Le vendite di Huawei precipitano in Italia, gli ordini cancellati sono migliaia

By | Maggio 25, 2019

Le pietre sulla strada Huawei sono iniziate ad apparire domenica scorsa. L’ultima, e forse quella che mette in serio pericolo il futuro della divisione smartphone di Huawei, è stata la decisione di ARM, una delle più grandi società di semiconduttori sul pianeta, la cui architettura a microprocessore dà vita a oltre il 98% di smartphone, di rompere ogni rapporto con Huawei e impedire all’impresa di accedere alle sue tecnologie con licenza, e quindi bloccare lo sviluppo di nuovi processori Kirin.



Come atteso, la notizia ha causato il caos delle vendite di dispositivi Huawei, in Europa con paesi in cui la diminuzione del numero di unità vendute è più evidente, come sottolinea TechRadar.

E in particolare in Italia, dove l’azienda con sede a Shenzhen ha preso il comando diversi mesi fa, le vendite di cellulari della società sembrano essere calate in modo significativo, e fonti interne del settore suggeriscono che le perdite sono tra il 70 e 80% in relazione ai terminali venduti dagli operatori.

Google contro Huawei: cosa succede adesso? Tutte le risposte!

Ieri, i nostri colleghi di ADSLZone hanno riferito le prime conseguenze della crisi che Huawei ha registrato dal 19 maggio: circa 10.000 ordini di dispositivi Huawei realizzati tramite Amazon sono stati cancellati in un giorno e l’azienda cinese è stata costretto a sospendere le campagne pubblicitarie effettuate nel paese. Ora, sottolineano che le vendite in uno dei principali negozi del paese, sarebbero diminuite fino al 70%.

Esclusivo: Huawei registra il marchio “Hongmeng”

Allo stesso modo, le vendite di telefoni Huawei attraverso i principali operatori telefonici del paese sarebbero scese tra il 70 e l’80, con alcune società che sembrano soffrire maggiormente di questa crisi.

Mentre Huawei sta cercando di agire il più rapidamente possibile per calmare gli spiriti attraverso dichiarazioni ufficiali e interviste offerte dai principali leader del marchio, ogni nuova notizia riguardante il blocco imposto dal governo degli Stati Uniti fa crollare sempre di più la compagnia.



HongMeng OS arriverà in due versioni, una per la Cina e una per il resto del mondo

Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.