Il telefono non si carica? Risolto!

By | Maggio 17, 2022
Lo smartphone non si carica

Esistono molti motivi per cui il telefono non si carica o si carica lentamente. Colleghi il tuo smartphone Android per farlo caricare, ma non succede nulla. Cosa è successo? Perché il tuo smartphone non carica? Questo è un problema frustrante, ma ci sono alcune cose che puoi fare per risolvere il problema quando la batteria non si carica. Come sapere se il telefono non si carica? Saprai che il tuo smartphone non carica quando è collegato e nessuna icona di ricarica appare sul display, non ha emesso alcun suono quando è stato collegato, come fanno alcuni telefoni. L’icona della batteria continua a mostrare un livello di carica basso, è ancora rossa o lampeggia ancora. Non succede nulla, perché la batteria è completamente scarica e lo smartphone è spento.

Leggi anche: Come eliminare oggetti da foto su Android

Perché il telefono non carica?

Esistono diversi motivi per cui un telefono non carica. Si è verificato un problema hardware con i cavi o il caricabatterie. Si è verificato un problema con la fonte di alimentazione. Può essere la presa, la porta USB del computer o un power bank che ha finito i cicli di ricarica. Le app sul tuo smartphone impediscono la ricarica, forse perché consumano molta energia o forse perché ne hai troppe aperte. Si è verificato un problema con un’app. Potrebbe essersi verificato un problema con un aggiornamento del sistema operativo Android che impedisce la corretta ricarica del telefono.

Cosa fare se un cellulare non si carica?

1. Controlla la presa. La presa a cui hai collegato il tuo smartphone potrebbe non funzionare per qualche motivo, quindi provane una diversa. Allo stesso modo, prova un’altro power bank o porta USB sul tuo computer per vedere se questo risolve il problema. Le porte USB sui computer sono note per essere lente a caricare i telefoni poiché sono porte multiuso. Prova a caricare il telefono direttamente da una presa di corrente o powerbank.

2. Controlla il caricabatterie e il cavo. Un cavo sfilacciato o vecchio potrebbe anche essere la causa quando un telefono non carica, quindi prova un cavo diverso. Anche il caricabatterie potrebbe non funzionare correttamente, quindi prova un caricabatterie diverso.

3. Controlla la porta di ricarica. Ispeziona la porta di ricarica del per vedere se si è danneggiata. Se è sporca, prova a soffiare nella porta per eliminare polvere o particelle. Non mettere niente nella porta di ricarica. Puoi danneggiarla ulteriormente.

4. Controlla la cover. Alcune cover impediscono l’inserimento completo del cavo nella porta di ricarica. Quindi, se il tuo telefono non si carica, guarda la porta e verifica se la custodia impedisce il completo inserimento del cavo. Se è cosi, rimuovi la custodia.

5. Chiudi tutte le app durante la ricarica. Potrebbero esserci app aperte che stanno consumando molta batteria. Ciò include l’uso del smartphone durante la ricarica, poiché qualsiasi app potrebbe consumare più energia di quella disponibile con la batteria scarica. Chiudi tutte le app mentre lo smartphone è in carica e non utilizzarlo durante la ricarica. Dopo un po’ vedi se la batteria si carica.


5. Cancella la cache. A volte un’app continua a funzionare in background, anche se sembra che tu l’abbia chiusa. L’app potrebbe anche non funzionare correttamente e continuare a funzionare in modo errato quando non dovrebbe. Svuotare la cache dello smartphone potrebbe risolvere questo problema, quindi vale la pena provare. A seconda dello smartphone, puoi trovare questa opzione in Impostazioni > Memoria, oppure potresti dover guardare ciascuna app singolarmente. Ad esempio, su alcuni telefoni, si trova in App e notifiche > Informazioni app > [nome app] > Archiviazione e cache > Svuota cache.

Leggi anche: Come trasferire contatti da iPhone a Android

6. Riavvia il telefono. In alcuni casi, il tuo sistema operativo Android potrebbe in qualche modo essere bloccato e causare problemi di ricarica. Spegni lo smartphone, attendi circa un minuto, quindi riaccendilo. Se ritieni che un’app sta consumando tutte le risorse sul tuo dispositivo, puoi provare a riavviare il tuo dispositivo in modalità provvisoria per risolvere il problema.

7. Spegni il smartphone o usa la modalità aereo. Esistono numerosi servizi in background che continuano ad essere eseguiti durante la ricarica, anche se hai chiuso tutte le app. Ad esempio, lasciare il Bluetooth abilitato può impedire ad un smartphone di caricarsi rapidamente poiché consuma molta energia. Lo stesso vale per i servizi di localizzazione e il WiFi. Per vedere se questi impediscono la ricarica dello smartphone, prova a spegnere completamente lo smartphone o attiva la Modalità aereo. La modalità aereo impedisce a gran parte di questi servizi di funzionare, quindi saprai abbastanza rapidamente se sono colpevoli.

8. La batteria potrebbe essersi rotta. Per alcuni possessori di telefoni Android, il problema potrebbe essere la batteria dello smartphone. A seconda dello smartphone che possiedi, potresti essere in grado di ispezionare la batteria da solo, anche se i telefoni di ultima generazione non sono dotati di batteria rimovibile e quindi siete costretti a portare il telefono in un centro assistenza. Vai sul sito Web del produttore del telefono per sapere dove trovare centri di assistenza ufficiali in modo che un tecnico certificato possa dargli un’occhiata.


Leggi anche: Le migliori app dopo root Android

9. Il tuo smartphone potrebbe essere morto. Ci sono altri componenti hardware nello smartphone che potrebbero impedirne la ricarica. Solo un tecnico certificato di un centro assistenza ufficiale del produttore o il tuo gestore di telefonia mobile sarà in grado di dirtelo. Se hai provato tutti i nostri consigli, ma non sei riuscito a risolvere il problema con la ricarica dello smartphone, non ti resta che portare il telefono da un tecnico e vedere cosa dice.

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.