete a cui connettersi, scaricando così la batteria.

Disattiva il Wi-Fi e impedisci che si connetta automaticamente o metti il ​​telefono in modalità aereo per ridurre il consumo.

3. Regola la luminosità. La luminosità che usi sul tuo iPhone potrebbe avere un impatto sulla durata della batteria perché è necessaria più energia per generare più luce.

Disattiva la luminosità automatica, quindi imposta la luminosità dello schermo più attenuata o attiva la Modalità scura. Cambia il tema del colore sul dispositivo in colori più scuri che richiedono meno energia della batteria.

4. Posiziona l’iPhone a faccia in giù quando ricevi le notifiche. Ogni volta che ricevi una notifica sul tuo iPhone, lo schermo del telefono si illumina. Più notifiche ricevi, più velocemente la batteria si scarica.

Tuttavia, se lasci l’iPhone a faccia in giù, questo può aiutare a evitare il consumo della batteria. L’iPhone riceverà comunque le notifiche, ma lo schermo non si illuminerà. Se non stai li a controllare ogni notifica che ricevi, puoi impedire alla batteria del tuo iPhone di scaricarsi velocemente.

5. Disattiva la posta push sull’iPhone. Se hai attivato per esempio le notifiche Push per quanto riguarda il tuo programma di posta elettronica, il dispositivo controlla costantemente i server di posta elettronica per vedere se ci sono nuove notifiche, utilizzando la batteria per il procedimento.

Push Mail mantiene una connessione costante che cerca nuove email e poi le invia al tuo iPhone il più rapidamente possibile.

Modificando le impostazioni di Push Mail su Ogni 15 minuti, puoi rimanere lo stesso aggiornato senza che la batteria dell’iPhone si scarichi troppo rapidamente.

6. Disabilita Alza per riattivare. Una delle funzioni che gli iPhone utilizzano automaticamente è la funzione Alza per riattivare, che accende lo schermo dell’iPhone ogni volta che viene sollevato o spostato.

Ciò potrebbe farti risparmiare il fastidio di dover premere il pulsante di accensione ogni volta che desideri visualizzare lo schermo, ma consuma batteria ogni volta che il telefono viene spostato.

Vai su Impostazioni > Display e luminosità, quindi disattiva l’interruttore Alza per riattivare (grigio). La disattivazione di Alza per riattivare migliora la durata complessiva della batteria dell’iPhone.

7. Configura widget e notifiche. La vista Oggi ti mostra la data odierna e l’ora corrente, ma la funzione principale è quella di avere a disposizione widget che ti consentono di accedere alle tue app preferite.

Tuttavia, ciascuno di questi widget richiede l’uso della batteria per mantenere aggiornati i dati. Ridurre il numero di widget aiuta a impedire che la batteria dell’iPhone si scarica velocemente.

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.