Le migliori app per il cloud storage

I servizi cloud sono stati la rivoluzione del 21° secolo. Ora possiamo avere molte più utility grazie ai servizi offerti attraverso Internet. I più popolari sono i servizi che offrono uno spazio nel cloud, ovvero l’archiviazione dei dati online o nel cloud. A questo punto la maggior parte sa cosa significa il cloud e chi non lo sa, potrebbe anche utilzzare il servizio tutti i giorni e non saperlo.

Il cloud storage è fondamentalmente uno spazio in cui conserviamo i nostri file per averli sempre accessibili tramite Internet. In questo modo possiamo sincronizzarli tra dispositivi diversi ed è molto più facile condividerli con altre persone.

Le migliori app per il cloud storage

Dropbox

Questo è il servizio più popolare, non significa che sia il migliore, anche se ammetto che è molto buono. E’ compatibile con molte altre applicazioni e servizi cloud. Con l’account gratuito hai a disposizione 2 GB di spazio di archiviazione nel cloud. Se questo ti sembra poco puoi optare per la versione Pro che ti offre 1 TB per 9,99 € al mese.

Con l’applicazione è possibile effettuare un backup delle foto dal proprio terminale, salvare direttamente nel cloud gli allegati delle proprie e-mail e persino modificare alcuni documenti di testo in modo semplice.

Google Drive

Con ogni account Gmail hai uno spazio personale associato per salvare i tuoi file nel cloud, nel caso non lo sapessi. Con l’account gratuito puoi goderti fino a 15 GB. Per avere più spazio, puoi semplicemente comprare più spazio nel cloud (1 TB per € 9,99 al mese) o avere un account Google Apps con più servizi, che include anche 30 GB per $ 5 al mese.

Con l’applicazione Android possiamo gestire tutto questo spazio online dal nostro smartphone. Dall’app puoi caricare i file già presenti sul tuo dispositivo e persino crearne di nuovi come documenti di testo, fogli di calcolo, presentazioni, persino scansionare documenti.

One Drive

Questo è il servizio di archiviazione online di Microsoft. Per poterci divertire dobbiamo avere un account di questa società del tipo @ hotmail.com, @ outlook.com, ecc. Con esso abbiamo accesso a una memoria cloud gratuita fino a 15 GB. Se abbiamo bisogno di più spazio ci sono diverse possibilità, come quella che offre 1 TB a 7 € al mese e include anche una licenza Office per un computer, un tablet e uno smartphone.

Dall’app One Drive per Android puoi fare il backup di tutte le tue foto, condividere file e gestire tutti i tuoi documenti. Per accedere ai file di testo e fogli di calcolo, è necessario che siano installate altre applicazioni di Office.

Mega

Mega è un altro servizio di archiviazione cloud che offre ai propri utenti 50 GB di spazio, senza pagare un solo euro. Sostengono di avere una crittografia point-to-point e hanno anche un piano a pagamento che offre 200 GB per 4,99 € al mese.

Con la tua applicazione puoi portare il tuo cloud in tasca, gestire il tuo account Mega, caricare e scaricare file, sincronizzare direttamente la fotocamera per avere una copia delle immagini e dei video e persino condividere i tuoi dati e file con i tuoi contatti.

Le migliori app per il cloud storage

Box

Il servizio Box inizia con 10 GB di spazio di archiviazione online gratuito e dimensioni massime dei file di 250 MB. L’account a pagamento è un po’ più costoso di quelli precedenti e offre 100 GB per 8 € al mese. L’applicazione Box è molto completa e facile da usare. È in grado di visualizzare quasi tutti i tipi di file dai PDF ai file Office e persino ai PSD. Ha la crittografia dei file e puoi anche condividere quelli che vuoi con i tuoi contatti.

SugarSync

Questo servizio è gratuito per 90 giorni, durante i quali vengono inclusi 5 GB di spazio di archiviazione nel cloud. Una volta che questo periodo è finito, è necessario pagare uno dei piani di pagamento offerti. L’abbonamento più economico offre 100 GB per $ 7,49 al mese. Puoi accedere ai tuoi documenti, visualizzarli, modificarli e condividerli. Puoi anche configurare un backup automatico di tutte le tue foto.

MediaFire

MediaFire è una delle migliori opzioni per condividere i tuoi file tramite Internet. Lo spazio di archiviazione gratuito inizia con 12 GB, che può essere esteso fino a 50 GB senza dover pagare nulla. L’applicazione è semplice e consente di eseguire tutte le funzioni essenziali con questo tipo di servizio. Naturalmente, puoi anche avere una copia di backup di tutte le foto scattate con la fotocamera dello smartphone.

Resilio Sync

Questa è una buona alternativa per non dipendere da nessuno dei giganti della tecnologia. Il resto delle applicazioni utilizza i server delle grandi aziende per archiviare i nostri dati ma Resilio può essere indipendente. Con Resilio Sync possiamo avere il nostro cloud privato.

Resilio utilizza la tecnologia peer-to-peer per sincronizzare i dati tra i nostri computer, NAS e smartphone. È gratuito tra due dispositivi e se desideri collegarli tutti dovrai effettuare un pagamento una tantum di $ 39,99.

Hai mai usato un servizio di Cloud Storage? Ti sei trovato bene?

Rischi e vantaggi del Cloud Storage

Il cloud ha rivoluzionato il modo in cui archiviamo, gestiamo e accediamo ai dati, motivo per cui non è strano vedere che è una soluzione così popolare al giorno d’oggi. Molte aziende stanno sfruttando le potenti funzionalità supportate dai servizi cloud. Se ne vuoi sapere di più continua a leggere l’articolo: Rischi e vantaggi del Cloud Storage

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.