I migliori navigatori GPS per Android

By | Aprile 18, 2019

Se cerchiamo un navigatore GPS per Android troveremo decine di alternative nel Google Play, ma non tutte sono ugualmente valide e complete. Pochissime opzioni sono le migliori. Anche se praticamente tutti i dispositivi venduti vengono forniti con Google Maps, ci sono utenti che cercano un’alternativa o vorrebbero sapere se l’opzione Google è la migliore. Questo è il motivo per cui esamineremo i migliori navigatori GPS, vedremo i loro pro e contro e sapremo qual è il migliore di tutti.


Cosa chiediamo a un navigatore GPS?

Ad un navigatore GPS ciò che chiediamo è che sia facile da usare e che ci porti a destinazione al primo tentativo, con indicazioni chiare e semplici. Le caratteristiche più importanti da tenere in considerazione quando si sceglie un navigatore GPS sono le seguenti:

  • Mappe: la cosa più importante di un navigatore GPS è che le sue mappe siano aggiornate, in modo che tutte le nuove strade, le nuove rotatorie e i cambiamenti di strada ci siano.
  • Nessuna connessione: consentirci di scaricare le mappe per funzionare senza connessione dati, al fine di continuare a utilizzare l’applicazione senza copertura.
  • Traffico: che il navigatore GPS ci informi sugli ingorghi e sugli incidenti per evitare i temuti ritardi.
  • Avvisi sulla velocità: farci sapere quando abbiamo superato il limite di velocità della strada.
  • Autovelox: facci sapere della presenza di autovelox fissi o mobili.
  • Percorsi alternativi: che possiamo decidere quale rotta scegliere per raggiungere la nostra destinazione.
  • Fermate: per fare diverse fermate in direzioni diverse prima di arrivare alla destinazione del nostro viaggio.
  • Modalità: Diversi modi di viaggiare verso la nostra destinazione: auto, moto, mezzi pubblici, a piedi, in bicicletta, ecc …
  • Opzioni di percorso: per evitare pedaggi, autostrade, strade non asfaltate, ecc …

La nostra selezione di candidati

Nel nostro confronto, abbiamo selezionato i sette navigatori GPS più popolari su Google Play, quelli che hanno più download e valutazioni positive e che hanno anche aggiornato la loro applicazione di recente. I nostri candidati sono:

Google Maps

Naturalmente, abbiamo iniziato il nostro confronto con Google Maps, il navigatore GPS più utilizzato su Android e la migliore alternativa per diversi motivi. Ha un’interfaccia molto minimalista, è molto facile da usare e ha comandi vocali per usarlo senza dover toccare lo schermo.

Le loro mappe vengono aggiornate quotidianamente, così come le informazioni. Ci consente di scaricare regioni, condividere la nostra posizione in tempo reale, aggiungere fermate, visualizzare percorsi alternativi durante la guida, evitare di arrivare in ritardo alla nostra destinazione grazie alle informazioni sul traffico in tempo reale e molto altro.

Waze

Waze, anch’esso di Google, è un navigatore GPS che si distingue per la sua grande ** community di driver ** che condividono traffico e informazioni stradali in tempo reale. Non ha rivali in informazioni di avviso di traffico.

Le loro mappe sono le stesse di quelle di Google Maps, per cui sono sempre aggiornate ma con il vantaggio che vedremo più informazioni sugli incidenti e traffico. Qui avremo avvisi di velocità e avvisi di autovelox. Possiamo anche condividere i nostri viaggi con i nostri amici. L’unico svantaggio è che non può essere utilizzato senza connessione. Come Google Maps, Waze è completamente gratuito.

HERE WeGo – GPS, Metro & Bus

Continuiamo il nostro confronto con Here WeGo, che alcuni anni fa era l’applicazione delle mappe di Windows Phone fino a quando Nokia non ha venduto il servizio di mappe a un consorzio formato da Audi, BMW e Daimler.

HERE WeGo – GPS, Metro & Bus è anche un navigatore GPS totalmente gratuito e la migliore alternativa a Google Maps. Ha un’interfaccia molto attenta. Ci consente di scaricare le mappe per continenti, paesi o comunità native, ha informazioni sul traffico e avvisi di velocità. Non consente di aggiungere traffico, condividere la nostra posizione in tempo reale o vedere gli autovelox. Naturalmente, le loro mappe vengono aggiornate quattro volte all’anno.

Sygic

Sygic è l’alternativa più scaricata a Google Maps nel Play Store. È un navigatore GPS con download gratuito, ma ci sono alcune funzioni a pagamento, come le informazioni sul traffico, istruzioni vocali o alcune delle tue mappe. Ci permettono di testare tutte le loro funzioni per 7 giorni.

Se paghiamo 19,99 (Europa) o 29,99 euro (Mondo), ci godremo la navigazione con le istruzioni vocali, i limiti di velocità, Head-up Display e il servizio di traffico in tempo reale. Puoi evitare gli ingorghi stradali con le più accurate informazioni sul traffico in tempo reale grazie ai dati raccolti da oltre 500 milioni di utenti in tutto il mondo.

Maps.Me

Dopo Sygic, Maps.Me è il secondo navigatore GPS alternativo più scaricato, gratuito, con cinque modalità di navigazione e utilizza le mappe OpenStreetMap, che vengono aggiornate ogni giorno.

Maps.Me ci consente di scaricare le mappe per paese e comunità nativa. Non ha avvisi di velocità ma ha avvisi autovelox. Inoltre, non offre percorsi alternativi e i suoi punti di interesse sono scarsi.

CoPilot

CoPilot è un altro navigatore GPS a pagamento che possiamo provare gratuitamente, attualmente offre 14 giorni di test. Se non paghiamo, perderemo la navigazione a guida vocale, il download delle mappe e il traffico in tempo reale. Attualmente il suo prezzo è di 11,99 euro.

Questo navigatore GPS è il meno aggiornato, le sue mappe vengono aggiornate una o due volte l’anno, il download delle mappe è di continenti e paesi, e ci permette di calcolare il percorso più veloce o il percorso più breve.

MapFactor Navigation

Infine, abbiamo terminato la nostra selezione con MapFactor, un altro navigatore GPS molto scaricato e molto apprezzato sul Google Play, ma tra i nostri prescelti è quello con la peggiore interfaccia.

MapFactor è gratuito, ma ha diverse opzioni a pagamento, come informazioni sul traffico in tempo reale e percorsi a pagamento alternativi. Le mappe OpenStreetMap gratuite vengono aggiornate ogni giorno e scaricate per paese. Consente inoltre di acquistare mappe TomTom. Ha gli autovelox e blocco di alcune strade. È l’unico GPS con modalità per i camion.

Le migliori app GPS e di navigazione offline per Android

Quale navigatore scelgo?

Le nostre opzioni vincenti sono Google Maps e Waze, che offrono le mappe più aggiornate, le migliori informazioni sui punti di interesse e le migliori informazioni sul traffico in tempo reale. E sono completamente gratuite. Inoltre, non è necessario scaricare le mappe per utilizzare le applicazioni, come con Here WeGo. Nel resto delle alternative devi scaricare le tue mappe per funzionare.

Come migliorare il segnale GPS del tuo smartphone Android

Author: Morgana Presi

Mi chiamo Morgana e non sono una fata. Scrivo di tanto in tanto per Guidesmartphone.net articoli che parlano di tecnologia. Mi piace scrivere di smartphone. Nella vita studio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.