LineageOS 16.0, download, come installare e tutti i dispositivi supportati

By | Novembre 2, 2020
LineageOS 16.0

La natura open source dell’ecosistema Android dà vita a una pletora di personalizzazioni e opportunità di sviluppo. Tra queste ‘opportunità’, quella in cui l’utente è maggiormente interessato all’installazione di una ROM personalizzata sul proprio dispositivo.

Questo post riguarda una delle ROM personalizzate Android più famose: LineageOS 16.0 (precedentemente nota come CyanogenMod), basata su Android Pie 9.0. Di seguito troverai un elenco di tutti i dispositivi supportati da LineageOS 16.0 e forniremo anche i collegamenti per il download per ciascuno di essi.

Basato sul kernel Linux, il sistema operativo Android ha goduto di una parte del predominio del mercato negli ultimi tempi. La ragione principale di ciò potrebbe essere attribuita alla sua natura open source.

Ciò consente agli sviluppatori di modificare il codice sorgente in base alle loro esigenze, il che aiuta ulteriormente lo sviluppo di diversi tipi di ROM personalizzate, ripristini personalizzati, mod, ecc. In poche parole, è questa natura aperta di Android sembra attrarre gli appassionati di Android più accaniti e fedeli.

Alla fine del 2009, l’ambiente Android ha assistito a un cambiamento tettonico con il lancio di CyanogenMod ROM. Dopodiché, non ci fu più modo di guardarsi indietro. Ogni appassionato di tecnologia con un interesse per le ROM personalizzate ha iniziato a installare questa ROM sul proprio dispositivo.

Sebbene il progetto CyanogenMod è morto nel 2016, LineageOS ha portato avanti il ​​”lavoro” del suo predecessore. Di seguito ti forniamo l’elenco dei dispositivi supportati da LineageOS 16.0 (basati su Android Pie 9.0) ei successivi link per il download. Controlla se il tuo dispositivo appartiene a questo elenco. In tal caso, perché non provare questo sistema operativo?

Caratteristiche e modifiche di LineageOS 16.0

Sebbene la frequenza degli aggiornamenti possa variare, quasi tutti i dispositivi Android ricevono aggiornamenti OTA che portano con sé alcune nuove funzionalità e aggiornamenti delle patch di sicurezza da Google. Ma dopo un certo periodo di tempo, i dispositivi smettono di ricevere questi aggiornamenti. Ciò è dovuto principalmente alle limitazioni hardware del dispositivo o alla fine del periodo di supporto software ufficiale.


In queste circostanze, gli utenti iniziano a cercare alternative, cioè ROM personalizzate. Sebbene esistano molti diversi tipi di ROM per ogni dispositivo, ma a causa della sua stabilità e di un alto grado di personalizzazione, LineageOS è ancora il più affidabile. Inoltre, l’installazione di LineageOS 16.0 sul tuo dispositivo è il modo più veloce per aggiornare in modo non ufficiale il tuo dispositivo ad Android Pie.

Come nel caso di molti progetti open source, il repository ufficiale di questo progetto viene pubblicato su GitHub, con i contributori che inviano nuove modifiche o correzioni di bug. La parte migliore è che qualsiasi utente con le conoscenze appropriate potrebbe testare le build sui propri dispositivi e inviare il proprio feedback.

E ora con il lancio di LineageOS 16.0 (basato sull’ultimo codice sorgente di Android Pie ) arriva una serie di nuove funzionalità esclusive. Alcuni di loro includono:

  • Modalità oscura incorporata
  • Temi: diversi colori accenti disponibili per il tema del dispositivo
  • Visualizzazione live: consente di modificare il profilo colore attivo e la modalità di visualizzazione corrente
  • Privacy Guard: ti offre il controllo completo su come le applicazioni accedono al tuo dispositivo
  • Display sempre attivo
  • Utili app di utilità preinstallate come registratore dello schermo, app della galleria, app EQ audio, ecc
  • Fiducia: ti consente di controllare l’accesso root, controllare lo stato di SELinux o il livello di patch di sicurezza Android, ecc
  • Wind Down e scala di grigi
  • Altre modifiche come l’aggiunta di un pulsante extra sulla barra di navigazione, la pressione prolungata dei tasti del volume per saltare un brano, ecc

Ma questa è solo la punta dell’iceberg. Ci sono tonnellate di altre funzionalità e modifiche sotto il cofano presenti in LineageOS 16.0. Detto questo, passiamo all’elenco dei dispositivi che supportano LineageOS 16.0.

Per l’elenco completo delle modifiche in ogni build, ti consigliamo di visitare questo link.

Elenco di tutti i dispositivi supportati da LineageOS 16.0 e collegamenti per il download

Aggiornato il 21 ottobre 2019: LineageOS 16.0 ufficiale per Samsung Galaxy S4 / S4 Active, Galaxy Note 3, HTC One M8, OnePlus 6T e OnePlus 7 Pro è ora disponibile. I collegamenti per il download sono stati aggiunti di seguito.

1. Build ufficiali

Nella tabella sottostante, troverai l’elenco di tutti i dispositivi Android supportati ufficialmente da LineageOS 16.0. Questi includono diversi dispositivi di quasi tutti i principali OEM.

NOME DEL DISPOSITIVO SCARICA LINK
Asus Zenfone 6 (ZS630KL) Scarica
Asus Zenfone Max Pro M1 Scarica
BQ Aquaris X Scarica
BQ Aquaris X Pro Scarica
Essential PH-1 Scarica
Fairphone 2 Scarica
Google Pixel Scarica
Google Pixel XL Scarica
Google Nexus 6 Scarica
HTC One M8 (2014) Scarica
HTC One M8 Dual SIM (2014) Scarica
Huawei Honor View 10 Scarica
Huawei P20 Pro Scarica
Huawei Honor 5X Scarica
LeEco Le Max 2 Scarica
LeEco Le Pro 3 Scarica
Lenovo P2 Scarica
Lenovo Yoga Tab 3 Plus (WiFi) Scarica
Lenovo Yoga Tab 3 Plus (LTE) Scarica
LG G2 (AT&T) Scarica
LG G2 (TMO) Scarica
LG G2 (Internazionale) Scarica
LG G2 (Canada) Scarica
LG G3 (AT&T) Scarica
LG G3 (T-Mobile) Scarica
LG G3 (Canada) Scarica
LG G3 (sbloccato) Scarica
LG G3 (Corea) Scarica
LG G3 (Sprint) Scarica
LG G3 (Verizon) Scarica
Moto X (2014) Scarica
Moto X4 Scarica
Moto Z Scarica
Moto Z2 Force Scarica
Nextbit Robin Scarica
Uno più uno Scarica
OnePlus 2 Scarica
OnePlus 3 / 3T Scarica
OnePlus 5 Scarica
OnePlus 5T Scarica
OnePlus 6 Scarica
OnePlus 6T Scarica
OnePlus 7 Pro Scarica
Oppo F1 (F1f Intl) Scarica
Oppo Find 7a Scarica
Oppo R5 / R5s Scarica
Oppo R7 Plus Scarica
Oppo R7s Scarica
Telefono Razer Scarica
Samsung Galaxy A3 (2016) Scarica
Samsung Galaxy A5 (2016) Scarica
Samsung Galaxy A5 (2017) Scarica
Samsung Galaxy A7 (2017) Scarica
Samsung Galaxy Note 3 LTE (N9005 / P) Scarica
Samsung Galaxy Note 3 LTE (N9008V) Scarica
Samsung Galaxy Note 3 LTE (N900K / L / S) Scarica
Samsung Galaxy Note 3 LTE (N900T / V / W8) Scarica
Samsung Galaxy Tab S2 9.7 2016 (Wi-Fi) Scarica
Samsung Galaxy Tab S2 8.0 2016 (Wi-Fi) Scarica
Samsung Galaxy S4 attivo (GT-I9295) Scarica
Samsung Galaxy S4 (SGH-I337) Scarica
Galaxy S4 (SCH-R970 / C / X, SPH-L720) Scarica
Samsung Galaxy S4 (SCH-I545) Scarica
Samsung Galaxy S4 (GT-I9505 / G, SGH-I337M, SGH-M919) Scarica
Samsung Galaxy S4 Value Edition (GT-I9515 / L) Scarica
Samsung Galaxy S5 Plus Scarica
Samsung Galaxy S5 LTE (G900AZ / F / M / R4 / R7 / T / V / W8, S902L) Scarica
Samsung Galaxy S5 attivo (SM-G870F) Scarica
Samsung Galaxy S5 LTE (G9006V / 8V) Scarica
Samsung Galaxy S5 LTE Duos (G9006W / 8W) Scarica
Samsung Galaxy S5 LTE Duos (G900FD / MD) Scarica
Samsung Galaxy S5 LTE (G900I / P) Scarica
Samsung Galaxy S5 LTE (SCL23) Scarica
Samsung Galaxy S5 LTE (G900K / L / S) Scarica
Samsung Galaxy S5 LTE-A Scarica
Samsung Galaxy S5 Neo Scarica
Xperia XA2 Ultra Scarica
Xperia XA2 Scarica
Wileyfox Swift Scarica
Xiaomi Poco F1 Scarica
Xiaomi Redmi 3S / 3X Scarica
Xiaomi Redmi 4 / 4X Scarica
Xiaomi Mi Mix Scarica
Xiaomi Mi Mix 2 Scarica
Xiaomi Mi Mix 2S Scarica
Xiaomi Mi Note 2 Scarica
Xiaomi Mi Note 3 Scarica
Xiaomi Mi 5 Scarica
Xiaomi Mi 5s Scarica
Xiaomi Mi 5S Plus Scarica
Xiaomi Mi 6 Scarica
Xiaomi Mi 8 Scarica
Xiaomi Mi A1 Scarica
ZUK Z1 Scarica
Zuk Z2 Plus Scarica

2. Build non ufficiali

Una pletora di dispositivi Android ha anche ricevuto il supporto per LineageOS 16.0 in modo non ufficiale, attraverso le porte disponibili sul forum XDA-Developers. Per una maggiore comodità, abbiamo fornito collegamenti al thread XDA specifico del dispositivo, da cui è possibile scaricare la ROM e altri file correlati in base al proprio dispositivo.

MODELLO DEL DISPOSITIVO SCARICA
Asus ZenFone 2 Laser Link
Asus ZenFone 3 Link
Asus ZenFone 5Z Link
Asus ZenFone Max Pro M2 Link
Google Nexus 5 Link
Google Nexus 5X Link
Google Nexus 6P Link
Google Nexus 10 Link
Google Pixel 2 XL Link
Google Pixel 3 Link
Google Pixel 3 XL Link
HTC HTC 10 Link
HTC One M8 Link
HTC One M9 Link
HTC U11 Link
HTC U Ultra Link
Huawei Honor 4X Link
Huawei Honor 5X Link
Huawei Honor View 10 Link
Huawei Mate 9 Link
Huawei P8 Lite 2017 Link
LG G2 Link
LG V20 Link
LG V30 Link
Motorola Moto E4 Link
Motorola Moto E 2015 Link
Motorola Moto G4 Link
Motorola Moto G 4G Link
Motorola Moto G4 Play Link
Motorola Moto G4 Plus Link
Motorola Moto G5 Link
Motorola Moto G5 Plus Link
Motorola Moto G5 S Link
Motorola Moto G5S Plus Link
Motorola Moto G6 Plus Link
Motorola Moto G 2014 Link
Motorola Moto G 2015 Link
Motorola Moto One Power Link
Motorola Moto X Play Link
Motorola Moto X Pure Link
Motorola Moto Z3 Play Link
Motorola Moto Z Play Link
Nokia 6.1 2018 Link
Nokia 6.1 Plus Link
Samsung Galaxy A3 Link
Samsung Galaxy A5 2017 Link
Samsung Galaxy A7 2017 Link
Samsung Galaxy Ace 2 Link
Samsung Galaxy Alpha Link
Samsung Galaxy Grand Prime Link
Samsung Galaxy J Link
Samsung Galaxy J5 Link
Samsung Galaxy J7 Prime Link
Samsung Galaxy Note 3 Link
Samsung Galaxy Note 4 Link
Samsung Galaxy Note 8 Link
Samsung Galaxy Note 9 Link
Samsung Galaxy On7 / Pro Link
Samsung Galaxy s2 Link
Samsung Galaxy s4 Link
Samsung Galaxy S4 Mini Link
Samsung Galaxy S4 Mini VE Link
Samsung Galaxy S6 Link
Samsung Galaxy S6 Link
Samsung Galaxy S6 Edge Link
Samsung Galaxy S7 Link
Samsung Galaxy S7 Edge Link
Samsung Galaxy S8 Link
Samsung Galaxy S9 Link
Samsung Galaxy S9 Plus Link
Samsung Galaxy Tab A 9.7 Link
Samsung Galaxy Tab A 10.1 2016 Link
Samsung Galaxy Tab E 9.6 Link
Samsung Galaxy Tab S3 Link
Samsung Galaxy Tab S5e Link
Xiaomi Mi 6X Link
Xiaomi Mi 8 Lite Link
Xiaomi Mi A2 Link
Xiaomi Mi Max Link
Xiaomi Mi Max 2 Link
Xiaomi Mi Max Prime Link
Xiaomi Mi Pad 4 Link
Xiaomi Redmi 3S Link
Xiaomi Redmi 4A Link
Xiaomi Redmi 4 Prime Link
Xiaomi Redmi 4X Link
Xiaomi Redmi 5A Link
Xiaomi Redmi 5 Plus Link
Xiaomi Redmi Nota 3 Link
Xiaomi Redmi Nota 4 Link
Xiaomi Redmi Note 5 Pro Link
Xiaomi Redmi Note 6 Pro Link
Xiaomi Redmi Nota 7 Link
Xiaomi Redmi Note 7 Pro Link

Come installare LineageOS 16.0?

Le istruzioni per l’installazione di LineageOS 16.0 su uno qualsiasi dei dispositivi sopra elencati rimangono le stesse. Hai solo bisogno di avere un bootloader sbloccato e un ripristino personalizzato come TWRP installato. Inoltre, assicurati di avere un backup completo del tuo dispositivo Android.

  1. Scarica LineageOS 16.0 ROM ZIP per il tuo dispositivo dall’alto
  2. Successivamente, scarica l’ultimo pacchetto Gapps, corrispondente all’architettura del tuo dispositivo.
  3. Collega il tuo dispositivo al PC tramite cavo USB.
  4. Trasferisci entrambi i file ZIP (ROM e GApp) nella memoria interna del tuo dispositivo.
  5. Spegni il tuo dispositivo.
  6. Premi le combinazioni di tasti specifiche per il tuo dispositivo per accedere alla modalità di ripristino TWRP.
  7. Successivamente, vai su “Wipe” e seleziona “Advanced Wipe”.
  8. Seleziona “Dati”, “Sistema”, “Cache” e “Dalvik / ART Cache”.
  9. Fai scorrere il pulsante “Swipe to Wipe” per cancellare la ROM esistente.
  10. Ora vai alla schermata principale della TWRP e tocca ‘Installa’.
  11. Vai alla posizione in cui si trova la ROM scaricata.
  12. Seleziona il file zip della ROM (ad esempio lineage-16.0-20190617-nightly-enchilada-signed.zip).
  13. Tocca “Aggiungi altre zip” e seleziona il file zip GApps.
  14. Infine, fai scorrere il pulsante per installare LineageOS 16.0 sul tuo dispositivo Android.
  15. Vai a “Riavvia” e seleziona “Sistema”.

Ecco qua! Hai appena installato correttamente LineageOS 16 sul tuo dispositivo Android supportato. Una volta avviato il sistema operativo, vai avanti ed esplora le varie funzionalità offerte dalla ROM. installa i componenti aggiuntivi di Supersu per eseguire il root del tuo dispositivo.

Come eseguire il root del tuo dispositivo Android con LineageOS 16.0?

Normalmente, ti consigliamo di eseguire il rooting del tuo dispositivo Android utilizzando Magisk. Tuttavia, nel caso di LineageOS, gli sviluppatori offrono la loro soluzione di root (come un “addon”), che si integra bene con la ROM. Puoi facilmente eseguire il root del tuo dispositivo Android con LineageOS 16.0 semplicemente eseguendo il flashing dello zip aggiuntivo utilizzando il ripristino TWRP. Le istruzioni per lo stesso sono elencate di seguito:

  1. Scarica SU Addon zip.
  2. Trasferisci il file zip del downloader nella memoria del telefono.
  3. Avvia il tuo dispositivo Android in modalità di ripristino TWRP.
  4. Vai al menu ‘Installa’ in TWRP.
  5. Vai alla posizione in cui è stato trasferito il file.
  6. Seleziona il file zip di SU Addon (es. Addonsu-16.0-arm64-signed.zip).
  7. Infine, fai scorrere il pulsante sullo schermo per eseguire il flashing del file e eseguire il root del telefono su LineageOS 16.0.

Quindi, questo era l’elenco dei dispositivi e delle funzionalità supportati da LineageOS 16.0. Ha anche i collegamenti per il download per ogni dispositivo, per il quale è presente una build ufficiale o non ufficiale. Inoltre, tieni presente che questo articolo verrà aggiornato regolarmente ogni volta che viene rilasciata una nuova build ufficiale / non ufficiale.

Se, tuttavia, trovi un dispositivo mancante o hai domande su questa guida, chiedici gentilmente nella sezione commenti qui sotto.

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!