Le migliori app per unire video su iPhone

By | Maggio 11, 2019

Il mese scorso, sono andato in vacanza a Roma, la capitale del grande Impero Romano. Naturalmente, ho girato molti video per catturare i meravigliosi musei e monumenti. Ma quando si trattava di mostrarli e condividerli, la ricerca dei video in particolare, non divertiva i miei amici. Così, ho iniziato a cercare app iOS che mi permettessero di unire video sul mio iPhone in modo da mostrare loro il succo dell’intero viaggio.



Combinare e unire una serie di video clip e non solo tagliare, aggiungere bit interessanti e alla fine verificare come le clip si fondono e se le transizioni sono alla tua altezza. E persino se è necessario aggiungere sottotitoli o testo ovunque sia necessario. Ho provato diverse app iOS, e qui ci sono quelle che hanno fatto il miglior lavoro nell’unire video su iPhone.

1. IMOVIE

Sì, hai letto bene! L’app iMovie in-house di Apple ti consente di unire una varietà di clip abbastanza facilmente. Tutto grazie al suo set di funzionalità, è possibile produrre video semplici e divertenti.

Puoi cambiare l’aspetto generale del video lanciando un filtro o aggiungendo una transizione tra le clip. Inoltre, è possibile selezionare il video all’avvio del progetto o aggiungerli in un secondo momento tramite l’interfaccia di modifica.

Quello che mi piace di questa app è che nel momento in cui sei confuso sugli strumenti, tocca l’icona Domanda e apparirà una piccola nota che ne spiega l’uso. Inoltre, puoi disattivare l’audio originale del video toccando l’icona dell’altoparlante in basso.

iMovie non include funzionalità avanzate. Ad esempio, non puoi aggiungere sottotitoli o inserire la tua musica. Ma se vuoi davvero sperimentare, puoi provare i modelli simili a Trailer.

Le 8 migliori app per creare video

2. SPLICE

Con un’interfaccia intuitiva, Splice è la nostra prossima scelta. Il vantaggio su iMovie è che racchiude una vasta libreria di clip musicali e audio. Sono ordinatamente suddivisi in categorie per aiutarti a scegliere meglio le clip. Puoi ascoltare la traccia audio prima di aggiungerla al video.

Oltre a questo, puoi aggiungere, modificare e tagliare il video. Basta toccare le singole clip e premere Modifica. Inoltre, puoi scegliere di mantenere o eliminare l’audio originale. A differenza di iMovie, alcune delle opzioni di modifica sono un po’ nascoste.

Altre caratteristiche includono la modifica degli effetti di transizione, l’aggiunta di caratteri, l’aggiunta di filtri colorati, ecc.

Come caricare video YouTube negli stati WhatsApp?

3. QUIK

Quik di GoPro è probabilmente la via di mezzo ideale tra editor di video avanzati e semplici. Adoro questa app per la sua eccellente collezione di temi ed effetti. Inoltre, l’interfaccia intuitiva è di una classe a parte.

Tutto quello che devi fare è selezionare i video clip che desideri combinare e l’app si prenderà cura di te per regalarti un video divertente.

Qui troverai molte opzioni di personalizzazione. Puoi scegliere la musica predefinita o scegliere di selezionarla dalla scheda Musica.

Ancora una volta, le clip possono essere organizzate e configurate secondo i vostri desideri. È anche possibile modificare singoli clip, rallentare una particolare sezione o tagliare la parte audio. In breve, adorerai la gamma di strumenti di modifica.

Quik aggiunge una diapositiva alla fine del video. Ma se lo desideri, puoi disabilitarla tramite la sezione strumenti.

È gratuita su App Store e non è necessario registrarsi per utilizzarla. Quello che ti piace di questo il rendering è più veloce di Splice.

4. VIVAVIDEO

Un’altra app gratuita che ti consente di combinare e unire clip video diversi è VivaVideo. L’app è ricca di funzionalità, ma l’interfaccia è un po’ complicata da manovrare inizialmente. Per fortuna, ti offre la possibilità di tagliare dal primo fotogramma.

Innanzitutto, è necessario selezionare i video clip che si desidera combinare e quindi procedere con il resto. L’app ti consente di dividere, tagliare e invertire i video, aggiungere filtri e disattivare l’audio originale, ecc.

Puoi anche selezionare la durata del brano scelto se ne stai utilizzando uno dalla libreria integrata dell’app. Per aggiungerlo, puoi sempre aggiungere i temi per ravvivare i tuoi video.

5. KINEMASTER

Se sei uno di quelli che crede che la modifica dei video debba essere eseguita in modalità orizzontale e non in modalità verticale, saluta KineMaster.

È un editor potente in cui la fusione dei video e la combinazione di più video clip è solo la punta dell’iceberg, perché questa app è tanto simile a quella di un cineasta professionista.

Puoi smanettare con più livelli, aggiungere sovrapposizioni ed effetti o scegliere di aggiungere blocchi di testo.

Ovviamente, ci vuole un po’ di pazienza mentre impari gli strumenti e gli effetti. Ma suppongo che, se ami qualcosa di tecnologico, ti piacerà usare KineMaster.

6. MAGISTO

Rispetto alle app di cui sopra, Magisto è uno strumento di editing avanzato per unire più video clip con il semplice clic di un pulsante. Ok, ok, mi hai rapito. Tre impostazioni, e il gioco è fatto!

I film creati possono durare fino a cinque minuti. Puoi fare molto (molto) con i video. Tuttavia, Magisto non segue il processo standard per la creazione di un film. Ti permetterà di scegliere lo stile e le clip, riordinarle e scegliere la musica

Una volta terminato, verrà eseguito il rendering della clip, che può richiedere 2-3 minuti (potrebbe dipendere maggiormente dal modello del tuo iPhone). Naturalmente, è possibile modificare e modificare ulteriormente il video unito aggiungendo testo e colore o aggiungendo diapositive di testo tra i fotogrammi



Conclusione

Tutto grazie a questi editor video avanzati, unire un gruppo di video clip è un gioco da ragazzi. Inserisci un pizzico di musica, colore e una transizione gradevole, e avrai un film jazz in pochissimo tempo. La cosa buona di questi editor è che puoi anche inserire immagini fisse per creare una bella presentazione.

Come eliminare audio da video su Android e iPhone

Author: Morgana Presi

Mi chiamo Morgana e non sono una fata. Scrivo di tanto in tanto per Guidesmartphone.net articoli che parlano di tecnologia. Mi piace scrivere di smartphone. Nella vita studio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.