La webcam di Windows 10 non funziona?

By | Dicembre 4, 2019
webcam di Windows 10 non funziona

La fotocamera non funziona in Windows 10… perché? Potrebbero esserci molti motivi per cui la fotocamera di Windows 10 ha smesso di funzionare. Ci sono alcune cose più frustranti di quando una fotocamera Windows 10 smette di funzionare correttamente. Sia che tu abbia una webcam integrata, come su dispositivi Microsoft Surface, o un componente hardware separato, ci sono una varietà di suggerimenti e trucchi che puoi usare per risolvere il problema.


Le cause dei bug della webcam di Windows 10

Una webcam che non funziona su un computer, tablet o laptop Windows 10 è in genere il risultato di driver difettosi o obsoleti. Un’altra causa sono le impostazioni errate nel sistema operativo Windows 10 o nel software della webcam associato, che possono disabilitare o nascondere una webcam.

Come riparare la webcam di Windows 10

1. Scollegala e ricollegala. Se la tua webcam si collega al tuo dispositivo Windows 10 tramite USB, questo è un modo rapido per risolvere il problema. Spegnere e riaccendere la webcam la resetterà. Un ripristino può anche forzare il tuo dispositivo Windows 10 a rilevare la videocamera una volta collegata.

2. Prova a collegarlo a un’altra porta USB. Se il tuo dispositivo Windows 10 non rileva affatto la tua webcam USB, prova un’altra porta.

3. Riavvia il tuo computer. È un trucco vecchio come il tempo, ma funziona. Il riavvio di un computer, laptop o tablet Windows 10 può spesso risolvere una varietà di problemi, tra cui una webcam rotta.

4. Scollegare e riavviare. Prova una combinazione delle due precedenti soluzioni. Scollegare la webcam USB, riavviare il computer, quindi ricollegare la webcam.

5. Controlla gli aggiornamenti di Windows. L’aggiornamento di Windows 10 può risolvere eventuali problemi e scaricare aggiornamenti del firmware e dei driver che possono migliorare le prestazioni della tua webcam.

6. Controlla il corpo della fotocamera. È possibile che la webcam si sia rotta e necessiti di una riparazione. Se non sono visibili segni botte o piccole ammaccature, il modo migliore per verificare se è rotta è collegarla ad un altro computer o laptop compatibile. Se non funziona neanche su quel dispositivo, hai la tua risposta. Se non si dispone di un altro computer, laptop o tablet compatibile con webcam, provare a collegare la webcam a una console Xbox One.

7. Controlla l’app che stai utilizzando con la webcam. È possibile che la webcam funzioni, ma un’app sta causando problemi. Il modo più semplice per verificarlo è provare a utilizzare la fotocamera con un’altra app di Windows 10 come Skype, Instagram o Camera. Se l’app è il problema, potrebbe essere necessario concedere l’accesso alla videocamera nelle impostazioni dell’app.

8. Controlla le tue impostazioni sulla privacy. In Windows 10, devi consentire alle app di accedere alla tua webcam prima che possano rilevarla e utilizzarla. Vai su Impostazioni > Privacy > Videocamera e attiva Consenti alle app di accedere alla videocamera. Con questa opzione generale, vedrai anche gli switch per le singole app. Vale la pena dedicare del tempo a scorrere questo elenco per abilitare o disabilitare l’accesso alla webcam per ogni app in modo da poter far funzionare la fotocamera per le app desiderate. Quindi saprai quali app possono e non possono accedere alla tua webcam.

9. Controlla le impostazioni del software della webcam. Alcune webcam sono dotate di software che gestisce le impostazioni del dispositivo. L’app Lenovo Settings, ad esempio, ha un’impostazione Modalità privacy che disabilita completamente la webcam.

10. Controlla la tua connessione Bluetooth se stai utilizzando una webcam wireless. Assicurati che il Bluetooth sia abilitato in Windows 10 in modo che il tuo dispositivo possa rilevarlo. Puoi farlo aprendo il Centro operativo di Windows 10 e facendo clic sul riquadro Bluetooth. Per aprire il Centro operativo in Windows 10, fai clic sull’icona Notifiche nell’angolo in basso a destra della barra delle applicazioni. In alternativa, puoi scorrere un dito dal lato destro dello schermo se il tuo dispositivo ha un touchscreen.

Leggi anche: Bluetooth: che cos’è? A cosa serve? Come usare il Bluetooth? Problemi di connessione

11. Controlla se la fotocamera è disabilitata in Gestione dispositivi di Windows 10. Per abilitarlo di nuovo, apri Gestione dispositivi e fai clic sulla freccia a sinistra di Telecamere per visualizzare tutte le tue webcam. Se c’è una piccola icona a freccia sull’icona della fotocamera stessa, significa che è disabilitata. Puoi riattivarla facendo clic con il tasto destro su di esso e facendo clic su Abilita. Per aprire Gestione dispositivi, cercalo nella casella di ricerca nella barra delle applicazioni di Windows 10.

12. Disabilita e abilita la webcam in Gestione dispositivi. In questo modo a volte può attivare Windows 10 per notare un dispositivo. Trova la videocamera in Gestione dispositivi come nel passaggio precedente, fai clic con il pulsante destro del mouse sul nome della videocamera e fai clic su Disabilita. Quindi fai nuovamente clic con il pulsante destro del mouse e scegli Abilita. Non fare clic su Disinstalla.

Leggi anche: Come sapere se mi stanno spiando attraverso la webcam

13. Aggiorna il driver della webcam. I driver di dispositivo mantengono intatto il corretto funzionamento dei dispositivi e spesso sono necessari aggiornamenti per mantenere la compatibilità con le ultime versioni di Windows. Per verificare la presenza di un nuovo driver per la tua webcam, individua nuovamente la webcam in Gestione dispositivi, fai clic con il pulsante destro del mouse su di essa, fai clic su Aggiorna driver > Cerca automaticamente il software driver aggiornato.

14. Ripristina il driver a una versione precedente. Occasionalmente una nuova versione di un driver influisce negativamente sul dispositivo. Per ripristinare, individuare la videocamera in Gestione dispositivi, fare clic con il tasto destro su di essa e fare clic su Proprietà > Driver > Ripristina driver > Sì. Riavvia Windows 10 al termine del processo.

15. Verifica la compatibilità con Windows 10. Alcune webcam sono state create per le versioni precedenti di Windows e potrebbero non essere compatibili con computer desktop, tablet o laptop con Windows 10. Un modo per verificarlo è guardare sulla confezione o sui manuali forniti con la fotocamera. Un altro è individuarla in Gestione dispositivi, fare clic con il tasto destro del mouse sul suo nome e fare clic su Proprietà > Driver > Dettagli driver e cercare nell’elenco dei file un file chiamato stream.sys.Sfortunatamente, se vedi questo file, significa che la tua webcam è troppo vecchia e non è compatibile con Windows 10. In questo caso, non avrai altra scelta che acquistarne una nuova.

Leggi anche: Come disattivare il microfono su Android

Author: GuideSmartPhone

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.