Mac non si avvia, come risolvere

By | Aprile 23, 2022
Mac non si accende

Ti mostriamo cosa fare quando il tuo Mac non si avvia, da quella temuta cartella che ti schernisce con un punto interrogativo a uno schermo completamente vuoto che si blocca. Se stai cercando di capire cosa fare quando Mac non si avvia, stai tranquillo, sei nel posto giusto. Mentre i prodotti Apple tendono ad essere super affidabili, anche i migliori computer e portatili possono avere di tanto in tanto problemi che ne impediscono l’accensione. Per fortuna, abbiamo molti suggerimenti e trucchi che puoi utilizzare per ripristinare il funzionamento del tuo Mac.

Cosa fare quando MAC non si avvia

Leggi anche: Come liberare spazio su Mac

1. Cartella Mac con punto interrogativo: cosa significa?

Se il tuo Mac si avvia mostrandoti una cartella Mac con un punto interrogativo, potrebbe significare una di queste due cose: (1) il tuo disco di avvio non funziona più perché o hai avviato il Mac in precedenza da un disco diverso o il tuo disco rigido è guasto, oppure (2) non è installato alcun sistema operativo funzionante. È una cosa spaventosa, accendere il tuo Mac solo per trovare una cartella solitaria con un punto interrogativo su uno sfondo nero. Ma non preoccuparti. Finché non si tratta di un disco rigido che ha smesso di funzionare completamente, potrebbe esserci un modo per riportare il tuo Mac com’era.

Tieni premuto il pulsante di accensione per 10 secondi per spegnere il Mac. Accendi il Mac e tieni premuto Comando (⌘) + R. Questo ti porta a macOS Recovery. Seleziona Utility Disco, premi continua e trova il disco di avvio nella barra laterale. Fai clic su “Pronto soccorso” e premi Esegui. Questo dovrebbe richiedere al tuo Mac di trovare errori e ripararli. Se Utility Disco non ha trovato o non è stato in grado di riparare tutti gli errori, potrebbe essere necessario riformattare il disco, reinstallare macOS o ripristinare un backup utilizzando Time Machine. Tuttavia, se non riesci a eseguire questa riparazione perché Utility Disco semplicemente non vede il tuo disco di avvio, potresti doverlo portare da un esperto Mac per ricevere assistenza.

2. Il Mac non si accende, si blocca su schermo blu o grigio

Le schermate blu o grigie persistenti all’avvio del Mac tendono a essere causate da una periferica. Spegni il Mac. Scollega tutto tranne l’alimentazione, la tastiera e il mouse (se esterni) e ora riavvia. Se il Mac si avvia normalmente, è un problema con una periferica. Per scoprire quale provoca problemi, ricollegale una per una e riavvia ogni volta, fino a quando il problema non si ripresenta.

Una volta trovato il colpevole, cerca su Google il problema e il nome della periferica per scoprire cosa hanno fatto gli altri per risolvere. Se il MacBook Pro non si accende con tutte le periferiche disconnesse, prova ad avviare in modalità provvisoria tenendo premuto il tasto Maiusc al riavvio. Di tanto in tanto, farlo e poi riavviare normalmente risolve il problema. In caso contrario, avvia la partizione di ripristino e segui i passaggi che abbiamo scritto per risolvere il problema qui sopra.

Leggi anche: Come installare stampante su MAC

3. Comprendere i suoni di avvio del MAC

Quando accendi il Mac dovresti sentire un segnale acustico. Il tipo di tono può cambiare a seconda di eventuali problemi che il tuo Mac potrebbe riscontrare, quindi sono un buon modo per capire cosa fare se il tuo MacBook non si accende.


  • Un tono ripetuto ogni cinque secondi. Ciò significa che non c’è RAM installata nel Mac, quindi installane un po’!
  • Tre toni successivi e una pausa di cinque secondi, ripetuti in loop. Ciò significa che la RAM ha fallito un controllo di integrità; sostituiscila.
  • Un tono lungo tenendo premuto il pulsante di accensione. È in corso un aggiornamento della ROM EFI sui Mac precedenti al 2012.
  • Tre toni lunghi, tre toni brevi e poi altri tre toni lunghi. Il Mac è in modalità di ripristino EFI ROM.

Leggi anche: Come usare tastiera Windows su Mac

Cosa fare se il tuo Mac non si accende affatto

Non sei ancora riuscito a risolvere il problema e non sai cosa fare quando il tuo MacBook Air non si accende? Prima di tutto, controlla che il Mac sia collegato a una presa di corrente e che il cavo di alimentazione sia ben saldo. Poi verifica che sia la spina che la presa di corrente funzionano correttamente. Poi, escludi la possibilità che si tratti di un problema con il monitor. Senti un segnale acustico di avvio? Riesci a sentire la ventola? Il LED standby è acceso? Il tasto Blocco maiuscole si accende quando lo premi? Se la risposta a una di queste domande è sì, potrebbe trattarsi di un problema con il display.

Se si tratta di un monitor esterno, verifica la connessione. Se va bene, prova a collegare un display diverso. Se la risposta a tutte queste domande è no, prova a ripristinare il controller di gestione del sistema (SMC). Spegni, premi (lato sinistro) Maiusc+Opzioni+Ctrl e premi il pulsante di accensione per avviare. Ancora nessuna gioia? Vai ad un Genius Bar.

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!