Le migliori app per modificare le foto su Android

Le migliori app per modificare le foto su Android

Modificare le foto su Android, che tu sia un fotografo professionista o qualcuno che ama catturare i momenti della vita, potresti essere interessato a dare a quelle foto un tocco di magia. Di solito, le foto che si catturano hanno bisogno di un po’ di modifiche per farle sembrare più belle, prima di oggi questo poteva essere fatto solo su un PC


Ebbene, i tempi sono cambiati e così sono nate tante nuove opzioni (software) per modificare le foto sul telefono Android. Sono finiti i giorni in cui avevi bisogno di stare davanti ad un PC per fare delle piccole modifiche alle tue foto. Con dispositivi come Android, ora avete il vostro arsenale di editing con voi. Quindi per voi, qui ci sono alcune applicazioni che vi permetteranno di modificare le foto su Android.

Queste app Android sono state selezionate con cura e sono in grado di fare molto di più di una semplice modifica, offrendo controlli di modifica delle immagini di livello professionale a disposizione degli utenti, insieme a una serie di altri strumenti di miglioramento entusiasmanti e divertenti.

Le seguenti app sono state selezionate tra loro dopo averle attentamente valutate per parametri come l’interfaccia utente, la diversità degli strumenti di modifica e la qualità del risultato finale. Quindi, iniziamo con il nostro elenco delle migliori app di fotoritocco per Android.


Snapseed

Quando si tratta di migliorare la qualità degli scatti, una vasta raccolta di filtri e strumenti precisi di controllo degli attributi si rivelano gli elementi di modifica fondamentali e, con grande gioia degli utenti, Snapseed offre una ricca raccolta di tali funzionalità. Ma ciò che distingue davvero l’app di modifica delle immagini di Google è la profonda integrazione delle variabili di controllo personalizzate in ogni filtro e strumento, che ci consente di ottenere il risultato desiderato e rendere quell’immagine perfetta degna di essere pubblicata su Instagram.

Anche se la grande varietà di strumenti ed effetti di modifica può diventare schiacciante all’inizio, ma una volta che li hai acquisiti e sai dove sono i tuoi strumenti preferiti, ti trasformerai in una macchina certificata per il fotoritocco. Snapseed ha anche alcune altre caratteristiche straordinarie, come la possibilità di modificare file DNG RAW ed esportarli come file JPG senza alcuna perdita di qualità.

Poi c’è la estremamente elegante funzione ‘Saturazione selettiva’, che consente agli utenti di selezionare fino a otto punti sull’immagine e apportare i miglioramenti desiderati alla foto, nello stesso punto esatto senza influenzare l’intera immagine. Inoltre, esiste un’altra funzionalità molto utile chiamata ‘QR Look’, che consente agli utenti di creare un codice QR dell’immagine finale e applicare lo stesso effetto su un’altra immagine non modificata semplicemente scansionando il codice.

PhotoDirector

PhotoDirector è un’app di modifica delle immagini sorprendentemente buona che porta un’interfaccia utente molto minimalista ricca di strumenti di miglioramento e modifica come filtri, effetti di luce e vari altri componenti aggiuntivi per dare nuova vita alle immagini cliccate dagli utenti.

PhotoDirector vanta una vasta gamma di funzioni di modifica delle immagini, e una particolarmente degna di nota è il trucco di rimozione degli oggetti nell’app, che cancella gli oggetti indesiderati da un’immagine in un batter d’occhio e in modo molto sottile.

Ma c’è anche un’altra area in cui PhotoDirector brilla davvero: il suo strumento per la fotocamera. La fotocamera dell’app offre una vasta gamma di filtri per obiettivi la cui intensità può essere regolata in tempo reale, oltre al rilevamento del volto e al supporto dei gesti per fare clic sulle immagini in vari formati.

Cymera

Cymera è una di quelle app che possono essere considerate un tuttofare, in quanto non solo offre un’impressionante raccolta di strumenti di modifica delle immagini, ma vanta anche un’utilissima funzione fotocamera che è divisa in due modalità: una modalità bellezza per fare clic sui selfie con molti filtri e una modalità normale per flettere i muscoli del dentice posteriore.

Gli strumenti di modifica delle immagini di Cymera comprendono opzioni convenzionali come la regolazione della carnagione a mosaico, texture e tonalità alle funzioni di correzione per la regolazione di variabili come modalità scena, saturazione ecc. L’app consente inoltre agli utenti di creare un collageconvertire i propri selfie in meme aggiungendo testo in vari caratteri stili e sfumature per mostrare il loro lato creativo.

Un altro aspetto dell’app Cymera che vale la pena notare è la funzione di riconoscimento automatico del volto , che mostra la sua magia nel migliorare i selfie applicando oltre 200 diversi effetti di trucco, nonché strumenti di illuminazione, maschere, ecc.

PicsArt

Ci sono app di fotoritocco come Prisma che si distinguono per i loro filtri unici, mentre d’altra parte ci sono alcune applicazioni come Google Snapseed, la cui enorme collezione di strumenti di editing è a dir poco impressionante. Ma se vuoi il meglio dei due mondi, vai direttamente al Play Store e scarica PicsArt, e fidati di me, ti sentirai grato per aver seguito i miei consigli in seguito.

PicsArt è la miscela perfetta di un’interfaccia utente coinvolgente e un’app per fotocamera altamente capace, che offre più strumenti di miglioramento dal vivo come modalità scena, filtri e adesivi rispetto a qualsiasi altra app che ho usato finora. Puoi sempre acquistare oggetti aggiuntivi, ma probabilmente non dovrai spendere i tuoi soldi, poiché puoi utilizzare le immagini caricate dai membri della comunità PicsArt come sfondi gratuiti. E sì, l’intera prospettiva di conoscere nuove idee di modifica è un ulteriore vantaggio se si sceglie di unirsi alla comunità.

Ma non è qui che finiscono le chicche, poiché gli strumenti di modifica dell’app PicsArt sono estremamente diversi ed efficaci, sia lo strumento di colorazione e aggiunta di testo o gli sfondi accattivanti, le maschere e il creatore di collage. E se ritieni di essere diventato un professionista nel fotoritocco (o in procinto di diventarlo), puoi sempre partecipare alle sfide settimanali ospitate per i membri della comunità per mostrare il loro talento e vincere alcuni oggetti.

Pixlr

Una delle prime cose che attirerà la tua attenzione quando inizi a utilizzare l’app Pixlr è quanto eccezionalmente gli strumenti di miglioramento siano organizzati in sole cinque categorie nella home page di modifica. E tutto questo arrangiamento è ciò che rende l’app Pixlr una gioia assoluta usare e modificare le nostre immagini con una vasta gamma di effetti ed elementi di stile come sovrapposizioni, adesivi, strumenti scarabocchi, filtri, ecc.

Ma ci sono anche molti altri fattori che rendono l’app Pixlr un serio contendente per la corona della migliore app di modifica delle immagini per Android. Prendi ad esempio la funzione dei preferiti dell’app, che consente agli utenti di salvare la loro combinazione preferita di filtri e overlay per un uso futuro, nonché la possibilità di condividere le immagini modificate direttamente su piattaforme di social media come Instagram, Facebook e Twitter.

Un altro punto di forza degno di nota dell’app sono i collage e, a mio avviso, lo strumento di creazione di collage di Pixlr è semplicemente uno dei migliori che si trovano in qualsiasi app di modifica delle immagini nell’ecosistema Android, grazie all’ampia selezione di strumenti e impostazioni predefinite di combinazione che possono generare più collage stili che puoi pensare.

Prisma

Prisma è una delle app per modificare foto su Android più popolare in circolazione, e per una buona ragione, poiché la vasta gamma di filtri artistici forniti con l’app è davvero difficile trovarli su qualsiasi altra applicazione di fotoritocco.

I filtri accattivanti disponibili sull’app mostrano lo stile artistico distintivo di varie personalità rinomate e la raccolta viene aggiornata frequentemente con aggiunte di nuovi per mantenere la community di utenti agganciata all’app.

Ma Prisma non è solo un’app di editing di immagini all’avanguardia, è una piattaforma di social media in sé che consente agli utenti di condividere le loro ultime creazioni artistiche e seguire altre persone affini che amano giocare con l’arte e la fotografia.

Scegli la migliore app di fotoritocco per Android

Bene, queste erano le migliori app di fotoritocco che ho usato dopo aver valutato la loro popolarità e accoglienza all’interno della comunità Android globale. Al fine di semplificare il processo di selezione, ho messo in evidenza i tratti distintivi delle app in modo che tu possa scegliere quella più adatto alle tue esigenze.

Ogni app citata nell’elenco summenzionato ha il proprio set di funzionalità e vantaggi unici che ti aiuteranno a mettere in pratica le tue abilità di modifica delle immagini al livello successivo. Quali sono le tue idee sulla nostra raccolta delle migliori app per modificare le foto su Android?

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*