Le 5 migliori app per lettori RSS per Android

By | Dicembre 14, 2020
Le 5 migliori app per lettori RSS per Android

Quando vuoi seguire nuovi contenuti sui tuoi argomenti, scrittori, pubblicazioni e canali preferiti, niente batte un’app di lettura RSS (Really Simple Syndication). Le app RSS ti offrono tutti i nuovi contenuti dei tuoi blog e siti preferiti in un unico punto. Queste app fondamentalmente accedono ai feed RSS dei tuoi siti preferiti per consentire loro di aggregare e curare i contenuti che desideri leggere. Invece di aprire diversi siti in schede diverse o tenere traccia delle notizie tra vari canali di social media come Facebook e Twitter, puoi investire in un’app RSS centrale per vedere tutti i nuovi contenuti.


Leggere le notizie sui canali social a volte può diventare opprimente. Se ami divorare i feed RSS, come molti di noi, ci sono alcune app degne di lettura dei feed RSS per la piattaforma Android. L’RSS è l’unico modo affidabile per visualizzare il contenuto che desideri invece di affidare il controllo a un sito o un’app dedicata che pubblica notizie.

Una volta scelto di tornare a RSS (o iniziare con un account), avrai bisogno di un’app di lettore di notizie per utilizzarlo. Per fortuna, ci sono molti fantastici lettori RSS su Android. Ma come trovi quello giusto? Ci siamo limitati alle prime cinque scelte di seguito.

1. Feedly


Feedly è principalmente un servizio RSS che offre un’app e altre funzioni per una migliore esperienza sul dispositivo mobile. Feedly offre tre servizi principali: account Pocket, Instapaper e Evernote per una migliore integrazione. Utilizzando Feedly Pro, puoi anche utilizzare OneNote per salvare articoli e integrare il tuo feed Twitter.

Il piano gratuito di Feedly offre la maggior parte delle funzionalità di cui i lettori occasionali hanno bisogno. Segui fino a 100 fonti, ordina i siti che segui in categorie tematiche, guarda i video di YouTube e leggi articoli a testo completo (se disponibili) in una visualizzazione minimalista e priva di distrazioni.

Puoi persino creare bacheche diverse per organizzare gli articoli salvati. Puoi visualizzarlo come un’app Pocket avanzata. Feedly offre anche avvisi di parole chiave di Google, integrazione IFTTT, la possibilità di utilizzare note ed evidenziatori e altro ancora. Ovviamente fanno tutti parte della versione Feedly Pro.


Feedly funziona come un servizio in abbonamento. I piani Feedly Pro e Pro + hanno un prezzo rispettivamente di $ 8 e $ 16 al mese.

2. Flym News Reader

Solo tutte le altre app di lettura RSS per Android, puoi aggiungere e curare feed RSS da diversi siti e blog in Flynn. Ciò che rende Flym diverso dai suoi concorrenti è che ti invia notifiche di nuovi articoli.

È dotato di un’interfaccia semplice ma moderna con temi chiari e scuri, lettura offline, ricerca, widget e altro.


La parte migliore di questa app open source è che è anche gratuita senza acquisti in-app. Anche se ho riscontrato alcuni problemi, sono felice di condividere che non erano troppo sostanziali per allontanarti dall’app.

Se vuoi davvero provare prima un lettore RSS, dai una possibilità a Flym.

3. Inoreader

Il prossimo nella nostra lista è Inoreader, che molti considerano uno dei lettori RSS più ricchi di funzionalità. Anche io sono d’accordo su questo. L’unico modo in cui troverai Inoreader diverso dagli altri è grazie alla vivace comunità di curatori di contenuti.


Troverai la modalità scoperta di Inoreader molto utile per scoprire diversi contenuti di tuo gradimento. Inoltre, l’app include pacchetti di abbonamento generati dagli utenti o canali di trasmissione. La cosa migliore di questa app è che ti consente di tenere traccia delle notizie in base a tastiere specifiche.

Se hai appena iniziato, troverai il piano gratuito piuttosto ricco di funzionalità. Ti godrai le modalità di lettura diurna e notturna e la possibilità di salvare articoli per leggerli in seguito. Il piano Pro ti costerà $ 50 all’anno per includere notifiche push e una modalità offline, che ti aiuta a raggiungere i tuoi contenuti preferiti senza una connessione Internet attiva.

4. Palabre

Palabre è una delle solite app tradizionali per lettori RSS. In esso troverai una varietà di servizi di aggregazione RSS supportati. Sarai felice di alcuni nomi popolari come Feedly, Inoreader, The Old Reader e persino Twitter. Il modo in cui questa app si distingue dal resto è la flessibilità che offre con le opzioni di personalizzazione.


L’interfaccia pulita e ordinata è abbastanza rilassante per vivere una piacevole esperienza di lettura. C’è anche un tema scuro e diverse personalizzazioni dei caratteri per ottenere l’aspetto che desideri.

È un’app open source come Flym e racchiude diverse opzioni per viziarti con le personalizzazioni. Palabre è disponibile per il download e l’uso gratuito. Tuttavia, dovrai acquistare l’opzione di acquisto in-app che include la possibilità di rimuovere gli annunci, il tema nero, la funzione di azioni rapide e colori personalizzati.

5. FeedMe

FeedMe è un lettore RSS offline semplice e completo che estende il supporto per servizi di aggregazione come Feedly, InoReader, Bazqux, The Older Reader, Feedbin, Tiny Tiny RSS, FreshRSS e Fever. L’app offre una delle migliori esperienze utente per leggere e gestire i tuoi articoli preferiti.

La funzione di salvataggio con un clic di FeedMe su Evernote, OneNote, Pocket e Readability fa risparmiare tempo.

Altre funzioni includono feed personalizzato, lettura offline, sincronizzazione istantanea, browser integrato, colori accentati, supporto per temi scuri e altro ancora. L’app è scaricabile gratuitamente.

Migliora la tua esperienza di lettura

Scorri l’elenco delle app sopra e migliora la tua esperienza di lettura sul tuo dispositivo Android. Per quanto mi riguarda, attualmente sto usando Feedly sul mio Pixel XL. Quale app utilizzerai? Faccelo sapere nella sezione commenti qui sotto.

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!