Le migliori app Android per estrarre l’audio dai video

By | Maggio 11, 2019

Non ti piacerebbe poter estrarre l’audio dagli ultimi video musicali? O forse vuoi solo ascoltare invece di guardare un concerto dei REM? Bene, sul Play Store ci sono molte app Android che ti consentiranno di estrarre l’audio dai video. Convertire i video online è noioso con un cellulare. Fortunatamente, le app per Android possono gestire praticamente tutte le attività che vogliamo eseguire e l’estrazione di audio da un video è molto semplice. Ecco alcuni dei migliori estrattori audio che abbiamo testato. Cominciamo.



1. VIDEO TO MP3 CONVERTER

Come abilitare l’audio stereo su qualsiasi telefono Android

Il primo della lista è Video to MP3 Converter che contiene annunci senza acquisti in-app. Il layout è pulito con solo quattro opzioni. Suppongo tu abbia il video sul tuo smartphone. In caso contrario, salvalo prima nella memoria locale o sulla scheda SD del telefono. Ora tocca l’opzione Video e seleziona il file da cui vuoi estrarre l’audio.

Ci sono due modalità: semplice e avanzata. Mentre la modalità semplice è autoesplicativa, l’avanzata consente di scegliere la codifica audio e il bit rate. Se non sai cosa sono, lasciali predefiniti. Imposta Qualità su 9, che è il più alto per la migliore uscita audio. Tocca Converti in basso per iniziare. Dovrai prima vedere un annuncio.

Al termine, puoi riprodurre l’audio o impostarlo come suoneria che è cool. Altre caratteristiche includono una taglierina audio e video. L’output è dove puoi trovare i file convertiti.

2. VIDEO TO MP3 CONVERTER

Come migliorare la qualità audio di Android | Root & No root

Un altro sviluppatore di app che sta utilizzando lo stesso nome dell’app precedente in questo elenco. In ogni caso, l’interfaccia utente di questa app è più colorata e offre una funzionalità aggiuntive, Audio Merger che può unire due file audio in uno. Tocca l’opzione Video sull’audio e seleziona il file video.

È possibile assegnare un nome al file e scegliere un formato audio o addirittura dividere il video in parti prima di iniziare a estrarre l’audio dal video. La versione pro, a €3,99, rimuoverà gli annunci, convertirà fino a 15 video contemporaneamente e aggiungerà anche la copertina musicale.

Video to MP3 Converter estrarrà il file audio dal video mentre ti mostra un annuncio. Inoltre, puoi aumentare il volume fino al 300% che è molto utile se il video ha un volume basso.



3. BREATHE MUSIC PLAYER

Come rimuovere l’audio da un video | Android e iPhone

Breathe Music Player, come suggerisce il nome, è un lettore musicale che catalogherà tutta la musica memorizzata nella memoria del telefono. Ma questa funzione non ci interessa perché ci sono player musicali migliori. Tocca il menu per selezionare l’opzione Suoneria. Seleziona il file che vuoi convertire.

È possibile selezionare parte del video che si desidera estrarre l’audio. Basta inserire l’ora nella parte inferiore dello schermo o toccare e tenere premuto per scorrere, e toccare l’icona a forbice per iniziare la conversione.

La canzone dovrebbe essere pronta nella scheda Brani o Album e puoi impostarla come suoneria o assegnarla ad un contatto se lo desideri.

Altre caratteristiche includono registratore audio, timer di spegnimento ed equalizzatore. Breathe Music Player è gratuito e contiene pubblicità.

4. MP3 VIDEO CONVERTER

Questa è un’app molto semplice da utilizzare. Seleziona il file e scegli tra il formato MP3 o AAC, scegli un bit rate, e questo è praticamente tutto. Ah, sì, puoi anche nominare il tuo file audio appena estratto. Tocca su Converti per iniziare il processo di estrazione.

Non ci sono opzioni avanzate che abbiamo visto in alcune delle app qui sopra. Non tutti hanno comunque bisogno di tante opzioni e questo è evidente dai numeri di download e di aggiornamenti che l’app mette in mostra sul Play Store. MP3 Video Converter è un’app supportata dalla pubblicità e non è possibile rimuoverla.

5. TIMBRE

Timbre è un’app potente con molte funzionalità per le tue esigenze audio e video. È una soluzione one-stop e con il numero di funzionalità che racchiude in un’unica app, mi sorprende che l’app sia ancora cosi disordinata ma maledettamente funzionale. Ci sono due sezioni: Audio e Video. Nella sezione Video, tocca Video per audio. Seleziona il tuo video e un formato di output. È possibile toccare il menu di tre punti per aggiungere oltre 10 diversi formati audio!

Infine, puoi dare un nome al file audio appena estratto. Basta toccare il video rosso con l’icona della musica audio per iniziare il processo. Torna alla schermata iniziale, tocca il pulsante Attività per accedere a tutti i file audio che hai estratto dai video.

Timbre è supportato da pubblicità ma è liberamente utilizzabile senza acquisti in-app. Anche le pubblicità non sono invadenti. Con il numero di conversioni e formati supportati, non mi dispiace comunque. Altre caratteristiche includono l’aumento del volume, l’inversione, la divisione, l’aumento della velocità dei video, l’unione o il taglio di parti, e puoi anche creare una GIF. Uff. Troppo da condividere in questa guida. Meglio provarla.

Conclusioni

Esistono molte app che ti aiutano a estrarre l’audio dai file video su Android. Puoi scegliere uno qualsiasi di queste perché sono tutte buone, ma ti suggerisco Timbre perché sembra un coltellino svizzero per tutte le tue esigenze audio e video.

Come eliminare audio da video su Android e iPhone

Author: Morgana Presi

Mi chiamo Morgana e non sono una fata. Scrivo di tanto in tanto per Guidesmartphone.net articoli che parlano di tecnologia. Mi piace scrivere di smartphone. Nella vita studio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.