Risparmio energetico iPhone, come funziona

By | Aprile 15, 2022
Risparmio energetico iPhone

Risparmio energetico iPhone e iPad: cosa fa e come si attiva. Quando non hai modo di caricare il telefono, mettere iPhone in modalità risparmio energetico può farti consumare meno batteria. Il risparmio energetico iPhone e iPad è una funzione che aiuta a preservare la durata della batteria. Il telefono ti chiederà di attivare il risparmio energetico quando la batteria è al 20%. Puoi attivare o disattivare manualmente il risparmio energia iPhone tramite l’app Impostazioni.

Può essere stressante quando la batteria del tuo iPhone si scarica mentre sei in giro e non hai modo di ricaricare, soprattutto se sai che avrai bisogno del tuo telefono per chiamare o tornare a casa. Per fortuna, iPhone e iPad sono dotati di Low Power Mode, una funzione di risparmio della batteria che disattiva o rallenta le funzioni meno essenziali come l’aggiornamento delle app in modo da poter prolungare la durata della batteria del dispositivo. Ecco cosa devi sapere sulla modalità di risparmio energetico iPhone e come si attiva e si disattiva.

Leggi anche: iPhone si riavvia da solo, come risolvere

Cos’è la funzione Risparmio energetico iPhone?

Quando la batteria è scarica e non puoi caricare subito il tuo iPhone o iPad, il risparmio energetico è uno strumento utile per massimizzare la batteria rimasta e mantenere il dispositivo in funzione. Il risparmio energetico su iPhone consente di risparmiare la durata della batteria riducendo la quantità di energia utilizzata. In genere, il dispositivo ti chiederà automaticamente di attivare la modalità di risparmio energetico quando il livello della batteria scende al di sotto del 20%. Se scegli di ignorare il messaggio, riceverai un’altra richiesta per attivare il risparmio energetico al 10% della batteria.

Quando la modalità risparmio energetico è attiva, funzionalità come il recupero della posta elettronica, l’aggiornamento delle app in background, i download automatici e alcuni effetti visivi saranno ridotti o influenzati. Il tuo iPhone o iPad si bloccherà automaticamente dopo 30 secondi se non lo utilizzi e le foto di iCloud saranno messe in pausa. Saprai che la modalità di risparmio energetico è attiva se l’icona della batteria in alto a destra dello schermo è gialla anziché bianca o rossa. La modalità di risparmio energetico viene disattivata automaticamente quando il tuo iPhone o iPad viene caricato all’80% o più.

Leggi anche: Come trovare iPhone perso

Come attivare risparmio energetico iPhone

Anche se la batteria non è al 20%, puoi comunque attivare il risparmio energetico iPhone tramite le Impostazioni. Apri l’app Impostazioni. Scorri verso il basso e tocca Batteria. Tocca l’interruttore accanto a risparmio energetico. Quando è verde, la modalità di risparmio energetico è attiva. Quando è grigio, la modalità di risparmio energetico è disattiva.

Come aggiungere risparmio energetico al Centro di controllo su iPhone o iPad

Puoi aggiungere la modalità di risparmio energetico al Centro di controllo (a cui si accede scorrendo verso il basso dall’angolo in alto a destra dello schermo) per accedere più facilmente a questa funzione. Apri l’app Impostazioni. Tocca Centro di controllo. Trova Modalità risparmio energetico nella sezione Altri controlli, quindi tocca il simbolo più + accanto a Modalità risparmio energetico per aggiungerlo al Centro di controllo.

Leggi anche: Fotocamera iPhone non funziona, come fare

iPhone si carica più veloce con risparmio energetico attivato?

Quando metti il ​​tuo iPhone o iPad in modalità di risparmio energetico, gli stai dicendo di fare di meno. Consumando meno energia, il tuo dispositivo può concentrarsi sulla ricarica. Quindi sì, la modalità di risparmio energetico carica il tuo iPhone più velocemente. Oltre alla modalità di risparmio energetico, altre strategie di risparmio della batteria come l’attivazione della modalità aereo, il non utilizzo del dispositivo (per navigare, controllare le e-mail, scorrere Instagram, ecc.) e lo spegnimento del dispositivo lo aiuteranno a ricaricarsi più velocemente.


Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!