Le migliori 7 migliori app per storie Instagram nel 2019

By | Luglio 15, 2019
Le migliori 7 migliori app per storie Instagram nel 2019

L’Instagrammer in te deve sapere che se ti affidi agli strumenti integrati per Instagram Stories, finirai con storie semplici. Dal momento che le storie su Instagram durano solo 24 ore, devi assicurarti che si distinguano e rimangano impresse nella mente del tuo follower.


Quindi, se vuoi aggiungere un tocco creativo alle tue storie su Instagram, è meglio affidarsi ad alcune app di terze parti. In questo post, abbiamo scritto di alcune delle migliori app che puoi utilizzare nel 2019 per migliorare le tue storie su Instagram.

Come realizzare un collage su Instagram? Molto facile

1. ESPERTO DI HASHTAG PER IG: TROVA I HASHTAG CORRETTI

Se hai un account Instagram pubblico, devi conoscere l’importanza degli hashtag. Sono più importanti dell’elemento visivo della tua immagine, poiché l’hashtag giusto può aiutarti nella scoperta del profilo. E poiché puoi aggiungere fino a 10 hashtag per storia, è essenziale che tu sappia quali hashtag sono di tendenza e correlati alla trama che stai cercando di raccontare.

Gli utenti iOS possono provare Hashtag Expert for Instagram. Questo ti permette di trovare gli hashtag rilevanti. Tutto quello che devi fare è inserire un termine di ricerca correlato e l’app farà il resto del lavoro offrendoti tutti gli hashtag correlati e di tendenza.

Tutto quello che devi fare è copiare alcuni e incollarli nelle tue storie.

Gli utenti Android possono invece installare l’app Hashme Hashtag Generator, questa ti permette di dare un’occhiata agli hashtag di tendenza per un argomento particolare. A differenza di alcune app che copiano l’intero elenco hashtag, questo ti consente di scegliere hashtag specifici e copiarli negli Appunti.

Inoltre, se cerchi suggerimenti di hashtag automatici basati sull’immagine, puoi provare l’app AutoHash.

SUGGERIMENTO: allo stesso tempo, non lasciare che gli hashtag sovraffollano la tua foto. Come si suol dire, la magia sta nella sottigliezza.

2. Typography Master – Text on photo, quotes text, essere il maestro dei caratteri

Ti sei annoiato con i font incorporati di Instagram Stories. I quattro caratteri ti soddisfano a malapena, soprattutto se sei uno di quelli che pubblica regolarmente storie.

Per fortuna, ci sono app come Canva, Adobe Spark Post e Typography Master che aprono le porte a un mondo completamente diverso di caratteri. La parte migliore è che puoi caricare la foto e vedere quale tipo di carattere è più adatto a quell’immagine.

Mentre è molto semplice usare Typography Master, le altre due possono risultare un po’ complicate per gli utenti principianti.

Oltre ai tipi di carattere, Canva e Spark Post contengono un sacco di modelli pronti per l’uso su Instagram Stories.

Devi solo sceglierne uno dall’elenco di modelli disponibili, apportare le modifiche necessarie e voila! La storia è pronta per essere scaricata e condivisa.

Instagram non funziona, vediamo come risolvere!

3. ENLIGHT PIXALOOP: MAKE COOL CINEMAGRAPHS

Chi non ama un buon cinemagraph? Questi video a ciclo breve sono migliori delle GIF in molti modi. Innanzitutto, non ti devi preoccupare dei video che iniziano o finiscono con uno scossone. I cinemagraphs fondono l’inizio e l’endpoint in modo così uniforme che è una gioia guardarli per i 15 secondi previsti.

In secondo luogo, sono di gran lunga migliori in termini di qualità. I cinemagraph non sono granulosi e hanno tutti i colori che sono presenti nella foto originale.

Una delle migliori app per cinemagraph è Enlight Pixaloop rilasciata di recente, che semplifica il processo. Inoltre, la qualità dell’esportazione è ottima per Instagram. Inoltre, Pixalop non stampa alcuna filigrana sulla tua immagine.

4. SCRIBBL – CREA FANTASTICHE GIF

Certo, Instagram ti consente di accedere a milioni di GIF. Ma non sono sicuro che non troverai una GIF del tuo gatto con le orecchie brillanti. Per questo, amico mio, dovrai affidarti ad un’app di terze parti come Scribbl.

Scribbl ti permette di disegnare fantastiche animazioni sulle foto e puoi facilmente postarle come storie.

Usare l’app è abbastanza facile. Dopo aver ridimensionato l’immagine alla dimensione corretta, scegli uno stile di animazione dal menu. Una volta fatto, basta esportarlo. Semplice, vedi.

Sfortunatamente, Scribble non è disponibile per iOS.

5. EVIDENZIA STORYLIGHT: OTTIENI COVER CREATIVE PER I MOMENTI SALIENTI

Alla ricerca di cover per i tuoi momenti salienti di Instagram? Se sì, potresti testare l’app Cover StoryLight. Questo ha un sacco di belle cover, sono adorabili. La cosa migliore è che tutte le cover sono ordinatamente classificate.

Contiene un mix di icone sia gratuite che a pagamento, tuttavia, c’è un ampio numero di cover gratuite. Dopo aver scelto un’icona, puoi anche cambiare lo sfondo secondo le tue preferenze.

Ciò che mi è piaciuto di questa app è la vasta gamma di sfondi disponibili: dagli sfondi colorati funky alle tonalità di colore uniche, puoi trovare tutto qui.

Un’altra app che è possibile verificare è Highlight Cover Maker. Con oltre 4.4 valutazioni, questa include anche un sacco di icone.

Simile all’app precedente, qui puoi scegliere sfondi.

Come modificare le impostazioni sulla privacy di Instagram

6. INSTA STORY – COOL TEMPLATES

Perché pubblicare semplicemente una singola foto che non racconta tutta la storia. Certo, puoi pubblicare più foto in una volta sola, ma non è divertente. E la stessa cosa si può dire delle storie con didascalie. Nella maggior parte dei casi, l’aggiunta di una didascalia non fa che aumentare la confusione.

Insta Story e StoryArt sono due delle app che uso frequentemente. Offrono un sacco di modelli puliti in vari formati. Inoltre, l’utilizzo di questi modelli è molto semplice.

Devi semplicemente scegliere un modello. Aggiungi la tua foto e cambia la citazione. Così semplice.

Sia Insta Story che StoryArt ti consentono di sperimentare con font e colori diversi. Quindi, tocca a te e alla tua creatività come sfruttare al meglio questi modelli.

Entrambe le app sono fornite con modelli gratuiti e a pagamento. Per utilizzare alcuni modelli premium, dovrai sborsare qualche soldo in più.

7. INSHOT: MODIFICA I TUOI VIDEO

Non puoi sbagliare con un breve video sul tuo Instagram Story, a condizione che il video sia ben curato e abbia una canzone adatta. Per i video brevi, InShot è una delle migliori app. Dal ritagliare i tuoi video all’unione di più clip, ti consente di fare molto. Puoi anche aumentare o diminuire il ritmo o aggiungere una traccia audio.

Quello che mi piace di InShot è che l’app è molto facile da usare. Inoltre, l’interfaccia è pulita e priva di ingombri. Anche se la versione gratuita di InShot aggiunge una filigrana ai tuoi video, puoi scegliere di guardare un breve video per sbarazzartene.

Come sapere se qualcuno ti ha bloccato su Instagram

Author: GuideSmartPhone

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.