Le 12 migliori app per la montagna

By | Giugno 12, 2019

Cosa c’è di meglio di una rigenerante gita in montagna? La natura, l’aria pulita, magari un vento frizzantino… Se poi siete appassionati di escursioni e il vostro cellulare riesce a prendere il segnale anche sui monti siete fortunati: esistono tantissime app che offrono mappe, consigli e molto altro!

1) Orux Maps. In questa app sono disponibili tantissime mappe di tutto il mondo e potrete visualizzare statistiche relative al tempo che avete impiegato per l’ascesa, le altitudini minima e massima raggiunte, la velocità e gli orari di partenza e arrivo. Avrete, inoltre, una bussola virtuale che vi guiderà nella vostra escursione.

2) Peak Lens. Se vi trovate in una zona che non conoscete, o comunque non siete in grado di riconoscere tutti i picchi principali che si stagliano dinnanzi a voi, quest’app ve li indica mentre vi apprestate a scattare una foto. Visualizzerete anche le varie altezze e l’app correggerà persino eventuali errori del GPS, indicandovi la distanza che c’è tra voi e la cima.



3) View Ranger. Se volete condividere i vostri itinerari di viaggio, questa app vi farà entrare nella community dedicata, con appassionati di trekking in tutto il mondo. Potrete scaricare itinerari e percorsi filtrandoli per luogo, viabilità a piedi o a cavallo, scegliendo quelli d’interesse storico o religioso a seconda delle vostre preferenze. Se avete trovato una strada alternativa, segnalatela perché venga inserita tra le altre. Se avete il GPS sul cellulare, non ci sarà necessità di connettervi alla rete. Infine, con la funzionalità Skyline identificherete i luoghi circostanti in realtà aumentata, per vederli in anteprima e raggiungerli più velocemente.

4) Idea Montagna. Per farvi una cultura mentre siete in montagna, quest’app contiene un catalogo con tutti i percorsi di alpinismo, trekking e sport a contatto con la natura. Vi sarà anche possibile scaricare racconti di narrativa e vedere foto inedite di luoghi nuovi da conoscere e visitare.

5) World Summits. Se siete alpinisti e volete un GPS affidabile che vi segua anche senza connessione internet, quest’app è quella che fa per voi. Troverete strumenti utili come il meteo, l’altitudine, il nome dei rilievi e persino la strada di ritorno se vi capiterà di perdervi. Se vedete un picco in lontananza, vi sarà sufficiente inquadrarlo con la telecamera e saprete nome, distanza e posizione sulla mappa rispetto a voi. Potrete anche condividere la vostra scalata sul vostro profilo personale.

6) Oximeter. Se siete abituati a raggiungere altezze notevoli, vi tornerà sicuramente utile conoscere la percentuale di ossigeno presente nell’aria. Potrete avere informazioni sulla pressione atmosferica, considerando il livello del mare il punto zero, e conoscere tutto sul mal di montagna e persino sapere qual è il punto di ebollizione dell’acqua. Applicazione utile nel caso in cui si pratica escursionismo o si percorrono vie ferrate.

7) Geo Flyer Europa 3D. Con quest’app potrete visualizzare in 3D mappe offline, tracciati, sentieri e funziona ottimamente anche come altimetro. Potrete visualizzare i migliori percorsi da fare in mountain bike o a cavallo grazie alla realtà aumentata. Oppure scegliere immagini prese da satellite o aeree, e stabilire fin dall’inizio la strada da percorrere per avere una guida sicura.



8) Pura qualità in montagna. Il nome dice tutto e si riferisce ai magici luoghi del Sudtirol. Avrete in un’unica app tutte le mete più suggestive da visitare nelle zone di Merano e Val Venosta, compresi i percorsi culinari e i panorami mozzafiato da non perdere. Le immagini mostrate vi daranno un’anteprima delle bellezze che vedrete.

9) Locus Map Free. Si tratta di un’app indispensabile per pianificare le vostre gite e mantenerne intatti foto e ricordi. Se siete sportivi e fate trekking in bici o a piedi, avrete anche statistiche quali distanza percorsa, calorie bruciate e altitudine raggiunta. Potrete scoprire i percorsi migliori e condividere le vostre performances su Google Earth. Lasciatevi guidare dalla voce registrata e ricevete alert vicino ai punti d’interesse principali e tutto senza bisogno di connessione ad internet, con il solo uso del GPS.

10) Sentieri Appennino. Se amate fare escursioni lungo l’Appennino questa app è stata pensata proprio per voi: percorsi, rifugi, sentieri e i luoghi migliori dove cercare i funghi. Avrete anche la possibilità di appuntarvi fiumi, sorgenti, laghi e paesaggi suggestivi con le indicazioni via GPS per raggiungerli e senza bisogno di connessione.

11) Outdoor Trentino. Per rendere unica la vostra esperienza in Trentino senza dimenticare nulla, potrete farvi guidare da quest’app che vi mostrerà mappe tematiche di varie categorie: percorsi a piedi, in mountain-bike, a cavallo o con gli scii in inverno. Potrete aggiungere nuovi, personali percorsi a quelli già preesistenti e arricchire l’archivio.

12) Parco d’Abruzzo. Se vi trovate nello splendido Parco Nazionale d’Abruzzo, quest’app vi offre una guida completa su cosa non dovrete assolutamente perdervi: la fauna locale, i luoghi d’interesse, le strutture ricettive, i rifugi e utility come uffici postali, bancomat e farmacie. Potrete tenere traccia del vostro percorso attuale tramite GPS e registrarlo per i futuri escursionisti.

La conoscenza muore se non è condivisa ...!
Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.