Le applicazioni si bloccano sul nuovo iPhone 7 – Risolto

Le applicazioni si bloccano sul nuovo iPhone 7 – Risolto, dopo aver comprato il nuovo iPhone 7 Plus, ho scoperto che quasi ogni applicazione pre-installata su iPhone si arrestava immediatamente dopo il lancio.


Le applicazioni principali come Safari, Telefono, e Messaggi lavorano bene, ma le applicazioni in bundle secondarie come Numbers, Pages, iTunes U, iMovie, Keynote, GarageBand, iBooks e applicazioni simili tutte si bloccano subito dopo la loro apertura.

Non preoccupatevi! Per fortuna è stato super facile risolvere questo problema, quindi se si verifica su un nuovo iPhone 7 sarete in grado di riavere tutto in ordine molto rapidamente.

Le applicazioni si bloccano sul nuovo iPhone 7 – Risolto

Ecco cosa è necessario fare quando un’applicazione appena aperta si blocca:


  1. Installare qualsiasi aggiornamento software, basta andare nelle Impostazioni> Generali> Aggiornamento Software.
  2. Installare e lasciare che l’iPhone si riavvii da solo come al solito.
  3. Aprire l’App Store.
  4. Scarica una qualsiasi nuova applicazione, sia gratuita sia pagamento non importa.
  5. Vedrete un messaggio pop-up che vi parla che i Termini e le condizioni sono cambiate, accettare i nuovi termini toccando sui numerosi “d’accordo”.
  6. Uscite dall’App Store
  7. Tornare alla schermata principale e avviare l’applicazione che inizialmente si bloccava sul vostro iPhone.

Ora le applicazioni dovrebbero funzionare senza problemi.

Il problema principale di questi crash è quello di accettare i nuovi termini e condizioni dell’App Store. Sembra che per evitare che le applicazioni vengano lanciate senza essere daccordo con i nuovi termini le faccia crashare istantaneamente.

Basta ricordarsi di aggiornare il software sul dispositivo e quindi scaricare una nuova applicazione dall’App Store in modo da poter accettare i nuovi Termini e condizioni (dopo aver letto attentamente tutte le cinquecento miliardi di pagine, ovviamente).

E’ possibile lo stesso problema si presenti anche su iPad o iPod touch, basta fare come vi ho consigliato.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*