Modificare CPU, scheda video e RAM, 5 utility

Ecco un elenco con le migliori utility per modificare CPU, scheda video e RAM, velocizzare il PC, ottimizzare e migliorare prestazioni. I componenti del computer come CPU, GPU e RAM hanno tutti una configurazione standard delle prestazioni. Tuttavia, i produttori sono in realtà piuttosto conservatori quando si tratta di decidere la velocità con cui devono funzionare i loro componenti.

Favoriscono la stabilità su tutta la linea dei componenti hardware, il che significa che campioni particolarmente capaci non funzioneranno mai alla loro massima velocità. Con un po’ di messa a punto (overclock) è possibile ottenere le massime prestazioni possibili da questi componenti.

Ma come? Molte di queste modifiche devono essere effettuate nel BIOS, il firmware principale della scheda madre del computer? No, perché sebbene le moderne interfacce BIOS siano molto più user-friendly, possono comunque essere intimidatorie. Le seguenti applicazioni sono 5 delle migliori utilità per l’Overclocking della CPU.

5 utility per modificare CPU, scheda video e RAM

1. MSI Afterburner

MSI è uno dei principali produttori di hardware al mondo. Fanno quasi tutti i componenti del computer a cui puoi pensare, così come interi sistemi. Anche le schede grafiche MSI sono molto rispettate, ma anche se non possiedi una scheda prodotta da MSI, potrai comunque dare un’occhiata seria a MSI Afterburner, la loro utility di ottimizzazione dell’overclocking della GPU interna.

Nonostante sia un prodotto a marchio MSI, è aperto a chiunque abbia una GPU compatibile. Afterburner è ampiamente considerato la migliore utility di overclock della GPU per Windows. C’è persino un’app per Android che ti consente di controllare la tua GPU dal tuo telefono!

Afterburner è molto facile da usare e supporta la tecnologia più recente, comprese le moderne funzionalità di overclock automatico presenti in alcune schede. L’applicazione stessa offre una scelta di skin diverse per adattarsi a quasi tutte le configurazioni di PC da gioco personalizzate.

Puoi modificare la CPU, GPU, RAM e praticamente qualsiasi aspetto della tua scheda, dalle tensioni alle velocità di clock. Afterburner ha anche robuste funzionalità di visualizzazione su schermo, quindi puoi monitorare la tua scheda durante il gioco mentre provi le nuove impostazioni. È inoltre possibile creare profili di ventole personalizzati dettagliati, in modo da avere il perfetto equilibrio tra rumore, calore e prestazioni. Molti ci hanno provato, ma in questo momento Afterburner è ancora il re della collina quando si tratta di overclocking della GPU.

2. CPU-Z e GPU Z – Programmi di informazioni utili per modificare CPU e GPU 

Queste due utilità di ottimizzazione CPU e GPU gratis non ti permetteranno di modificare effettivamente nessuno dei tuoi componenti, ma sono comunque una parte fondamentale dell’arsenale di qualsiasi ottimizzatore di sistema. 

Ogni rispettiva applicazione fornisce informazioni dettagliate sul sistema, molte delle quali è necessario conoscere prima di poter strategizzare come overcloccare o modificare in altro modo quei componenti.

Nel caso di CPU-Z (per CPUID) otterrai informazioni precise sul modello di CPU che hai, sulla sua tensione effettiva e sulla velocità di clock. Sul nostro sistema di test qui, ad esempio, Windows segnala che la CPU funziona a 3,5 Ghz, ma CPU-Z mostra correttamente che in realtà funziona a quasi 4,3 Ghz, che è ciò a cui l’abbiamo overcloccata.

È inoltre possibile ottenere informazioni dettagliate sulla scheda madre e su quale firmware è in esecuzione. CPU-Z è anche un’utilità perfetta per ottenere informazioni sulle impostazioni della memoria, in modo da poter verificare se le modifiche al BIOS hanno effettivamente avuto effetto.

CPU-Z (di TechPowerup!) Fa più o meno la stessa cosa per la tua GPU. È possibile ottenere una lettura precisa e dettagliata di tutte le specifiche della GPU, insieme all’output in tempo reale di tutti i sensori della scheda. È un ottimo strumento diagnostico e, come CPU-Z, una buona prima fermata prima di toccare effettivamente qualsiasi cosa sulla GPU in termini di impostazioni.

3. AMD Ryzen Master

AMD è di nuovo in cima alle classifiche, con Intel che si lecca le ferite dopo il rilascio delle ultime CPU Ryzen. Alla fine AMD sta rivaleggiando con le istruzioni per migliorare le prestazioni CPU Intel, fornendo più core per CPU a prezzi molto ragionevoli.

Ciò non significa che devi essere soddisfatto delle prestazioni che ottieni dal tuo chip Ryzen. Se sei stato fortunato con la CPU e hai il margine termico per farlo, puoi ottenere alcuni seri guadagni dall’ultimo processo di produzione a 7 nm ad alta efficienza energetica di AMD.

Si scopre che, non sorprende, AMD stessa sa di più su come ottenere prestazioni dal proprio hardware di chiunque altro. L’utilità di ottimizzazione AMD Ryzen Master è il modo più semplice per far funzionare il tuo processore ai massimi livelli. A differenza di Intel, AMD non blocca il moltiplicatore di clock sulle CPU Ryzen. Ciò significa che puoi impostare liberamente la velocità di clock senza influire su nient’altro.

AMD offre un’incredibile quantità di personalizzazione qui. Puoi avere quattro diverse preimpostazioni delle prestazioni per la tua CPU, a seconda di cosa stai facendo. Quindi potresti avere un preset di rumore e calore elevato che masticherà rapidamente le codifiche video e una modalità silenziosa che non ti farà saltare le orecchie mentre guardi un film. È senza dubbio il modo più civile per overcloccare l’ultima tecnologia AMD.

4. Utility Intel Extreme Tuneup

Questa utility di Intel è la loro utility di overclock ufficiale che consente di modificare velocità di CPU, Scheda Grafica e RAM dall’interno di Windows. In realtà è un po’ strano visto quanto la società fosse anti-overclock fino a poco tempo fa.

A differenza di AMD, Intel sblocca il moltiplicatore di clock solo sui chip degli appassionati. Di solito con numeri di modello che terminano con “K”. Il che significa che non molte persone troveranno questa utility utile dal punto di vista dell’overclock. Tuttavia, puoi comunque regolare altri aspetti della tua CPU Intel, come il voltaggio. Undervolting della CPU di un laptop, ad esempio, può migliorare la durata della batteria senza necessariamente influire sulla stabilità.

A proposito, l’utilità di ottimizzazione ha stress test e benchmark incorporati, quindi puoi assicurarti che le modifiche apportate siano stabili. Apportare modifiche direttamente al BIOS è ancora il modo preferito per l’overclock facile di CPU e GPU per i professionisti, ma utilità come questa rendono molto più facile da usare ottenere il valore dei propri soldi da quel costoso silicio.

5. Ryzen DRAM Calculator

L’ultima utility di ottimizzazione del nostro elenco è progettata specificamente per aiutare a sintonizzare i moduli DRAM sui sistemi Ryzen, ma in realtà è utile per qualsiasi computer moderno che utilizza DRAM. Che sono fondamentalmente tutti loro.

La regolazione delle metriche delle prestazioni della RAM del computer è piuttosto complicata, poiché ci sono tanti fattori da regolare. Il calcolatore DRAM elabora il mix ottimale di impostazioni per i moduli RAM, in modo che funzionino in base al loro potenziale.

Se utilizzi un sistema Ryzen, il software ti dirà esattamente quali impostazioni utilizzare. Tuttavia, risulta che le impostazioni suggerite funzionano abbastanza bene anche per i sistemi Intel. Usa semplicemente le informazioni che non sono specifiche di AMD per regolare la tua DRAM e otterrai anche la maggior parte dei vantaggi. 

Ryzen DRAM Calculator elimina davvero il dolore e la complessità dell’ottimizzazione della RAM. Non è necessario sapere cosa sia “RAS” o “CAS”, è sufficiente inserire i numeri suggeriti e raccogliere i frutti.