Sono appena nato, mi chiamo Meizu Note 9 e costo poco

By | Marzo 7, 2019

Meizu ha appena presentato il suo generale di brigata con caratteristiche molto interessanti. Il Meizu Note 9, è il primo cellulare dell’azienda con una tacca sul display e si aggiunge agli altri modelli del marchio che hanno una fotocamera principale da 48 Mpx.



Honor Tab 5, un tablet economico con display da 8 pollici

L’azienda cinese ha presentato oggi questo nuovo modello che dovrebbe concorrere direttamente con il nuovo Xiaomi Redmi Note 7 in Italia, tra gli altri modelli. Al momento quello che non sappiamo è la data di uscita in Europa per il nuovo Meizu Note 9, ma sappiamo il prezzo, costa appena 184€.

Tra le caratteristiche principali di questo telefono non c’è solo la piccola tacca sullo schermo, ma troviamo anche una buona batteria che può essere caricata con un sistema di ricarica veloce e un buon reparto fotografico, ma vedremo le sue caratteristiche in modo più dettagliato qui sotto.

Meizu Note 9
dimensioni153,1 x 74,4 x 8,65 mm
peso169,7 g
Dimensioni dello schermo6.2″
risoluzioneFull HD +
processoreSnapdragon 675
Memoria RAM4/6 GB
Memoria interna64/128 GB
MicroSD
Sistema operativoAndroid 9.0 Pie/ Flyme 7.2
batteria4000 mAh con ricarica rapida
Fotocamera posteriore48 Mpx + 5 Mpx f / 1.7
Fotocamera frontale20 Mpx
prezzoA partire da 184 euro

Questo nuovo terminale raggiunge il mercato asiatico con un design abbastanza comune, con colori brillanti e luminosi in una teca di vetro. Inoltre, Meizu ha aderito alla moda della tacca sotto forma di goccia quando altre società hanno già virato verso nuove tecnologie.



Non è stata Meizu ad essere stata lenta, è stata la tacca a scomparire velocemente 😉 Tuttavia ha un design che ancora piace, a questo prezzo poi …

Sul lato anteriore, lo schermo da 6,2 pollici e la risoluzione Full HD + occupa gran parte di questo lato, 89,23% di schermo su corpo. Le cornici laterali sono piuttosto sottili e la tacca a forma di goccia è sicuramente meglio della tacca che abbiamo visto finora. Personalmente non piace nessuna delle due.

In questa tacca troviamo una fotocamera frontale da 20 Mpx, ottima per i selfie, anche se il suo funzionamento dipende anche in parte dal software. Per quanto riguarda la parte posteriore, la sezione fotografica è munita di doppia fotocamera con un sensore principale di 48 Mpx e una secondaria di 5 Mpx, come il nuovo Xiaomi Redmi Note 7, ecco perché diciamo che Meizu cerca di competere direttamente con questo marchio.

All’interno, il cuore di questo nuovo Meizu Note 9 è occupato da un processore Snapdragon 675 accompagnato da 4 o 6 GB di RAM e da una memoria interna da 64 o 128 GB. Il tutto è gestito da Android 9.0 Pie basato su Flyme 7.2, interfaccia utente proprietaria.

Il telefono è alimentato da una batteria di 4.000 mAh e ricarica rapida, si carica completamente in meno di due ore.

Come abbiamo detto, questo nuovo cellulare sarà rilasciato in Cina l’11 marzo per 184 euro. Dobbiamo solo aspettare di sapere se Meizu lo rilascerà a livello mondiale. Anche se pensiamo di si.

Fonte: Meizu

Eccomi qui, mi presento sono Oppo F11 Pro

Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.