Come migliorare la sicurezza di Android?

By | Aprile 15, 2019

Come migliorare la sicurezza di Android? Il sistema operativo più utilizzato sui telefoni cellulari è Android di gran lunga. Portiamo i nostri dispositivi ovunque. Possiamo dire con certezza che sono parte di noi. Molte delle nostre attività come lavorare, studiare o stare insieme con gli amici dipendono in larga misura dal nostro telefono cellulare.

Essendo Android il sistema operativo più utilizzato, ovviamente attira anche le persone che, con intenzioni malevole, cercano di infettare il nostro dispositivo mobile con malware per rubare le nostre informazioni tra le altre cose.

Come proteggere il tuo dispositivo Android dal malware

Questo tipo di malware può mettere in pericolo le nostre informazioni private. Per non parlare di quelle persone che hanno applicazioni con conti bancari o cose simili. In questi casi, le informazioni che hanno sui loro terminali sono considerevolmente importanti.



Ecco perché è essenziale imparare come migliorare la sicurezza di Android e, proprio in questo articolo, parleremo del problema e ti forniremo una serie di suggerimenti per farti sentire al sicuro quando utilizzi il tuo dispositivo.

Vedremo tutto ciò che puoi fare per mantenere tutte le tue informazioni protette e mettere al riparo il tuo smartphone da attacchi informatici. Inizia come prima cosa ad installare il miglior antivirus sul tuo dispositivo Android.

Trucchi per migliorare la sicurezza di Android

Oggi parleremo delle misure di sicurezza da mettere in atto e come evitare di farti rubare le informazioni sensibili dal tuo dispositivo Android

Evita di avere informazioni importanti

Sappiamo che sembra sciocco, ma è la migliore alternativa. Ricorda che nessun metodo è infallibile e c’è sempre la possibilità di essere infettato da un virus. Non parliamo solo di malware. I dispositivi mobili possono essere persi o rubati.

Come trovare uno smartphone o tablet Android perso

Questo mette tutte le nostre informazioni in pericolo. Nel caso in cui questo accada, se non abbiamo informazioni importanti sul nostro dispositivo, non abbiamo bisogno di correre al reparto cardiovascolare più vicino a noi.



In molti casi è meglio mantenere determinati dati sensibili sul nostro computer piuttosto che portarli sul nostro telefono. Se per voi è importante avere delle informazioni sensibili sul vostro dispositivo, vedremo cosa puoi fare per migliorare la sicurezza del tuo telefono Android.

Crittografia dei dati, blocco schermo

Sicuramente hai sentito parlare della crittografia dei dati. Senza andare troppo lontano, molte delle cose che facciamo, attraverso diverse applicazioni, sono crittografate come WhatsApp.

L’idea è che crittografando i dati è possibile mantenere certe informazioni illeggibili grazie a diversi algoritmi e strumenti che servono a crittografare questi dati. In modo che solo la persona che possiede tale dati possa accedervi.

Quindi l’ideale è usare il blocco dello schermo. Questa sarebbe la crittografia dei dati. Per fare ciò, dovrai seguire questi passaggi.

  • La prima cosa che dovresti fare è andare su “Impostazioni“.
  • Quindi devi andare nella sezione “Sicurezza“.
  • Ora vai su “Encryption” e devi scegliere “Encrypt device” in questo modo avrai il tuo telefono crittografato.
  • Quindi dovrai aggiungere una password o un pattern, è molto importante ricordarlo perché dovrai usarlo abbastanza spesso. Per finire, fai clic su “Encrypt phone” e il gioco è fatto.

Le password

Il problema delle password … molte persone non si preoccupano troppo di generare password sicure. Di solito mettono il nome dei loro figli, le date di compleanno e il classico 123456 per citare alcuni esempi.

In realtà, questo è uno dei più grandi errori di sicurezza che può mettere a rischio tutte le tue informazioni. Questo può non solo influenzare il tuo dispositivo mobile. Questo può influenzare tutte le password che hai. Da un social network, un forum, un conto bancario, ecc.

Le password sono fondamentali oggi. Pertanto, devono essere le più sicure possibili. È meglio usare una combinazione di lettere maiuscole e minuscole con numeri. Se è possibile aggiungere simboli, è un’ottima idea.

Cura dove si scaricano le applicazioni

Molte persone scaricano applicazioni in formato APK da qualsiasi sito web. Il problema è che queste applicazioni sono modificate in alcuni casi e potrebbero finire per infettare il tuo terminale in modo abbastanza veloce.

Idealmente, dovresti scaricare le applicazioni dal Play Store e nient’altro da questo negozio. Gli altri negozi non hanno le misure di sicurezza che Google applica a tutte le applicazioni disponibili nello store ufficiale di Android.

  • Un’altra cosa che dovresti fare è andare su ” Impostazioni “.
  • Quindi vai su ” Sicurezza “.
  • Deseleziona “Origini sconosciute ” e seleziona ” Verifica le applicazioni “.

In questo modo il tuo telefono sarà molto più sicuro quando si tratta di scaricare applicazioni e allo stesso tempo hai finito per migliorare la sicurezza del tuo telefono Android.

Approfitta di Smart Lock

Forse una delle applicazioni più utili quando si tratta di problemi di sicurezza. Sicuramente quando pensi di avere il tuo telefono con un pattern o una password, il fatto che tu debba sbloccare il telefono ogni volta alla lunga potrebbe essere un peso.

Molte persone non usano uno schema o una password solo per questo motivo. Tuttavia, Android è dotato di Smart Lock e a cosa serve? Fondamentalmente ciò che puoi fare con Smart Lock è configurarlo in modo tale che quando ti trovi in ​​una zona sicura come la tua casa, ad esempio. Il dispositivo rimane sempre sbloccato automaticamente.

Ma quando esci da casa o dall’area sicura. Il blocco per modello o password si riattiva automaticamente senza che tu debba fare nulla. In questo modo puoi tenere al sicuro tutte le tue informazioni e non essere infastidito ogni volta che devi controllare il tuo telefono.

  • Per attivarlo dovrai andare su “Impostazioni“.
  • Quindi in “Sicurezza“.
  • Ora vai su “Blocco schermo“.
  • Qui potrai vedere l’opzione “Smart Lock” e devi attivarla.
  • Quindi vai su “Avanzate“.
  • Configura le tue opzioni e il gioco è fatto.

Le autorizzazioni alle applicazioni

Durante il download di un’applicazione non importa dove ti trovi, quando la installi sul nostro telefono, chiedi determinate autorizzazioni. Le autorizzazioni sono fondamentali per far funzionare questa applicazione, il problema è che a volte concediamo permessi che potrebbero finire per danneggiarci.

È normale accettare le autorizzazioni dopo aver scaricato un’applicazione. Ma ci sono molte applicazioni che richiedono determinate autorizzazioni che non hanno alcuna logica. È in quel momento che devi preoccuparti.

Immagina di scaricare un’applicazione torcia o qualcosa di simile e chiedere il permesso per accedere ai tuoi contatti. Non ha senso. È in quel momento in cui devi iniziare a preoccuparti e sospettare.

Ecco perché è altamente raccomandato che ogni volta che un’applicazione ti chiede i permessi dopo essere stata installata, leggi in dettaglio quali sono i permessi che ti chiede.

Usa la connessione VPN con le reti Wi-Fi aperte

Quando utilizziamo una connessione Wi-Fi senza password o la password è pubblica, i pericoli possono essere molti. Le applicazioni VPN possono migliorare la sicurezza del tuo telefono Android.

Cos’è una VPN, come funziona e perché dovresti averne una

Queste applicazioni possono essere un po’ complicate da configurare non lo neghiamo. Ma è molto più sicuro di essere connessi direttamente alle reti Wi-Fi.

Perché non è buono essere collegati a una rete wireless aperta? Quando ci colleghiamo a una rete Wi-Fi, chiunque ne ha conoscenza, può accedere al nostro telefono grazie a tale connessione purché sia ​​connesso alla stessa rete.

Ecco perché non è una buona idea connettersi a reti Wi-Fi aperte, soprattutto se hai a che fare con informazioni importanti e sensibili sul tuo telefono.

La conoscenza muore se non è condivisa ...!
Author: Morgana Presi

Mi chiamo Morgana e non sono una fata. Scrivo di tanto in tanto per Guidesmartphone.net articoli che parlano di tecnologia. Mi piace scrivere di smartphone. Nella vita studio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.